Tra mille difficoltà e restrizioni che cambiano di giorno in giorno il Comitato Regionale Emilia Romagna mantiene il suo impegno nella prosecuzione dell’attività Master con l’organizzazione dei Campionati Regionali.

La manifestazione si disputerà a Riccione in due giornate – domenica 6 e 13 febbaio 2022 – le gare si svolgeranno a PORTE CHIUSE senza la presenza del pubblico. Le tribune saranno a disposizione degli gli atleti per potere mantenere la maggiore distanza interpersonale. Vediamo tutti i dettagli del programma gare e le normative da seguire.

Ricordiamo inoltre che in base alle ultime indicazioni governative e della FIN Nazionale, per poter accedere all’impianto, si dovrà essere in possesso della Certificazione Verde RAFFORZATA.

Impianto e programma gare

Le gare si disputeranno come anticipato a Riccione presso la piscina coperta delllo Stadio del Nuoto – via Monterosa, 60 – in vasca da 25 metri a 10 corsie.

La vasca di riscaldamento rimarrà a disposizione per tutta la durata della manifestazione.

Come da modifica apportata al Regolamento nuoto master FIN 2021/2022, tenuto conto della negativa evoluzione del quadro pandemico, considerate le conseguenti limitazioni che possono emergere a livello territoriale e che possono incidere significativamente sullo svolgimento dei Campionati Regionali Master, è stato stabilito che i punteggi delle “staffette invernali” non concorreranno in ogni caso alla classifica finale del Campionato Italiano Master di Società della stagione 2021/2022.

Il Comitato Regionale Emilia Romagna ha deciso di fare disputare le staffette che non concorreranno alla classifica nazionale, ma saranno conteggiate esclusivamente nella classifica regionale.

Domenica 6 febbraio

Mattina

ore 07.40 : accesso impianto (misurazione della temperatura e controllo Green Pass)

ore 8.00: Riscaldamento 1° turno
ore 8.45: 200 sl – 50 fa
40 minuti Riscaldamento 2° turno
50 sl – 200 mx – *Mistaffetta 4×50 mx 

*la partecipazione alle staffette è consentita ai soli atleti iscritti alle gare del mattino

Pomeriggio

ore 13.20 : accesso impianto (misurazione della temperatura e controllo Green Pass)

ore 13.45: Riscaldamento 1° turno
ore 14.30: 100 mx – 400 sl
40 minuti Riscaldamento 2° turno
100 sl – 100 fa – *Staffetta 4×50 stile libero M/F

*la partecipazione alle staffette è consentita ai soli atleti iscritti alle gare del pomeriggio

Domenica 13 febbraio

Mattina

ore 07.40 : accesso impianto (misurazione della temperatura e controllo Green Pass)

ore 8.00: Riscaldamento
ore 9.00: 200 do – 50 ra – 1500 sl – 50 do – 200 ra – *Mistaffetta 4×50 sl

*la partecipazione alle staffette è consentita ai soli atleti iscritti alle gare del mattino

Pomeriggio

ore 13.20 : accesso impianto (misurazione della temperatura e controllo Green Pass)

ore 13.45: Riscaldamento
ore 14.45: 200 fa – 100 do – 800 sl – 100 ra – 400 mx – *Staff 4×50 mx M/F

*la partecipazione alle staffette è consentita ai soli atleti iscritti alle gare del pomeriggio

Velocisti in raduno a Roma, i convocati per il meeting di Lisbona

Proseguono gli allenamenti per gli atleti di interesse nazionale un gruppo di velocisti è al lavoro presso il Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti di Roma fino al 5 febbraio, da dove partiranno con destinazione Lisbona, in Portogallo.   Nel fine settimana, 11...

Fatti di nuoto Weekly: Etico o non etico?

È mercoledì, e come ogni mercoledì che si rispetti Fatti di nuoto weekly vi viene trovare per tenervi aggiornati su nuoto e dintorni. Mentre riprendono gradualmente le gare, non sembrano placarsi le notizie extra vasca, alcune delle quali spostano il discorso sul...

Corsia4 Awards: i nostri premi al 2022 del nuoto

Pensavate che ci fossimo dimenticati? E invece no: la seconda edizione dei C4 Awards, i premi più ambiti del nuoto-web, è finalmente arrivata! Nella loro ormai classica e corretta collocazione temporale, ovvero tra i Golden Globe e gli Oscar, i premi di Corsia4 non...

EuroMeet 2023 | Doppietta Poggio in Lussemburgo, Ceccon duecentista top

È tornato il grande nuoto in Europa, è tornato infatti l’Euro Meet! Dopo due anni di assenza causa Covid-19, si è rivisto in Lussemburgo un classico dei meeting di inizio anno. Tanti i big annunciati già da tempo tra cui Le Clos, Romanchuck, e le stelle della...

1° Trofeo Time Limit, il grande nuoto a Caserta

Lo Stadio del Nuoto di Caserta ospiterà il 18 e 19 febbraio 2023, il I Trofeo Time Limit. La manifestazione di nuoto a carattere nazionale organizzata dalla società Time Limit presieduta da Andrea Sabino, con il patrocinio della Federazione Italiana Nuoto e del...

SWIM.Mi.Cup Night Edition 2023, lista degli Ammessi e Riserve

L’appuntamento si avvicina: Swim.Mi.Cup Night Edition 2023 l’11 febbraio ci regalerà un’intensa serata nella splendida piscina di Aquamore Bocconi Sport Center a Milano. Per tutti i velocisti e mezzofondisti si tratta di uno dei primi appuntamenti per gareggiare in...

Iscrizioni, classifica di Società e Premi

Le iscrizioni dovranno essere effettuate SOLO con procedura on-line utilizzando il portale nazionale FIN:

  • Le iscrizioni alle gare saranno aperte sul portale FIN dalle ore 9.00 del 7 gennaio fino alle ore 23.45 del 30 gennaio 2022
  • Tutte le gare saranno a numero chiuso per garantire il rispetto delle normative COVID 19 sopra citate (il numero limite è visibile sul portale iscrizioni FIN)
  • La tassa gara è fissata in € 12,00 ad atleta ed in € 14,00 a staffetta.

La classifica per Società verrà stilata sommando il punteggio dei primi 8 atleti classificati per ogni gara femminile e maschile

Saranno premiati con medaglia i primi 3 classificati di ogni gara e categoria appartenenti a società dell’Emilia Romagna.

Emergenza Sanitaria e Norme di sicurezza

I dirigenti, i tecnici e gli atleti sono tenuti al pieno rispetto delle “Misure di sicurezza da adottare nelle piscine per le competizioni sportive”.

Di seguito sono riportate a titolo esemplificativo e non esaustivo, le principali indicazioni relative alle disposizioni imposte dall’emergenza sanitaria. Ricordiamo che la situazione è in costante evoluzione ed è regolamentata da disposizioni di legge da linee guida emesse dalla Federazione: NORME ANTI-COVID agg.al 10 Gennaio 2022

  • Le manifestazioni saranno svolte a porte chiuse senza la presenza di pubblico.
  • L’accesso all’impianto sarà permesso solo ad atleti iscritti al rispettivo turno di gara
  • Atleti, tecnici e dirigenti accompagnatori devono essere in possesso di GREEN PASS RAFFORZATO, di conseguenza non sarà più richiesta l’autocertificazione.
  • Il controllo della documentazione richiesta verrà effettuato ad ogni accesso all’impianto.
  • È facoltà dei gestori degli impianti richiedere la misurazione della temperatura per coloro che accedono alla struttura; nel caso, il Comitato si adegua a tale richiesta. La temperatura dovrà essere inferiore ai 37,5° diversamente non è possibile accedere all’impianto
  • L’ingresso è vietato a chi è sottoposto a quarantena
  • È ammessa la presenza sul piano vasca solo degli atleti impegnati nella gara e degli organizzatori, tranne durante il periodo del riscaldamento.
  • Dovrà essere osservata la distanza interpersonale di almeno 1 metro tra gli operatori sportivi tra loro, e per gli atleti, quando non direttamente impegnati in competizione, preferibilmente 2 metri, tra di loro e dagli operatori sportivi.
  • Gli atleti e tutte le persone coinvolte nell’organizzazione dovranno indossare la mascherina FFP2 fino all’ingresso in acqua per il riscaldamento e per la gara. Gli atleti che non osserveranno questa regola saranno allontanati immediatamente dall’impianto.
  • Si sottolinea che, da normativa, potranno accedere ad ogni corsia durante il riscaldamento 12 atleti per le due vasche a 10 corsie mentre 10 atleti per la vasca a 4 corsie (quest’ultima a disposizione per tutta la durata della manifestazione)
  • Non saranno ammessi gli atleti U25.
  • Le gare si svolgeranno a PORTE CHIUSE senza la presenza del pubblico. Le tribune saranno a disposizione degli gli atleti per potere mantenere la maggiore distanza interpersonale.
(Foto: Fabio Cetti | Corsia4)

Share and Enjoy !

Shares