In contemporanea con la finale della 10 km open water della Marathon Swim World Series 2021 si aprono i Campionati del Mondo in vasca corta in programma da oggi 16 dicembre fino al 21.

Alla Ethiad Arena prima giornata di batterie, undici azzurri impegnati nelle batterie individuali oltre alla formazione di staffetta della 4×100 stile libero maschile.

400 stile libero uomini
Gara di apertura dei Campionati dolceamara per l’Italia, si qualifica alla finale con l’ultimo tempo utile Marco De Tullio in 3.39.53, nono posto per Matteo Ciampi autore di un 3.40.10. Il primo crono è dell’austriaco Felix Auboeck con 3.37.91, fuori dalla finale il campione olimpico tunisino Hafnaoui decimo in 3.40.30.

FINALE: Auboeck AUT, Smith USA, Djakovic SUI, Kroon NED, Litchfield GBR, Rapsys LTU, Mestre Vivas VEN, De Tullio ITA.


200 stile libero donne
Fa effetto non vedere in acqua Federica Pellegrini e ancora di più non avere nessuna italiana in gara. Primo tempo di qualificazione alla finale ex aequo per la canadese Rebecca Smith e la hongkonghese Siobhán Haughey con 1.52.86, fuori la ceca Barbora Seemanova oro agli Europei di Budapest per due centesimi davanti a Federica.

FINALE: Smith CAN, Haughey HKG, Madden USA, Bonnet FRA, Evans BAH, Fain SLO, McIntosh CAN, Steenbergen NED.


200 farfalla uomini
Passaggio in finale per Alberto Razzetti che nuota il quinto crono in 1.51.33, al comando della classifica l’americano Trenton Julian in 1.50.32 davanti a Chad Le Clos e Noe Ponti.

FINALE: Julian USA, Le Clos RSA, Ponti SUI, Zirk EST, Razzetti ITA, Ivanova BUL, Martinez MEX, HVAS NOR.

50 rana donne
Sorrisi a metà in questa specialità: bene Benedetta Pialto che passa alle semifinali con il terzo crono di 29.73 a pari tempo con la finlandese Hulkko, alle spalle di Alia Atksinson (29.55) e Sophie Hansson (29.57).
Squalificata Arianna Castiglioni che aveva chiuso con un buon 29.77.


100 do M
Bottino pieno per gli azzurri con il passaggio in semi di Lorenzo Mora terzo in 50.40, stesso crono dell’americano Casas, e di Thomas Ceccon undicesimo con 51.01. Primo crono a due piazze per il polacco Stokowski e il brasiliano Guido in 50.38


400 mx F
Finale conquistata da Ilaria Cusinato che nuoterà in corsia 4 in virtù del miglior crono di qualificazione di 4.30.27, alle sue spalle le rivali di batteria Cieplucha (4.30.62) e Margalis (4.30.75), ennesima finale internazionale per l’ungherese Jakabos sesta.

FINALE: Cusinato ITA, Cieplucha CAN, MArgalis USA, Walshe IRL, Andison CAN, Jakabos HUN, Shanahan GBR, Weyant USA.

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: gli 800 stile libero

Gli 800 stile libero donne sono stati introdotti nel programma Olimpico a Città del Messico, nel 1968, e sono rimasti gara esclusivamente femminile fino a Tokyo 2020ne, quando il CIO ha deciso di aumentare il programma della vasca parificando le gare tra i due sessi....

Fatti di nuoto Weekly: USA Olympic Trials Predictions

Se non è l’evento più importante e spettacolare del nuoto mondiale, poco ci manca. Mentre i Trials australiani sono appena iniziati, e promettono di essere altrettanto determinanti per le sorti Olimpiche, i Trials originali, quelli USA, iniziano tra pochi giorni....

Curtis brilla alla Campus Aquae Swim Cup 2024, Magrassi da record

Archiviata anche la quinta edizione della Campus Aquae Swim Cup di Pavia, che si è svolta dal 7 al 9 giugno presso l’omonimo impianto lombardo. Tre giorni di gare che hanno visto impegnati gli atleti delle categorie Juniores  e Assoluti venerdì e sabato,  Esordienti...

Buona la prima per l’Olimpic Race di Napoli

La prima edizione della Olimpic Race a Napoli si è chiusa con un grandissimo successo. L'evento ha portato alla piscina Felice Scandone circa 800 atleti per un totale di oltre 2400 presenze gara. La manifestazione si è conclusa con la vittoria della squadra di casa,...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: i 400 misti

I 400 misti sono entrati nel programma dei Giochi nella prima Olimpiade di Tokyo, quella del 1964, e da allora - a differenza dei 200 che hanno saltato due edizioni - non ne sono più usciti, rimanendo un punto fermo del programma natatorio sia per valori tecnici che...

CASC2024, al via la V edizione della Campus Aquae Swim Cup

Ha ufficialmente preso il via la V edizione della Campus Aquae Swim Cup. Il primo atto ufficiale dell’edizione 2024 è stata la conferenza stampa di presentazione che si è tenuta venerdì 6 giugno presso il Centro Sportivo Polifunzionale Universitario Campus Aquae di...

100 ra M
Un saluto doveroso al capitano Scozzoli qui assente a causa della positività al COVID-19, porta avanti gli azzuri il bronzo olimpico Nicolò Martinenghi che passa il turno in controllo con il quinto crono di 57.43. Al comando della classifica Arno Kamminga in 56.19, davanti a Shymanovich per un solo centesimo e all’americano Fink con 57.02.


100 do F
Azzurre decisamente appannate in batteria, passa il turno Silvia Scalia con il 13° tempo di 58.05, fuori per 3 centesimi Margherita Panziera con una contropèrestazione di 58.46. Primo tempo di qualificazione alle semifinali per l’americana Berkoff con 55.92 che precede di 3 centesimi Toussaint e di 2 decimi Masse.


200 mx M
Seconda finale conquistata per Alberto Razzetti che nuota il terzo crono di 1.53.19 dietro a Seto (1.52.38) e Foster (1.52.59), ultimo tempo utile per l’americano Smith in 1.54.01.

FINALE: Seto JPN, Foster USA, Razzetti ITA, Vazaios GRE, Scott GBR, Wang CHN, Toumarkin ISR, Smith USA.

​4×100 stile libero donne
Assente la formazione azzurra, un’eterna Ranomi Kromowidjojo porta in finale l’Olanda con il primo crono di qualifcazione 3.31.39 precedendo di poco più di mezzo secondo USA, Cina e Svezia; miglior frazione della mattina per Sjostrom con 51.45. Eliminata la Germania.

FINALE: Olanda, USA, Cina, Svezia, Russia, Canada, Ungheria, Austria


4×100 sl stile libero uomini
Italia in finale con il terzo crono di 3.07 netti dietro a Russia (3.06.02) e USA. Miressi apre in 46.76, Zazzeri 46.79, Deplano 46.43, chiude Frigo con 47.02 che probabilmente lascerà il posto in finale a Ceccon.

FINALE: Russia, USA, Italia, Olanda, Brasile, Gran Bretagna, Cina, Svizzera.


Sessione di semifinali e finali inizio ore 15.00 italiane

400 sl M De Tullio
200 sl F –
100 do M SF Mora Ceccon
50 ra F SF Pilato
200 fa M Razzetti
400 mx F Cusinato
100 ra M SF Martinenghi
100 do F SF Scalia
200 mx M Razzetti
4×100 sl F –
4×100 sl M Italia 

Foto: Fabio Cetti | Corsia4