A una settimana dalla presentazione del FINA Open Water Tour 2023 anche la LEN presenta il calendario delle acque libere per la nuova stagione: LEN Open Water Cup 2023.

Il circuito LEN sarà composto da sei tappe e si svolgerà dal 19 marzo con l’apertura a Eilat (ISR) per concludersi il 23 settembre a Barcellona.

Campioni uscenti dell’edizione 2022 Gregorio Paltrinieri per gli uomini e Giulia Gabrielleschi e Ginevra Taddeucci in campo femminile. Ma non solo, infatti il podio maschile è tutto azzurro con la piazza d’onore per Domenico Acerenza e il terzo gradino per Marcello Guidi. La tedesca Jeanette Spiwoks completa il podio femminile.

​LEN Open Water Cup 2023

  • 19 marzo, Eilat (ISR)
  • 13 maggio, Piombino (ITA)
  • 17 giugno, Belgrado (SRB)
  • 19 agosto, Samorin (SVK)
  • 3 settembre, Vales (MKD)
  • 23 settembre, Barcellona (ESP)

Road to Parigi | il Recap dei Trials USA

L’Australia chiama e gli USA rispondono! Tempo di Trials, I TRIALS per eccellenza quelli made in United State of America. Spettacolari come sempre, come solo gli statunitensi sanno fare, nei nove giorni di gare di Indianapolis ne abbiamo viste di ogni, sorprese,...

L’Italia trionfa alla Coppa Comen – Mediterranean Swimming Cup 2024

L'Italia si conferma ai vertici nella tre giorni della Coppa Comen – Mediterranean Swimming Cup 2024 che si è disputata a Limassol - Cipro - confermando la vittoria delle ultime stagioni (Limassol 2022 e Larissa 2023). Gli azzurrini conquistano 37 medaglie - 16 ori,...

Fatti di nuoto Weekly: cavare il sangue dalle rape

Piccola e impopolare riflessione sul nuoto contemporaneo di Fatti di nuoto Weekly.  Nello scrivere settimanalmente di nuoto, per questa rubrica e non solo, passo due terzi dell’anno a cercare le notizie più nascoste, le curiosità, gli anniversari, le piccole...

Road to Parigi, il Recap dei Trials Australiani

Anteprima dei Giochi dalla terra dei canguri! A cosa abbiamo assistito in questi sei giorni australiani? Livello fuori dal comune quello visto a Brisbane, pari ormai a quello che possiamo trovare nei Trials USA, che fanno dell’Australia la seconda potenzia mondiale...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: gli 800 stile libero

Gli 800 stile libero donne sono stati introdotti nel programma Olimpico a Città del Messico, nel 1968, e sono rimasti gara esclusivamente femminile fino a Tokyo 2020ne, quando il CIO ha deciso di aumentare il programma della vasca parificando le gare tra i due sessi....

Fatti di nuoto Weekly: USA Olympic Trials Predictions

Se non è l’evento più importante e spettacolare del nuoto mondiale, poco ci manca. Mentre i Trials australiani sono appena iniziati, e promettono di essere altrettanto determinanti per le sorti Olimpiche, i Trials originali, quelli USA, iniziano tra pochi giorni....

Si parte quindi a marzo da Eilat – che sarà anche la tappa conclusiva del circuito FINA a dicembre – da Israele all’Italia con la tappa di Piombino prevista il 13 maggio (esce dal calendario Alghero probabilmente per concentrarsi sull’organizzazione di Golfo Aranci del Toru FINA).

A giugno si torna a gareggiare come nel 2022 nella capitale della Serbia, Belgrado, per poi passare ad agosto a Samorin in Slovacchia, post Mondiali giapponesi di Fukuoka (14/30 luglio 2023) e il test event FINA di Parigi (5/6 agosto).

Ultime due tappe a settembre con l’esordio di Veles (Macedonia del Nord) alternativa alla più conosciuta location sul lago Ohrid, per chiudere a Barcelona.

Foto: Fabio Cetti | Corsia4