Select Page

#Lifesaving 2016, interclub series parte prima

#Lifesaving 2016, interclub series parte prima

Canta che ti passa

Parto da mare che l’aria è buona. Prendete secchiello, paletta e rastrello e cominciate a costruire un castello. Quando avrete completato l’opera alta almeno 2 piani potete fare su le valigie e rientrare in hotel…

Ho aspettato la seconda giornata sulla strand di Noordwijk per vedere passare il cadavere del nemico, ma invece siamo noi (i cadaveri intendo).

Per intrattenervi mentre costruite il ponte levatoio del castello a 2 livelli, Vi parlerò brevemente di Shannon ECKSTEIN.

“The greatest IronMan of his era, if not of all-time”

Un fisicaccio nato nell’83 che corrisponde esattamente al canone australiano con sorrisone Colgate che su wikipedia viene segnalato solo come Champion, una cosa che sa fare da quando ancora non sapeva allacciarsi le scarpe, che pagaia come un treno che solleva le onde con la forza del pensiero e se le surfa pure, che l’ironman del lifesaving l’hanno inventato per lui che si vince l’ocean a poker e la Kellogg lo seppellisce di dollari.
Ok il BMD Northcliffe non ha solo lui, ma il ragazzo, probabilmente clonato anche al femminile il titolo se lo sta lavorando.

Bene passo alle lacrime

Le tracce tricolori sul bagnasciuga vengono lasciate nelle staffette torpedo delle Rane Rosse: Alessandro Fontana, Gianluca Fontana, Thomas Vilaceca e Marco Colorato dopo che i compagni di squadra Francesco Ippolito e Diego Bergna hanno condotto, insieme ai Fontana, la staffa in finale vincono il titolo sui team aussies di Queensland e Northcliffe.

(Foto: Rane Rosse | Facebook)

Al femminile Rane internazionali con William, Weyders, Marzella e De Biase sono settime in finale A.

In finale B troviamo al femminile il GS VVFF Salza De Pasquale, Pompa, Mioli e Fresia che chiudono terze, mentre al maschile i Nuotatori Modenesi Martinelli, Zucchi, Lucchi e Maini con l’età media più bassa di tutti, concludono 12mi.

La staffetta tavola delle Rane si piazza 8ª con Daniele Sanna – Thomas Villaceca e 14ª con Justine Weyders e Chiara Favaro.

La Surf Race o gara del frangente con 160 partenti ha visto accedere dopo 3 turni alla finale Irene De Biase (RR) 12ª, Chiara Favaro (RR) 17ª e prima senza punti, 19ª Zara Williams e 26ª l’unica rappresentante dei Nuotatori Modenesi, ovvero Giuditta Pascotto.

Molta popolazione nella gara maschile divise in 6 batterie per selezionare i 180 partenti. Alla fine della giostra il migliore dei nostri è Daniele Sanna (RR), 11° dopo aver vinto la sua batteria e la semi, 13° Marco Lucchi, 20° Luca Maini e 24° Marco Martinelli vincitore della 3ª batteria tutti appartenenti ai Nuotatori Modenesi. Era stato eliminato in semi Nicholas Zucchi.

La situazione punti è sempre aggiornata a ogni gara Classifica a punti. Le Rane sembrano messe bene in quanto seste, ma si lotta per il gradino basso mi sa…

Cloro o non cloro, questo è il dilemma

SERC da dimenticare per SAFA2000, Nuotatori Modenesi e Amici Nuoto Riva solo Italian Wave accede alla finale chiusa poi in 15ª posizione nella prova che inaugura la prima giornata del mondiale interclub youth.

Meglio nei 200 ostacoli con 4 atlete italiane in finale A: Bruna Pesole e Maria Elena Morbin per gli Amici Nuoto Riva e Francesca Lami e Lucrezia Fantuzzi per i Nuotatori Modenesi.

E’ la trentina Pesole che sull’onda della maglia azzurra onorata al meglio fino a domenica vince precedendo 2 UFO di nome Balingan e Payola Anglada di cui è impossibile stabilire la provenienza lasciando le altre fuori dal podio a colori alternati e guidate dalla Fantuzzi.

Un altro Morbin trentino con Luca Lei dei N. Modenesi accedono alla finale A chiudendo al 5° e 7° posto, mentre nella B trovano l’undicesima posizione Cristian D’Auria (Gym Sport Mania Scafati), 12° Cristian Andreoli (Amici N Riva) e 14° Emanuele Mattei dell’Interamnia Teramo. Direi in calo rispetto alla scorsa edizione gli iscritti alla gara, solo 83.

(Foto: Lami | Vaporidicloro)

Prime soddisfazioni dalla staffetta 4x50 ostacoli che chiamava la sfida tricolore già in qualifica.
In finale con i migliori tempi di qualifica, tra le due contendenti Amici Nuoto Riva di Pesole, Giovanelli, Spagnolo, Morbin e Nuotatori Modenesi di Maini, Leonelli, Lami, Fantuzzi separate da 3/10 si sono inserite le sudafricane del SLSC Durban per il primo podio di questi mondiali giovani per club.

Settore maschile con Gym Sport Mania di legno e Amici Nuoto Riva a ruota. Vince una formazione spagnola Bolano Gomez e Plaza non lasciano dubbi su tedeschi e altri spagnoli… il fatto che in questi elenchi non inseriscano la nazionalità mi prende male.

Finale B e 9° posto per Interamnia, Safa 11ª seguita dai Nuotatori di Guerzoni, Zaccarini, Saporito e Lei.

Non riesce la magia ai Nuotatori Modenesi nel line-throw: squalificate codice 52. Fantuzzi-Lonardi. In finale B femminile solo le Amiche Nuoto Riva Spagnolo-Morbin non hanno concluso la prova nel tempo limite come tutte le altre formazioni nelle eliminatorie, infine finale B e 14ª posizione per Italian Wave.

I 50 trasporto manichino vede tutte assieme appassionatamente le ragazze approdate alla finale B vinta da Giulia Calistri (Interamnia) sulla Pesole (Amici N Riva) Martina Dallari (Nuot. Modenesi) ed Elena Spagnolo (Amici N Riva).

I ragazzi invece riescono a differenziarsi portando in finale A Vincenzo D’Angelo (Gym S Mania) che da 5° apre il trenino con Lorenzo Mattei (Interamnia Teramo) e Christian Gabriel Cipriano (Gym S. Mania) e in finale B Davide Risatti 10° (ANR), Lorenzo Guerzoni 12° (NM) e Alessio Sanlorenzo (IFT)

Si arriva così alla fine della giornata 1 della piscina youth.

Bilancio.

A parte la difficoltà a capire da dove piovono queste squadre che senza streaming e ora anche senza bandiera, i nomi Pesole, Garcia-Silva e Payola-Anglada sono ricorrenti, il rimanente popolo in rotazione su podio e paraggi è molto variopinta.

Solo il click sullla CLASSIFICA dice che i nostri team giovani, nel cloro, ci stanno bene.

(Foto copertina: E. de Heer | Lifesaving2016 | Facebook)

Ti potrebbe interessare... - clicca per apire

Report Day 1 Nazionali Open e Youth: LEGGI QUI

Report Day 2 Nazionali Open e Youth: LEGGI QUI

Report Day 3 Nazionali Open e Youth: LEGGI QUI

Report Day 4 Nazionali Open e Youth: LEGGI QUI

Report Master: LEGGI QUI

About The Author

ilFogliani

su vaporidicloro è ammaestratore, intrattenitore, collettore di news e risultati in Emilia Romagna. Ufficio stampa, organizzatore e appassionato di tutto.

Ultimi Tweet

?>