Select Page

Il Pagellino SuperMaster speciale Regionali: Abruzzo e Veneto, Lazio parte I e Sardegna

Il Pagellino SuperMaster speciale Regionali: Abruzzo e Veneto, Lazio parte I e Sardegna

Febbraio è tempo di Regionali!

Quest’anno abbiamo “dato i voti” ai trofei, facciamo altrettanto con i Comitati Regionali che si occupano di organizzare le rispettive manifestazioni. Naturalmente per i Campionati distribuiti su più fine settimana attenderemo la conclusione degli stessi per la valutazione finale.

Iniziamo con il Veneto e l’Abruzzo, scopriamo i migliori risultati della prima parte dei Campionati della regione Lazio e attendiamo con pazienza i risultati della Sardegna – pubblicati solo sul sito del CR – per la consueta analisi statistica.

Un fine settimana che registra 4 nuovi record italiani, grazie all’inarrestabile Monica Corò in Veneto e a Liana Corniani, Laura Moltedo e Giuseppe Avellone nel Lazio.

Tutti i dettagli nella speciale rubrica il Pagellino SuperMaster che lascia parlare i numeri di questo movimento, vi presentiamo le nostre classifiche speciali (gli Under25 non sono considerati).

Individuale TOP3: suddivise in fasce di categoria e redatte calcolando la somma dei punteggi delle due gare di ogni atleta.
Individuale TOP10 della settimana: calcolate senza distinzione di categoria e genere e considerando il singolo punteggio.
Individuale il Master Precisino chi si avvicina di più alla cifra tonda nel punteggio!

Miglior Squadra della Settimana: calcolata in termine di numero di presenze gara e punteggio medio.

Inoltre ad ogni manifestazione verrà assegnato un voto che decreterà il Miglior Campionato della Settimana, tenendo conto di diversi fattori: caratteristiche del campo gara (numero di corsie, vasca di riscaldamento, blocchi), programma gare, media punteggio della manifestazione e presenze gara.

Ovviamente il nostro voto non può tenere in considerazione dell’organizzazione, dell’accoglienza e dei servizi che sono annessi alle manifestazioni, dovremmo essere presenti a ogni trofeo e questo è complicato da realizzare.
Il nostro giudizio è puramente statistico e dato sulle informazioni che la “carta” ci trasmette e non un voto assoluto ma comparativo.

MANIFESTAZIONI: 4/5 FEBBRAIO 2017

CR Veneto – Vicenza | FIN Veneto Facebook

Manifestazione: Campionati Regionali Veneto

Data: 28/29 gennaio – 5 febbraio 2017
Sede: Lignano Sabbiadoro – Piscina olimpica del Villaggio Ge-Tur / Vicenza – Piscina comunale
Vasca: 50 metri – 8 corsie / 25 metri – 10 corsie
Organizzazione: CR Veneto

VOTO

Vasca: 9.3 (media due vasche); Programma: 10; Gare disputate: 9.8; Punteggio medio: 8.0 (bonus record)

Società

Gare individuali

HIGHLIGHTS

Il Veneto ha aperto il mese dei Regionali nell’ultimo week end di gennaio disputando le 17 gare individuali in vasca lunga a Lignano. Nel fine settimana appena trascorso si sono conclusi i campionati con la prova dei 100 misti e le staffette – valide per la classifica annuale di società (445 formazioni iscritte!) – nell’impianto di Vicenza.

Sale a quota otto il numero dei record stabiliti nella manifestazione, oltre ai sette di Lignano (leggi QUI il report dettagliato) si aggiunge il record italiano di Monica Corò nei 100 misti M55 chiusi in 1.14.99 che migliora il suo precedente 1.16.49 nuotato a Sant’Urbano a metà gennaio.

RM – 100 rana CORÒ MONICA M55 1’19″90 1077,6
RM – 50 rana CORÒ MONICA M55 36″98 (passaggio del 100)

RE – 200 dorso VIGNERI LUCA M50 2’17″87 1021,76
RE – 100 dorso VIGNERI LUCA M50 1’04″38 987,42

RI – 100 misti CORÒ MONICA M55 1’14″99 994,00
RI – 50 farfalla VACCARI MONICA M55 32″83 982,03
RI – 50 stile libero VACCARI MONICA M55 30″31 979,21
RI – 1500 stile libero BENETTON MARTINA M30 18’33″3 958,15

Classifica di società
1 Aquaviva 2001 103.680,33
2 Rivera Nuoto 75.6471,31
3 Nuotatori Padovani 73.947,12

Metodo: somma dei punteggi dei i primi otto piazzamenti individuali per categoria, sesso e gara e tutte le staffette disputate (1 x categoria di ogni tipologia).

TOP3 di CATEGORIA

TOP3 DONNE Veneto

TOP3 M25 ÷ M35
BENETTON MARTINA M30 NATATORIUM TV 1892,47
CRACCO SARA M35 A.R.C.A. 1830,60
FAVERO VALENTINA M25 RIVIERA NUOTO 1823,63

TOP3 M40 ÷ M50
BARALDI GIOVANNA M45 TEAM EUGANEO 1790,13
CANAZZA SILVIA M45 AMATORI NUOTO CASAL 1782,24
MENEGON MARTINA M40 MONTENUOTO 1773,37

TOP3 M55 ÷ M60
CORÒ
MONICA M55 STILE LIBERO 2071,60
VACCARI MONICA M55 PADOVANUOTO 1961,24
STERNI LAURA M55 TRIESTINA NUOTO 1665,35

TOP3 M65+
NICOLETTI CLELIA M65 MONTENUOTO 1515,82
ABATANGELO GIULIA M70 ONDABLU 1322,84
PUZZINI ELEONOREA M65 ARCA 1278,86

TOP3 UOMINI Veneto

TOP3 M25 ÷ M35
LAZZARO RUDY M30 RIVIERA NUOTO 1882,21
LUCA ALFONSO ANGELO M25 CSS COORD SERV. SPO 1876,14
MORELLATO ALESSIO M35 CS HOF 1851,04

TOP3 M40 ÷ M50
VIGNERI
LUCA M50 GENOVA NUOTO 2009,18
MARCATO ANDREA M40 CN STRA 1908,14
DE FELICE PIERGIORGIO M45 ACQUAVIVA 2001 1894,52

TOP3 M55 ÷ M60
FLORIT ANDREA M55 PADOVANUOTO 1900,89
NICOLETTI FILIPPO M55 N PADOVANI 1715,15
CUCE’ ROSARIO M60 TRIESTINA NUOTO 1714,05

TOP3 M65+
CAMMELLI LUCIANO M70 N PADOVANI 1751,21
MARANGONI ADALBERTO M65 NUOTO VICENZA LIB 1576,99
MAGHELLI BRUNO M75 RIVIERA NUOTO 1564,61

CR Abruzzo – Avezzano | Pinguino Nuoto Facebook

Manifestazione: Campionati Regionali Abruzzo

Data: 5 febbraio 2017
Sede: Avezzano – Piscina della Pinguino Nuoto
Vasca: 25 metri – 6 corsie
Organizzazione: CR Abruzzo

VOTO

Vasca: 5.5; Programma: 9.5 ; Gare disputate: 2.0; Punteggio medio: 7.0

Società

Gare individuali

HIGHLIGHTS

Le migliori prestazioni dei Regionali Abruzzo sono nuotate dal primatista dei 100 rana M55 Renato Possanzini che nella sua gara ha realizzato un 1.15.15 da 941.18 punti, facendo meglio nella mezza distanza chiusa in 33.41 e 953.01 punti.
Al femminile il tabellare più alto è quello della M50 Marzena Kulis che si cimenta in un 200 stile raccogliendo 932.52 punti grazi al crono di 2.23.30.

Sono 5 le altre prestazioni over-900: Mario Iacovone vince 50 stile e farfalla rispettivamente in 24.54 e 26.82 che negli M35 portano 929.50 e 915.73 punti, Simona Corrado centra la doppietta 50 e 100 dorso M30 con i crono di 32.17 e 1.08.94 (912.96 e 923.12 p), infine Marco Millefiorini nei 1500 stile M50 con 18.54.46 totalizza 912.97 punti.

Classifica di Società
1 Centro Nuoto Sulmona
2 Swim team Abruzzo
3 Teramo Nuoto

Metodo: somma dei punteggi di tutti gli atleti partecipanti (U25 esclusi).

TOP3 di CATEGORIA

TOP3 DONNE Abruzzo

TOP3 M25 ÷ M35
CORRADO
SIMONA M30 POL. VERDEAQUA – L`AQUILA 1836,08
SCIULLO GIULIA M25 CN SULMONA 1757,62
DI PASQUALE ANNA M25 CN SULMONA 1693,97

TOP3 M40 ÷ M50
PASSERI MIRIAM M45 SWIM TEAM ABRUZZO 1733,20
SCHIAVONI CECILIA M50 ROMA N MASTER 1713,85
D`AURIZIO CLAUDIA M45 INTERAMNIA FITNESS 1620,71

TOP3 M55 ÷ M60
MONCO IOLANDA M55 SERAPO SPORT GAETA 1638,62

TOP3 M65+
Nessuna Atleta

TOP3 UOMINI Abruzzo

TOP3 M25 ÷ M35
IACOVONE MARIO M35 CN SULMONA 1845,23
CAMPITELLI MARCO M30 TERAMO NUOTO 1727,10
LIBERATORE LORENZO M30 CN SULMONA 1698,49

TOP3 M40 ÷ M50
MILLEFIORINI MARCO M50 CIRCOLO AMBRANUOTO 1793,46
SCHIONA STEFANO M50 SWIM TEAM ABRUZZO 1766,35
ZAPPITELLI CLAUDIO M50 UMBRIA NUOTO 1641,26

TOP3 M55 ÷ M60
POSSANZINI
RENATO M55 SWIM TEAM ABRUZZO 1894,19
D`ALESSANDRO VINCENZO M60 SWIM TEAM ABRUZZO 1726,01
PASCIUTO ANTONIO M55 SERAPO SPORT GAETA 1627,56

TOP3 M65+
PEZZOLI RINALDO M65 CLUB L`AQUILA NUOTO 1429,51
MAZZARO ALBERTO M70 IL DELFINO NAPOLI 1421,27
CIMMINO VINCENZO M65 SERAPO SPORT GAETA 1416,38

CR Lazio – Ostia | Fabio Cetti | Corsia4

Manifestazione: Campionati Regionali Lazio (1ª parte)

Data: 4/5 febbraio 2017
Sede: Ostia – Piscina Polo Natatorio
Vasca: 25 metri – 8 corsie
Organizzazione: CR Lazio

HIGHLIGHTS

Il Lazio inaugura i suoi campionati con il primo fine settimana di gara dei tre previsti; in programma solo gare individuali: 1500 stile, 200 rana, 100 farfalla, 200 dorso, 200 stile e 200 misti. In totale 46 prestazioni over-900 punti, vediamo le migliori.

Tre i nuovi record italiani stabiliti, Liana Corniani nei 200 rana M60 con 3.16.84 (981.56 p) cancella il precedente 3.21.25 nuotato dalla Sordelli poco più di un anno fa. Nei 200 dorso M70 cadono entrambi i primati: Giuseppe Avellone con 3.03.37 abbassa di quasi due secondi il record che già gli apparteneva, mentre Laura Moltedo con 3.45.36 spodesta il 3.46.54 nuotato nel 2008 da Rita Androsoni.

Le due migliori prestazioni parlano al femminile e sono entrambe ottenute nella categoria M60, i 1500 stile nuotati da Cristina Tarantino in 20.51.12 valgono 1006.09 punti mentre i 200 stile di Susanna Sordelli chiusi in 2.31.46 fruttano 1003,10 punti. Il miglior risultato maschile è ottenuto da Alessandro Bonanni nei 200 dorso M55 nuotati in 2.24.54 e 977.24 punti.

Altre otto le prestazioni oltre i 950 punti dell’eccellenza, la specialità più ricca – 1500 stile – registra quattro vittorie: Mauro Pera M35 16.55.78 e 956.25 p, Tedeschini Tiziana M45 19.18.12 e 955.40 p, Marco Pucci M30 16.56.60 e 953.90 p e Giulio Teodori M60 19.53.74 e 950.01 punti.
Seguono i 200 stile con tre punteggi tabellari notevoli ottenuti da Federico Filosi M25 con 1.53.50 e 968.90 p e dai due M50 Gianluca Sondali oro in 2.04.84 (962.75 p) e Maurizio Ridolfi argento con 2.06.36 (951.17 p).
Infine Alfonsina Irace si aggiudica i 100 farfalla M40 in 1.07.60 raccogliendo 959.62 punti.

Tutti i dettagli e le statistiche della manifestazione a termine manifestazione.

Piscina Terramaini – Caglairi | A. Cartamantiglia Facebook

Manifestazione: Campionati Regionali Sardegna

Data: 4 febbraio 2017
Sede: Cagliari – Piscina Terramaini
Vasca: 25 metri – 10 corsie
Organizzazione: CR Sardegna

HIGHLIGHTS

La Sardegna disputa i suoi campionati a Cagliari, della locandina non c’è traccia sui canali ufficiali, ma start list prima e risultati poi sono stati resi disponibili sul sito del Comitato. A oggi le graduatorie sono ordinate per tempo, senza distinzione di categoria e nelle gare lunghe nemmeno di genere (quindi senza punteggio).

Ma la sciamo parlare le prestazioni fra le corsie, e registriamo il nuovo record italiano M65 dei 100 stile libero nuotato da Angela Maria Costa con il crono di 1.20.79 che che va a sostituire il recente 1.23.44 ottenuto da Barbara Lang nell’aprile dello scorso anno.

Nell’attesa di avere i risultati nel formato classico segnaliamo le migliori prestazioni – distanze lunghe escluse – nei 100 stile M40 William Careddu con il tempo di 52.89 raccoglie 975.80 punti, bissando il successo nei 50 farfalla chiusi in 26.31 (955.53 p). In questa specialità il migliore tabellare è realizzato dall’M65 Giampaolo Carucci con 31.17 e 956.05 punti, mentre il più veloce alle piastre è l’M25 Riccardo Marongiu con 25.76 (927.79 p) oro anche nei 50 stile con 23.99 (927.47 p).
Segnalaiamo inoltre le vittorie di Enrico Follese nei 100 farfalla M45 con 1.00.83 (950.52 p) e la doppietta M30 di Matteo Ortu nei 100 e 200 dorso rispettivamente con 1.00.53 e 2.13.19 (915.41 e 916.36 p).

Al femminile la miglior performer è la M50 Carla De Gioannis vincente nei 50 rana in 37.25 e 959.73 punti, nella stessa specialità categoria M60 bene anche Ronella Westra che chiude in 44.15 e 909.17 punti. La De Gioannis raddoppia nello sprint a stile con il crono di 30.07 (924.18 p).

Tutti i dettagli e le statistiche della manifestazione quando saranno disponibili i risultati sul sito Federnuoto.

Classifica di Società
1 Esperia Cagliari 32.957,35
2 Promogest Coop Cagliari 32.025,51
3 Acquasport Cagliari 30.577,29

TOP10 della SETTIMANA

100 rana CORÒ MONICA 1962 M55 1’19″90 1077,60  (Veneto) RM VL
200 dorso VIGNERI LUCA 1967 M50 2’17″87 1021,76  (Veneto) RE VL
50 farfalla VACCARI MONICA 1962 M55 32″83 982,03 (Veneto) RI VL
50 rana GEMO MIRKO 1986 M30 29″92 965,91 (Veneto)
50 stile libero DE FELICE PIERGIORGIO 1972 M45 25″44 962,26 (Veneto)
1500 stile libero MARCATO ANDREA 1974 M40 17’34″00 959,88 (Veneto)
100 rana FLORIT ANDREA 1960 M55 1’16″11 959,66 (Veneto)
1500 stile libero BENETTON MARTINA 1986 M30 18’33″30 958,15 (Veneto) RI VL
50 farfalla LAZZARO RUDY 1987 M30 26″05 953,55 (Veneto)
50 rana POSSANZINI RENATO 1962 M55 33″41 953,01 (Abruzzo)

TOP5 Master Precisino della SETTIMANA

50 do PELLIZZONI MARTINA M35 0’38″95 800,00 (Veneto)
200 sl DI MACCO MARIA M50 3’10″89 700,04 (Abruzzo)
200 ra ROMANELLO VERONICA M30 3’21″02 800,07 (Veneto)
200 misti DI GIOVANNI MARZIA M25 2’38″42 900,08 (Veneto)
200 sl VOLPONES FLAVIA M50 3’47″48 600,14 (Veneto)

MIGLIOR SQUADRA della SETTIMANA

TOP5 – NUMERO PRESENZE GARA (MEDIA)

1. ACQUAVIVA 2001 133 (751,20)
2. RIVIERA NUOTO 92 (793,74)
3. ARCA 91 (750,21)
4. NUOTATORI PADOVANI 84 (769,92)
5. 2001 PADOVA 77 (736,03 )

TOPdiFASCIA – MEDIA ATLETI (numero prestazioni)

Da 50 a 99 presenze gara
1. RIVIERA NUOTO 793,74 (92)
2. NUOTATORI PADOVANI 769,92 (84)
3. MONTENUOTO 768,98 (59)

Da 20 a 49 presenze gara
1. CENTRO NUOTO ROSÀ 828,75 (21)
2. PADOVANUOTO 821,41 (45)
3. GABBIANO 818,07 (24)

Da 10 a 19 presenze gara
1. UISP NUOTO CORDENONE 784,05 (10)
2. SCHIO NUOTO 776,08 (15)
3. FONDAZIONE BENTEGODI 771,36 (14)

(Foto copertina: Fabio Cetti | Corsia4)

Aggiornato il 13/02/2016

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>