In questo speciale Corsia Master scopriamo i dettagli del 26° Memorial Gnecchi che si disputerà domenica 28 maggio a Bergamo.

Il meeting orobico egregiamente organizzato dalla società Bergamo Nuoto che tradizionalmente si teneva nella prima settimana di dicembre quest’anno si ripropone in versione olimpionica per sfruttare il bellissimo impinato estivo con la vasca da 50 metri rinnovata nel 2014.

Impianto e programma gare

Le gare si disputeranno come anticipato presso la piscina del Centro Sportivo Italcementi di Bergamo in vasca da 50 metri a 8 corsie è provvista di un’ampia tribuna laterale e spazi disponibili nel prato circostante per pubblico ed atleti.

Durante l’intera durata della manifestazione sarà sempre disponibile l’adiacente vasca tuffi – 18 x 18 metri – per le fasi di riscaldamento e defaticamento.

Il programma gare prevede 12 prove individuali, vediamo nel dettaglio come saranno distribuite durante la giornata:

domenica 28 maggio

ore 08.00 : Riscaldamento
ore 09.00 : 400 sl – 100 fa – 50 do – 100 ra – 100 sl – 400 mi

ore 14.00 : 200 sl – 50 fa – 100 do – 50 ra – 50 sl – 200 mi

Caso Cina-doping: cosa dicono Istituzioni, Atleti, WADA

Le reazioni al caso Cina-Doping Del caso che ha sconvolto il nuoto abbiamo parlato qui, cercando di dare un punto di vista più obiettivo possibile su un tema che avrebbe bisogno di spazio quotidiano anche solo per essere spiegato bene. Inevitabilmente, vista la...

McKeown protagonista a Gold Coast, il Recap dei Campionati Australiani

Messaggi importanti in arrivo dalla terra dei canguri! In Australia infatti sono andati in scena i rispettivi Campionati nazionali, direttamente da Gold Coast dal 17 al 20 aprile. Non era un evento di qualificazione olimpica - i Trials Aussie saranno a giugno - ma le...

Caso Cina-doping: innocenti e colpevoli

Un pò di chiarezza nel caso che ha sconvolto il nuoto. Nel quale, spoiler, nessuno ci fa una bella figura.Partiamo dai fatti Un’inchiesta del New York Times e del network tedesco ARD rivela che ventitré nuotatori cinesi sono stati trovati positivi alla trimetazidina...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: i 100 farfalla

I 100 farfalla sono tra le pochissime specialità Olimpiche introdotte nel programma prima al femminile - Melbourne 1956 - che al maschile a Città del Messico 1968. Come risultato abbiamo 31 campioni olimpici, 14 uomini e 17 donne, distribuiti su 10 Nazioni, con gli...

Madeira 2024 | La Nazionale azzurra per gli Europei di nuoto paralimpico

Dopo le edizioni del 2016 e del 2021 l'isola di Madeira, torna protagonista ospitando la VII edizione dei Campionati Europei Open 2024. Solo una manciata di giorni dividono i 32 azzurri dall' Europeo che si terrà presso il Complexo de Piscinas Olimpicas do Funchal dal...

Fatti di nuoto Weekly: lo Spirito Olimpico

A 100 giorni esatti dai Giochi di Parigi, Fatti di nuoto weekly va alla ricerca dello spirito Olimpico, quell’impalpabile essenza che ci fa sentire sempre più vicini alle due settimane più belle per ogni sportivo che si rispetti. Pronti?Ancora abusi nel nuoto Prima...

Classifica di Società e Premi

La classifica per Società verrà stilata sommando i punteggi dei primi 12 classificati di ogni gara e categoria. La prima squadra verrà premiata con il Trofeo offerto dalla famiglia Gnecchi, coppe per le classifcate dalla seconda all’ottava posizione.

Medaglia per i primi tre classificati di ogni gara e categoria, inoltre i vincitori riceveranno un extra: una bottiglia di vino per gli uomini e un omaggio floreale per le donne. Prevista inoltre una medaglia in argento per ogni atleta che stabilirà un nuovo primato Nazionale di categoria.

Tre i premi speciali previsti:

  • COPPA ricordo per la più anziana nei 400 stile femminile, in ricordo della cara amica e atleta Maria Lamperti
  • COPPA ricordo per la più anziana nei 100 farfalla femminile, in ricordo della cara amica e atleta Maria Del Grande
  • COPPA ricordo per il più anziano nei 100 rana maschile, in ricordo del caro amico e atleta Elio Gnecchi

Il Comm. Angelo Gnecchi 

La manifestazione è organizzata in memoria del Comm. Angelo Gnecchi pioniere dell’orizzonte sportivo quando da giovane fu in primo piano nel praticare e diffondere nuoto e altri sport organizzando numerosi eventi.
Negli anni ’50 il figlio Giorgio, ottimo dorsista della Rari Nantes Bergamo (ora Master di punta della A.S.D. Bergamo Nuoto), lo riavvicinò al vecchio amore il nuoto nell’ambito del quale ricoprì diverse cariche sia societarie che federali.

Nel 1973 il CONI di Roma assegnò al Comm. Gnecchi la stella d’argento al valore sportivo e successivamente, nel 1986, la stella d’oro, il massimo riconoscimento italiano per un dirigente sportivo.

26° Memorial Gnecchi - Bergamo

Chiusura iscrizioni individuali: domenica 21 maggio 2017 ore 24.00

Le iscrizioni dovranno essere effettuate tramite la procedura on-line nazionale master.