La International Swimming League si vuole ripetere.

Dopo aver organizzato uno dei pochi eventi Covid-free del 2020, la ISL sta gettando le basi per la season 3.

Nell’idea degli organizzatori, la stagione si svilupperà si tre fasi.

  1. Una regular season, della durata di 6 settimane, durante la quale i 10 team si sfideranno sul falsa riga di quanto successo nella bolla di Budapest. Si svolgerà indicativamente ad agosto.
  2. Una fase playoff, di tre settimane, nella quale i migliori 8 team si contenderanno l’accesso alla finale. Da svolgersi a novembre.
  3. La finalissima, che si svolgerà a fine dicembre, con i migliori 4 team.

Le location sono da confermare, ma la notizia che la ISL ci sarà sembra ormai ufficiale, almeno dalle dichiarazioni del boss Grigorishin.

Fatti di nuoto Weekly: Tutto cambia, anche Michael Andrew e le dati dei Mondiali!

Welcome back to Fatti di nuoto Weekly, la rubrica grazie alla quale potete appurare che, nonostante vi sembri impossibile, anche a gennaio accadono cose che hanno a che fare col mondo del nuoto e che vale la pena sapere. Tipo?La classifica della coppa brema Mi è...

Corsia Master, Regionali Emilia Romagna 2022: 6 e 13 febbraio a Riccione

Tra mille difficoltà e restrizioni che cambiano di giorno in giorno il Comitato Regionale Emilia Romagna mantiene il suo impegno nella prosecuzione dell'attività Master con l'organizzazione dei Campionati Regionali. La manifestazione si disputerà a Riccione in due...

Fatti di nuoto Weekly: C’è chi cambia squadra, chi il lavoro e chi purtroppo lo perde

Bentornati su Fattidinuoto Weekly, che dopo qualche numero speciale di approfondimento (su temi che riaffronteremo nelle prossime edizioni) torna nella versione originale, quella delle news sul mondo del nuoto e dintorni. Pronti?Nuotomercato USA In un periodo avaro di...

Corsia Master, tutto pronto per il 25° Forum Master Sprint

Il 2022 del movimento Master laziale riparte dal 25° Trofeo Forum sprint in programma il 16 gennaio presso la piscina coperta del Circolo Forum Roma Sport Center. Nonostante i tanti eventi annullati a causa del perdurare della pandemia, il trofeo organizzato dalla...

Corsia4 Awards: i nostri premi al 2021 del nuoto

​Il 2022 è appena iniziato ed ha mandato definitivamente in archivio un anno solare che, sportivamente parlando, è stato ricco di emozioni e di grandi avvenimenti, alcuni dei quali francamente indimenticabili. Nelle ultime settimane dell’anno, la tradizione vuole che...

Road to… gli appuntamenti da non perdere in questo 2022

​Buoni propositi per il nuovo anno? Non perdersene una! Di cosa? Delle tante e più gare che il programma del nuoto mondiale è pronto a sfornare (speriamo) in questo 2022 che ci proporrà tra le altre cose, l’accoppiata Mondiale ed Europeo (a Roma!) Nemmeno il tempo...

I 10 club dell’ISL che hanno partecipato alla Stagione 2 torneranno per la Stagione 3:

  • Aqua Centurions,
  • Energy Standard vincitori della prima stagione ISL2019,
  • Iron
  • London Roar
  • Cali Condors vincitori della stagione 2 ISL2020,
  • DC Trident,
  • LA Current,
  • NY Breakers
  • Toronto Titans
  • Tokyo Frog Kings.

Confermati anche tutti i general manager, ad eccezione degli Aqua Centurion che sono in attesa di nominarne uno nuovo, e di Energy Standard, che promuove James Gibson.

Foto: International Swimming League

Share and Enjoy !

Shares