Ultimo turno di batterie da Melbourne, ultime chance per agguantare la finale dei Mondiali.

Vediamo com’è andata nel nostro recap.

200 stile libero donne

Marrit Steenbergen fa il miglior tempo delle batterie con 1.52.83, seguita dalla favorita Siobhan Haughey e da Erin Gemmel. Chiude le otto finaliste Madison Wilson, 1.54.18.


200 stile libero uomini

Il campione olimpico Tom Dean si mette al comando della graduatoria in 1.40.98, con Matsumoto e Grousset a seguirlo. Si qualificano anche Kibler, Rapsys, Popovici, Neill e Hwang, ottavo in 1.42.54.


200 dorso donne

Nelle batterie è l’americana Claire Curzan a piazzarsi davanti a Kaylee McKeown e Kylie Masse, con Margherita Panziera quarta in 2.02.88. Chiude il computo delle finaliste Ingrid Wilm, 2.03.54.


200 dorso uomini

Nell’ultima qualificazione individuale del Mondiale, Shaine Casas guida la classifica in 1.49.46, davanti a Tomac e Murphy. Quarto Lorenzo Mora, 1.49.79, ottavo Radoslaw Kawecki, 1.50.97.


4×100 mista donne

Si qualificano USA, Australia, Canada, Svezia, Giappone, Olanda, Francia e Cina. L’Italia è la prima delle escluse con 3.55.62, questi i parziali delle nostre: Scalia 57.64, Franceschi 1.06.77, Cusinato 57.94, Cocconcelli 53.27.


4×100 mista uomini

USA e Giappone guidano la graduatorie, Italia terza con Ceccon 49.59, Cerasuolo 57.83, Razzetti 50.24, Conte Bonin 46.15. In finale anche Germania, Australia, Canada, Cina e Repubblica Ceca. 

L’Italia trionfa alla Coppa Comen – Mediterranean Swimming Cup 2024

L'Italia si conferma ai vertici nella tre giorni della Coppa Comen – Mediterranean Swimming Cup 2024 che si è disputata a Limassol - Cipro - confermando la vittoria delle ultime stagioni (Limassol 2022 e Larissa 2023). Gli azzurrini conquistano 37 medaglie - 16 ori,...

Fatti di nuoto Weekly: cavare il sangue dalle rape

Piccola e impopolare riflessione sul nuoto contemporaneo di Fatti di nuoto Weekly.  Nello scrivere settimanalmente di nuoto, per questa rubrica e non solo, passo due terzi dell’anno a cercare le notizie più nascoste, le curiosità, gli anniversari, le piccole...

Road to Parigi, il Recap dei Trials Australiani

Anteprima dei Giochi dalla terra dei canguri! A cosa abbiamo assistito in questi sei giorni australiani? Livello fuori dal comune quello visto a Brisbane, pari ormai a quello che possiamo trovare nei Trials USA, che fanno dell’Australia la seconda potenzia mondiale...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: gli 800 stile libero

Gli 800 stile libero donne sono stati introdotti nel programma Olimpico a Città del Messico, nel 1968, e sono rimasti gara esclusivamente femminile fino a Tokyo 2020ne, quando il CIO ha deciso di aumentare il programma della vasca parificando le gare tra i due sessi....

Fatti di nuoto Weekly: USA Olympic Trials Predictions

Se non è l’evento più importante e spettacolare del nuoto mondiale, poco ci manca. Mentre i Trials australiani sono appena iniziati, e promettono di essere altrettanto determinanti per le sorti Olimpiche, i Trials originali, quelli USA, iniziano tra pochi giorni....

Curtis brilla alla Campus Aquae Swim Cup 2024, Magrassi da record

Archiviata anche la quinta edizione della Campus Aquae Swim Cup di Pavia, che si è svolta dal 7 al 9 giugno presso l’omonimo impianto lombardo. Tre giorni di gare che hanno visto impegnati gli atleti delle categorie Juniores  e Assoluti venerdì e sabato,  Esordienti...

Foto: Fabio Cetti | Corsia4