Select Page

Swim Stats, Criteria 2018: prepariamoci alla festa del nuoto giovanile

Swim Stats, Criteria 2018: prepariamoci alla festa del nuoto giovanile

I Criteria 2018 sono alle porte: dal 23 al 28 marzo lo Stadio del Nuoto di Riccione sarà scenario della grande festa del nuoto giovanile italiano, che si preannuncia ricca di emozioni e di talenti da scoprire e confermare.

I record della manifestazione

Se il 2018 si preannuncia ricco di attesa, il 2017 è stato un anno per i Criteria davvero positivo: ben 29 record della manifestazione sono stati migliorati in quel di Riccione, un trend positivo confermato per l’ennesima volta negli ultimi anni (si veniva dai ben 33 record migliorati nel 2016).

Lo scorso anno tra i protagonisti della manifestazione abbiamo avuto atleti che poi si sono fatti conoscere anche tra i “grandi”: su tutti Nicolò Martinenghi (3 record) e Alessandro Miressi (2 record), già protagonisti della nazionale A, ma anche i giovanissimi Thomas Ceccon (4 record) e Federico Burdisso (3 record), autori di grandi battaglie nella categoria Ragazzi.

Tra le femmine ricordiamo le prestazioni di Ilaria Cusinato, che ora è stabilmente nella nazionale maggiore, ma anche di Karen Asprissi e Roberta Circi (3 record a testa).

LifeMasterS, introspezione post gara

Se c’erano 20 bambini, venivano disposte 19 seggiole; musica di sottofondo e tutti a scorrazzare. Quando la musica veniva interrotta tutti dovevano sospendere la danza e correre a sedersi: chi restava senza la seggiola era fuori. Poi la musica ripartiva, e si levava...
Read More

Pagellino SuperMaster 2017-18: Cuneo, Firenze, Genova, Molinella, Roma, Striano e Travagliato a confronto

Un altro fine settimana davvero intenso quello appena passato che ha visto disputarsi 7 manifestazioni con quasi tremila atleti in gara: il 6° Trofeo AquAniene di Roma si attesta il miglior trofeo del week end sia per partecipazione che per qualità con ben 10 nuovi...
Read More

Dalla Cina al Brasile passando per la Germania: si nuota in tutto il mondo!

Se in Italia si è in pieno post Assoluti e la calma per atleti ed allenatori è solo apparente, in giro per il mondo si gareggia, con i vari campionati Nazionali che scaldano le vasche dalla Cina alla Brasile. Sono proprio queste due le nazioni protagoniste nell’ultima...
Read More

SwimOut, un nuovo modo di concepire il MOVIMENTO

Il Nuoto, da sempre, è uno sport acquatico. Cosa significa? Facile: l’espressione del gesto tecnico, del movimento, è necessariamente importante svolgerlo in acqua. E fuori? Come un nuotatore può completare la sua attività quotidiana tra le corsie, con una...
Read More

BodyCare, asma e nuoto… si può!

Uno dei più famosi nuotatori a sperimentarlo fu il grande Giorgio Lamberti, che nel 1989 stampò un 200 stile libero da record del mondo: per gli asmatici il nuoto è un toccasana. Non solo lui, ma tanti altri nuotatori hanno sofferto (e tuttora soffrono) di tale...
Read More

L’affondo di DARKPOOL: John Doe, i cavalieri dell’apocalisse e l’elio superfluido

Cavalco a briglia sciolta tra le letture più avvincenti dell’ultimo periodo per non pensare alla noiosa quotidianità. Sospese per un attimo anche le zingarate con gli amici in spandex, saltello tra testi che mi parlano dei superconduttori, della superfluidità e sto...
Read More

I TEMPI dei vincitori

Ma per meglio prepararci alla manifestazione proponiamo un ripasso dei tempi nuotati dai vincitori delle ultime cinque edizioni (dal 2013 al 2017) in ogni specialità.

Le tabelle possono essere lette in due modi:

  • SEGUI LA RIGA
    Seguendo la riga temporale, scopriamo di anno in anno il tempo del vincitore della categoria specifica.
  • SEGUI IL COLORE
    Seguendo il colore, possiamo scoprire l’evoluzione del tempo del vincitore di ogni rispettivo anno di nascita.
STILE LIBERO Femmine - CLICK per aprire

DORSO Femmine - CLICK per aprire

RANA Femmine - CLICK per aprire

FARFALLA Femmine - CLICK per aprire

MISTI Femmine - CLICK per aprire

Non essendoci bisogno di molte parole, passiamo alle tabelle MASCHILI!

Ricorda, le tabelle possono essere lette in due modi:

  • SEGUI LA RIGA
    Seguendo la riga temporale, scopriamo di anno in anno il tempo del vincitore della categoria specifica.
  • SEGUI IL COLORE
    Seguendo il colore, possiamo scoprire l’evoluzione del tempo del vincitore di ogni rispettivo anno di nascita.

Questi i colori assegnati agli anni di nascita:

STILE LIBERO Maschi - CLICK per aprire

DORSO Maschi - CLICK per aprire

RANA Maschi - CLICK per aprire

FARFALLA Maschi - CLICK per aprire

MISTI Maschi - CLICK per aprire

(Foto copertina: Fabio Cetti | Corsia4)

About The Author

Luca Soligo

BIO Appassionato di sport, analizzatore di numeri e statistiche, raccoglitore di curiosità. Nato, cresciuto e peggiorato in piscina. In una parola: Fattidinuoto.

Ultimi Tweet

?>