Select Page

Italiani Master, sempre piu staffette, 233 le formazioni a Riccione

Italiani Master, sempre piu staffette, 233 le formazioni a Riccione

Nella quarta giornata di gare ai Campionati Italiani Master di Nuoto, oltre ai sei record nelle prove individuali arrivano anche quattro nuovi record nelle MiStaffette 4×50 mista.

Sono 233 le formazioni scese in acqua, andiamo a scoprire tutti i vincitori e i nuovi primati stabiliti.

Iniziamo dal RI del Malaspina SC categoria M280-319 che con Roberto Ruggiero, Gabriella Tucci , Alberto Sica e Annarita Blosi nuota un 2.37.92 da 985.75 punti migliorando di oltre 15″ il precedente limite che apparteneva alla stessa società.
Nella categoria M200-239 vittoria con record per il NC Firenze rappresentata da Raffaele Lococciolo, Marzena Kulis, Ilaria Tocchini e Riccardo Pagani che chiudono in 2.05.46 (995.14) quasi secondo meno della Waterpolo Palermo che deteneva il record dal 2014.

Trials Australia: Campbell, Titmus, Chalmers e Larkin suonano la carica aussie. Esclusi Horton e Seebohm

La settimana di Trials a Brisbane ci ridà una nazionale australiana completa e motivata, pronta per riscattare l’edizione di Budapest 2017, forse la peggiore di sempre per il team down under, con soltanto 10 medaglie conquistate. Due anni fa l’unico titolo arrivò da...

Nuotare come meditazione

"Il tuo corpo è energia, la tua mente è energia, la tua anima è energia. Se queste tre energie funzionano in armonia, tu sei sano e integro". Cosi che il tuo corpo, la tua mente e la tua consapevolezza, possano danzare in te allo stesso ritmo, all’unisono, in...

Gare in acque libere FIN: “istruzioni per l’uso”

Nonostante i nuovi regolamenti del nuoto di fondo siano stati pubblicati ormai da diversi mesi, solo ora con l'avvicendarsi delle prime settimane di gare in acque libere ci si rende conto di come una buona parte degli atleti, dei tecnici e dei responsabili di società...

Training Lab, il bilancio tra contributi biomeccanici e fisiologici nella performance natatoria

Il nuoto è un'attività piuttosto singolare svolta in un ambiente unico, e rispetto alle attività terrestri risulta molto più interessante sia dal punto di vista fisiologico e soprattutto dal punto di vista biomeccanico. Inoltre sia la fisica del nuoto che l’ambiente...

Swim Stats, Trials 2019 a confronto

A poco più di un mese di distanza dall’appuntamento più importante del 2019 - i Mondiali di Gwangju, dal 21 al 28 luglio - quasi tutte le nazioni del mondo hanno disputato le rispettive selezioni interne per decidere le squadre che voleranno in Corea. Ad esclusione...

Da Torino a Napoli, il viaggio della torcia delle Universiadi 2019

È partita martedì 4 giugno, da Torino, dove si svolse la prima Universiade esattamente 60 anni fa nel 1959, il percorso della Torcia della XXX Summer Universiade Napoli 2019. Oggi, 6 giugno la seconda tappa di Losanna per un passaggio nella sede della FISU; da qui la...
Infine fra i più giovani primeggia la neofita B. Fit Legnano con Enrico Catalano – che in prima frazione si prende anche il RI M30 dei 50 dorso in 27.10 – Carla Venice, Laura Bozzato e Oscar Bottini che realizzano il crono più veloce di 1.55.69 di oltre 1″5 il precedente della RN Legnano realizzando inoltre la migliore prestazione assoluta con 999.83 punti.
Segnaliamo le altre formazioni vincitrici:
M120-139 Brescia AcquarèCantello, Zanetti, Ciocilteu, De Grassi – 1.59.24 (957.15)
M160-199 Brescia Acquarè Tersar, Montini, De Ponti D., De Ponti L. – 2.00.37 (973.42)
M240-279 Forum SCSordelli, Stentella, Corniani, Inghirami – 2.22.61 (945.17)
M320-359 Flaminio SCFerri,  Kaspar, Bargagli Petrucci, Iezzi – 4.18.36 (778.60)

Programma gare di oggi che vede i 100 rana e dorso e MiStaffette femminile la mattina e i 50 stile e MiStaffette maschili al pomeriggio.

 

(foto copertina: Fabio Cetti | Corsia4.it)

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>