Day 2 dallo Stadio del Nuoto di Riccione per gli Assoluti Primaverili validi come qualificazione per i Mondiali di Fukuoka di questa estate. Dopo il succoso pomeriggio di ieri, dove sono arrivati sei pass iridati.

Questa mattina si gettano le basi per le finali, vediamo come è andata!

50 dorso donne

Apre la giornata Silvia Scalia, reduce da alcuni problemi fisici, che segna il miglior tempo in 28’’06 davanti a Costanza Cocconcelli con 28’’18 e Anita Gastaldi in 28’’38. Si entra in finale con il 29’’07 di Francesca Furfaro.


50 farfalla uomini

Grande prova di uno stupito Federico Burdisso che distrugge il personale nuotando in 23’’58. Sotto ai 24 secondi solo Piero Codia con 23’’95, con l’ottavo crono utile a 24’’18 di Luca Todesco.


100 farfalla donne

Ilaria Bianchi davanti a tutte con il miglior crono azzurro in stagione di 59’’02 seguita da Giulia D’Innocenzo con 59’’10. Terzo tempo per Viola Scotto di Carlo in 59’’45, ultimo crono per la finale il primo sopra il minuto, l’1’’42 di Elena Capretta.


100 dorso uomini

Tutto facile per il primatista mondiale Thomas Ceccon che chiude in 54’31 davanti a Matteo Brunella e Lorenzo Mora appaiati a 55’’38. Ottavo tempo per Dylan Buonaguro con 55’’94.

Road to Parigi | il Recap dei Trials USA

L’Australia chiama e gli USA rispondono! Tempo di Trials, I TRIALS per eccellenza quelli made in United State of America. Spettacolari come sempre, come solo gli statunitensi sanno fare, nei nove giorni di gare di Indianapolis ne abbiamo viste di ogni, sorprese,...

L’Italia trionfa alla Coppa Comen – Mediterranean Swimming Cup 2024

L'Italia si conferma ai vertici nella tre giorni della Coppa Comen – Mediterranean Swimming Cup 2024 che si è disputata a Limassol - Cipro - confermando la vittoria delle ultime stagioni (Limassol 2022 e Larissa 2023). Gli azzurrini conquistano 37 medaglie - 16 ori,...

Fatti di nuoto Weekly: cavare il sangue dalle rape

Piccola e impopolare riflessione sul nuoto contemporaneo di Fatti di nuoto Weekly.  Nello scrivere settimanalmente di nuoto, per questa rubrica e non solo, passo due terzi dell’anno a cercare le notizie più nascoste, le curiosità, gli anniversari, le piccole...

Road to Parigi, il Recap dei Trials Australiani

Anteprima dei Giochi dalla terra dei canguri! A cosa abbiamo assistito in questi sei giorni australiani? Livello fuori dal comune quello visto a Brisbane, pari ormai a quello che possiamo trovare nei Trials USA, che fanno dell’Australia la seconda potenzia mondiale...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: gli 800 stile libero

Gli 800 stile libero donne sono stati introdotti nel programma Olimpico a Città del Messico, nel 1968, e sono rimasti gara esclusivamente femminile fino a Tokyo 2020ne, quando il CIO ha deciso di aumentare il programma della vasca parificando le gare tra i due sessi....

Fatti di nuoto Weekly: USA Olympic Trials Predictions

Se non è l’evento più importante e spettacolare del nuoto mondiale, poco ci manca. Mentre i Trials australiani sono appena iniziati, e promettono di essere altrettanto determinanti per le sorti Olimpiche, i Trials originali, quelli USA, iniziano tra pochi giorni....

200 rana donne

Fa piazza pulita Lisa Angiolini, chiudendo in 2’26’’11 abbondantemente davanti a tutte. Dormicchiano le rivali, con Alessia Ferraguti seconda in 2’30’’00 seconda e la primatista italiana Francesca Fangio terza in 2’30’’03. Ultima qualificata Elisa Fiorini con 2’32’’89.


100 rana uomini

Si viaggia già forte con il campione mondiale Nicolò Martinenghi che gestisce il primo 50 aprendo il gas nel secondo per chiudere in 59’’53. Bella lotta oggi pomeriggio perché Simone Cerasuolo e Federico Poggio sono lì, rispettivamente con 59’’71 e 59’’75. Cerasuolo al personale e quinto uomo italiano nella storia sotto al minuto. Si entra in finale con 1’01’’30 di Andrea Castello.


200 stile libero donne

Nessuna sotto ai 2 minuti, con Simona Quadarella prima in 2’00’’07 davanti a Giulia Vetrano con 2’00’’49 e Sofia Morini con 2’00’’82. Ultimo tempo utile per Cecilia Canuto con 2’01’’83.

 Finali oggi pomeriggio dalle 18.30, LIVE social su Corsia4.

Foto: Fabio Cetti | Corsia4