​Buoni propositi per il nuovo anno?

Non perdersene una! Di cosa? Delle tante e più gare che il programma del nuoto mondiale è pronto a sfornare (speriamo) in questo 2022 che ci proporrà tra le altre cose, l’accoppiata Mondiale ed Europeo (a Roma!)

Nemmeno il tempo però di digerire il panettone che già si parte! (Covid permettendo)

GENNAIO

Oltre al Tokyo Metro New’Year Meet in scena l’8 e il 9 in vasca corta in Giappone (trovate QUI i RISULTATI) doveva essere Knoxville e la TYR Pro Swim Series made in USA dal 12 al 15 gennaio ad aprire l’anno, ma la Federazione a stelle e strisce ha deciso di cancellare la prima tappa causa rialzo dei contagi da Covid-19. Salta anche l’Euro Meet in Lussemburgo che era in programma dal 28 al 30 mentre resiste al momento la Flanders Cup in Belgio ad Antwerp il 22 e 23 del mese e la Kosuke Kitajima Cup a Tokyo dal 21 al 23.

FEBBRAIO

Si resta tra Europa ed Asia più precisamente in Francia con il primo appuntamento del Golden Tour, a Nizza dal 4 al 6, mentre in Italia torna con la sua 19ª edizione il Meeting del Titano – 8° Gran Prix Italia in scena a Serravalle il 19 e 20. In questo mese in programma anche la Konami Cup e la Kirara Cup sempre dal Sol Levante.

MARZO

Mese che inizia a farsi ricco! Con la speranza di vedere finalmente le TYR Pro Swim Series partire, dal 3 al 5 a Des Moines un occhio in Francia dove arriva la seconda tappa del Golden Tour, dal 4 al 6 a Marsiglia, mentre la settimana dopo, dall’11 al 13 tutti allEdinburgh International Swim Meet direttamente dalla capitale scozzese. In Italia incertezza ancora sul Trofeo Città di Milano, annullato nelle ultime due stagioni mentre sicuri saranno i Criteria, in vasca corta dal 25 al 30 marzo, a Riccione.

APRILE

A cavallo tra fine marzo ed inizio aprile terza tappa delle TYR Pro Swim Series, questa volta a San Antonio. Ma il meglio del mese arriverà con i vari Campionati Nazionali sparsi in mezzo mondo. Australia in prima linea con gli Australian Swimming Championships dal 4 al 9 in programma a Oakland Park mentre con un giorno di ritardo vietato non tenere d’occhio i British Championships in diretta da Sheffield dal 5 al 10. Tra il 7 e il 10 spazio anche alla Swim Cup di Eindhoven, almeno secondo il calendario ufficiale LEN anche se sul sito web della competizione orange tutto tace. Si parlerà la medesima lingua o quasi tra il 9 e il 13 quando a Riccione andranno in scena i Campionati Italiani Primaverili (e in coda la finale della Coppa Caduti di Brema) e a Malaga il Campeonato de Espana Open Absoluto. Infine, si gareggia ancora negli States, con i Trials per i Mondiali di Fukuoka in scena dal 26 al 30 ai Philips 66 International di Greensboro.

Fatti di nuoto Weekly: Tutto cambia, anche Michael Andrew e le dati dei Mondiali!

Welcome back to Fatti di nuoto Weekly, la rubrica grazie alla quale potete appurare che, nonostante vi sembri impossibile, anche a gennaio accadono cose che hanno a che fare col mondo del nuoto e che vale la pena sapere. Tipo?La classifica della coppa brema Mi è...

Corsia Master, Regionali Emilia Romagna 2022: 6 e 13 febbraio a Riccione

Tra mille difficoltà e restrizioni che cambiano di giorno in giorno il Comitato Regionale Emilia Romagna mantiene il suo impegno nella prosecuzione dell'attività Master con l'organizzazione dei Campionati Regionali. La manifestazione si disputerà a Riccione in due...

Fatti di nuoto Weekly: C’è chi cambia squadra, chi il lavoro e chi purtroppo lo perde

Bentornati su Fattidinuoto Weekly, che dopo qualche numero speciale di approfondimento (su temi che riaffronteremo nelle prossime edizioni) torna nella versione originale, quella delle news sul mondo del nuoto e dintorni. Pronti?Nuotomercato USA In un periodo avaro di...

Corsia Master, tutto pronto per il 25° Forum Master Sprint

Il 2022 del movimento Master laziale riparte dal 25° Trofeo Forum sprint in programma il 16 gennaio presso la piscina coperta del Circolo Forum Roma Sport Center. Nonostante i tanti eventi annullati a causa del perdurare della pandemia, il trofeo organizzato dalla...

Corsia4 Awards: i nostri premi al 2021 del nuoto

​Il 2022 è appena iniziato ed ha mandato definitivamente in archivio un anno solare che, sportivamente parlando, è stato ricco di emozioni e di grandi avvenimenti, alcuni dei quali francamente indimenticabili. Nelle ultime settimane dell’anno, la tradizione vuole che...

Fatti di nuoto Weekly: Lia Thomas e gli atleti transgender

Ve lo avevo anticipato e mantengo la promessa: oggi vorrei provare a parlare di Lia Thomas e del caso atleti transgender. Disclaimer: non troverete qui nessuna opinione personale. Sono un maschio, bianco ed etero, nella vita non ho conosciuto discriminazioni e mi...

MAGGIO

Un solo e grande appuntamento in primavera! A Fukuoka, dal 22 al 29 ecco la 19ª edizione dei Campionati Mondiali di nuoto che tornano dopo l’edizione del 2019 di Gwanjiu (  ).

GIUGNO

Nessuna sosta dopo il Mondiale: tripletta con il Mare Nostrum, con 11-12 a Canet en Roussillon, 15-16 a Barcellona e 18-19 a Monaco. A fine mese non mancherà si spera la 19ª edizione dei Giochi del Mediterraneo, in diretta da Orano in Algeria e già rinviata la scorsa estate, mentre dal 27 e per i primi tre giorni di luglio assisteremo alle XXXI Universiadi in Cina a Chengdou.

LUGLIO

A cavallo tra i due mesi (29 giugno – 2 luglio) ultima tappa della TYR Pro Swim direttamente da Mission Viejo mentre l’appuntamento top almeno in Europa sarà il Trofeo Sette Colli, valido anche come Campionato Italiano Assoluto a Roma dal 15 al 17. In piena estate poi anche l’European Youth Festival, dal 24 al 30 a Banska Bystrica.

AGOSTO

Si chiude alla grande una prima parte del 2022 lunghissima! Dal 28 luglio all’8 agosto occhio ai Giochi del Commonwealth a Birmingham, ma soprattutto ai Campionati Europei di Roma dal 11 al 17. La stagione si conclude ufficialmente poi a Kazan, con i Campionati Mondiali Junior in programma dal 23 al 28 agosto.

Foto: Fabio Cetti | Corsia4

Share and Enjoy !

Shares