Si è disputata sabato 18 giugno la terza tappa della FINA/HOSA 10km Marathon Swimming World Cup 2016, organizzata per questa stagione su sette manifestazioni. Nelle prime due tappe, che si sono disputate a febbraio in Argentina (Viedma) e negli Emirati Arabi (Abu Dabhi), l’Italia aveva ben figurato raccogliendo quattro medaglie: oro Bruni, argento Ruffini e bronzo Vanelli nella prima prova e bronzo Ruffini nella seconda.

Nelle acque ungheresi del lago Balaton centrata invece la doppietta italiana, la mattina Simone Ruffini conquista la vittoria in 1h50’25″04 distanziando di un secodo il tedesco Andreas Washburger (1h50’26″79) chiude terzo il rappresentante del Canada Richard Weinberger in 1h50’27″17 (VIDEO intervista by FINA).

Nella gara femminile oro letteralmente conquistato da Rachele Bruni che chiude prima al tocco in 1h59’58″01 lasciandosi alle spalle l’americana Haley Anderson (+0.11), e la tedesca Isabelle Harle terza a +0.13 (VIDEO intervista by FINA).

Buona prova anche per gli altri due italiani in gara: Federico Vanelli chiude 9° in 1h50’44″40 e Matteo Furlan 17° in 1h50’51″00.

I prossimi appuntamenti prevedono due tappe canadesi, il 28 luglio lago St-Jean e 13 Agosto Lago Megantic, per poi passare a ottobre in oriente: il 9 in Cina a Chun’An e il 15 a Hong Kong.

Trials Olimpici, il Canada a trazione femminile

Anche il Canada ha la sua squadra olimpica! Sono stati Trials piuttosto complicati, non tanto una volta cominciati ma per quanto riguarda la sua genesi: le problematiche legate al Covid-19 hanno costretto la Federazione Canadese a rivederne la formula, invitando...

58° Sette Colli | Roma pronta per gli Internazionali di Nuoto

Da domani 25 giugno al via il 58° Trofeo Sette Colli - Internazionali di nuoto, che si disputerà allo Stadio del Nuoto del Foro Italico di Roma, "nella piscina più bella del mondo". Oltre ai prestigiosi titoli della manifestazione, in palio anche gli ultimi pass...

Fatti di nuoto weekly: il successo dei Trials, perché?

Bentornati a Fatti di Nuoto Weekly, il vostro appuntamento fisso del mercoledì con il nuoto vissuto come va vissuto. Chiaramente ognuno ha il suo modo, ma quello di guardare le gare la notte, con la tranquillità ed il silenzio intorno a me, si avvicina molto alla mia...

Swimtheisland Sirmione, seconda tappa sul Lago di Garda

Sabato 26 e domenica 27 giugno il circuito darà il via al suo secondo appuntamento, giunto alla sesta edizione Dal mare sardo di San Teodoro alle acque cristalline del Lago di Garda: il viaggio, bracciata dopo bracciata, del circuito di nuoto in acque libere ideato da...

Campionati di Francia, da Chartres la selezione olimpica per Tokyo

Vive la France! No, non sono diventato un simpatizzante degli odiati cugini d’oltralpe ma quando scendono in vasca sono comunque sempre oggetto di attenzione. Certo, lo squadrone che ha dominato l’Europa e il mondo intero nella seconda metà dei primi anni 2000 è un...

#MiFidoDiTe 2021, a Monate la seconda tappa della Maratona di nuoto

Il progetto #MiFidoDiTe, legato al circuito di gare in acque libere organizzato su scala nazionale da Italian Open Water Tour che ha sposato il progetto, nasce dall’incontro di Alessandro Mennella, ragazzo genovese affetto dalla Sindrome di Usher (una malattia rara...

Trials Olimpici, il Teams USA da Omaha per Tokyo

Al termine di una settimana intensa, spettacolare ed emozionante, Team USA è finalmente pronto: 25 uomini e 28 donne per contrastare Australia e resto del mondo ai Giochi Olimpici. Sarà la prima squadra dal 2000 senza Phelps, la prima dal 2004 senza Lochte, con...

Alla Campania il Trofeo delle Regioni di fondo 2021

La Campania si aggiudica il Trofeo delle Regioni 2021 di fondo che si è disputato il 19 e 20 giugno a Piombino nel medesimo campo gara che pochi giorni prima ha visto disputare i Campionati Italiani Assoluti. Prima giornata dedicata alla prova individuale dei 5 km,...

ItalNuoto e Olimpiadi | Pechino 2008: Pellegrini e il primo oro olimpico al femminile

L’Olimpiade di Pechino 2008 è un evento, per molti versi, strano. Organizzata in un Paese così lontano da noi, per distanza geografica e culturale, è stata per una generazione intera l’occasione per conoscere la Cina, che si è svelata al mondo con una maestosa...

Trials Australia, ad Adelaide i pass olimpici per Tokyo

Olympic’s Trials time!  Adelaide e Omaha, così distanti ma mai così vicine in questi giorni di qualificazioni olimpiche. Concentriamoci oggi sui Trials Aussie, che si preannunciavano spettacolari e così sono stati (per quelli USA non perdetevi il recap di Luca, ma un...

Nel frattempo a Setúbal (Portogallo) l’11 e 12 giugno si sono assegnati gli ultimi posti della 10 km di Rio durante il torneo di qualificazione olimpico: i migliori 10 atleti per evento (uomini e donne) oltre ai migliori 5 per continente saranno qualificati.

Doppia vittoria per la Cina negli uomini con Lijun Zu e nelle donne con Xin Xin , spiccano negli elenchi i nomi del tunisino Oussama Mellouli che disputerà così la sua quinta olimpiade e della spagnola Erika Villaecija. Fuori invece Kristel Kobrich (Cile), specialista delle lunghe distanze in piscina così come Mireia Belmonte che a Rio si dovrà accontentare delle gare fra le corsie. Conosciamo quindi i nomi dei 30 nuotatori che potranno disputare l’olimpiade del prossimo agosto.

Uomini, qualificati diretti: Lijun Zu (CHN), Christian Reichert (GER), Ivan Enderica (ECU), Evgenii Drattcev (RUS), Oussama Mellouli (TUN), Richard Nagy (SVK), Jarrod Poort (AUS), Yasunari Hirai (JPN), Chad Ho (RSA) e Ventsislav Aydarski (BUL).
Uomini, qualificati per continente: Mark Papp (HUN, Europa), Erwin Maldonado (VEN, America), Kane Rae Francis Radford (NZL, Oceania), Vitaliy Khudyakov (KAZ, Asia) e Marwan Ahmed Aly Morsy Elamrawy (EGY, Africa).

Donne, qualificate dirette: Xin Xin (CHN), Keri-Anne Payne (GBR), Samantha Arevalo (ECU), Chelsea Gubecka (AUS), Yumi Kida (JPN), Michelle Weber (RSA), Joanna Zachoszcz (POL), Paola Perez (VEN), Spela Perse (SLO), Jana Pechanova (CZE).
Donne qualifcate per continente: Erika Villaecija (ESP, Europa), Stephanie Horner (CAN, America), Heidi Gan (MAS, Asia), Charlotte Webby (NZL, Oceania), Reem Mohamed Husein Elsayed Kaseem (EGY, Africa).

 

(foto copertina: FINA | website: http://www.fina.org/news/double-win-italy)

Share and Enjoy !

0Shares
0