Grande successo anche quest’anno per la gara in acque libere “LE TRE PRIE 2016 – 5ª COPPA HEAD”.

Sabato 25 settembre a S. Michele di Pagana quasi 500 presenze gara sulle 3 distanze 1000 m e 1500 m amatori open e 3000 m riservata ai tesserati FIN valida per il Campionato Italiano di mezzo fondo, in una cornice e una giornata stupende.

Partecipanti da tutta Italia isole comprese, più gli amici Svizzeri del Lugano Nuoto, si sono confrontati nella gara che ha chiuso la stagione di mezzo fondo in acque libere.

PARTECIPANTI

3 km

1500 m

1000 m

Nella gara regina dei 3 km, primo assoluto l’agonista Marcello Guidi del Nuoto Club Cagliari con il tempo di 36.22.3, mentre prima della categoria femminile l’altra agonista Laura Adorni dei Nuotatori Genovesi con 39.375.

Per quanto riguarda i Master, primi assoluti, per le rispettive categorie femmine e maschi, l’inossidabile M40 Gaia Naldini dei Nuotatori Genovesi con 41.10.6 e l’M30 Andrea Ottaviani del Genova Nuoto in 39.25.1.

Segnaliamo inoltre le ottime prestazioni delle M45 Daniela Sabatini oro in 43.28.5 che precede per soli due secondi Eleonora Ferrando e la vittoria M50 di Daniela De Ponti in 43.44.6.

Fra gli uomini due le sfide avvincenti per la vittoria: negli M45 con Stefano Argiolas con 39.31.2 brucia di 2 decimi Michele Barbuscia, mentre negli M50 Marco Leone con 41.07.2 precede di mezzo secondo Luca Monolo.
Ottimi riscontri per Andrea Ferrari vicnente negli M25 in 39.26.3 e per Lorenzo Martini che si aggiudica gli M35 in 39.26.9.

Guest star il grande Edoardo Stochino delle Fiamme Oro che ci ha fatto l’onore ed il piacere di venire a gareggiare dopo le grandi fatiche di quest’anno che lo hanno visto terzo agli Europei di gran fondo 25 km, nonché vincitore del Grand Prix FINA valido per la Coppa del Mondo 2016.

PODI 3 KM DONNE - clicca per aprire

Agonisti
1 Laura Adorni 39.37.5
2 Sofia Oliveri 40.48.3
3 Carlotta Reviglio 45.12.1

M25
1 Elisa Bassi 46.34.8
2 Ilaria Tofani 47.09.9
3 Laura Nuti 47.48.2

M30
1 Valeria Molfino 55.24.0
2 Emanuele Fresa 59.05.0
3 Claudia Giudici 1.00.47.8

M35
1 Elisabetta Nervi 43.17.2
2 Silvia Orrù 47.11.4
3 Silvia Maggi 50.40.7

M40
1 Gaia Naldini 41.10.6
2 Michela Quercini 47.21.1
3 Jessica Foroni 49.48.6

M45
1 Daniela Sabatini 43.28.5
2 Eleonora Ferrando 43.30.3
3 Silvia Marchesini 49.22.8

M50
1 Daniela De Ponti 43.44.6
2 Isabella Toti 48.21.9
3 Silvia Poponcini 52.07.1

M55
1 Luisa Maresca 55.19.1
2 Beatrice Inghilleri 1.06.53.7

M60
1 Grazia Gavoglio 53.53.0
2 Monica Calamai 1.03.29.3

PODI 3 KM UOMINI - clicca per aprire

Agonisti
1 Marcello Guidi 36.22.3
2 Nicola Tempesta 36.53.7
3 Andrea Bondanini 36.55.4

M25
1 Andrea Ferrari 39.26.3
2 Stefano Ruffino 43.32.0
3 Matteo Viani 44.31.1

M30
1 Andrea Ottaviani 39.25.1
2 Silvio Ivaldi 39.28.9
3 Matteo Zamorani 39.31.8

M35
1 Lorenzo Martini 39.26.9
2 Alessandro Scintu 41.51.4
3 Massimiliano D’Antonio 43.04.7

M40
1 Simone Di Sabato 39.39.1
2 Massimo Milano 41.50.8
3 Fabrizio Cametti 43.26.2

M45
1 Stefano Argiolas 39.31.2
2 Michele Barbuscia 39.31.4
3 Marco Allegretti 39.39.7

M50
1 Marco Leone 41.07.2
2 Luca Monolo 41.07.7
3 Massimo Canale 41.14.0

M55
1 Paolo Perrotti 41.08.9
2 Roberto Olmi 43.13.5
3 Andrea Intartaglia 43.53.2

M60
1 Stefano Luporini 47.47.6
2 Diego Zamorani 49.35.0
3 Bruno Richieri 50.39.7

M65
1 Roberto Ruggieri 54.42.8
2 Andrea Valenti 57.21.6
3 Vittorio Conti 57.47.8

M70
1 Salvatore Deiana 51.15.3
2 Federico Di Carlo 53.21.5

M75
1 Alessandro Clerici 1.10.48.3

Tra gli amatori, i vincitori delle prove sono stati Cristina Garbini nel chilometro, Roberta Pedemonte nei 1500 metri e Roberto Tiby autore della doppietta.

Per i giovanissimi esordienti che hanno partecipato alle due gare dei 1000 m e 1500 m, vincitori Giorgia Gnecco, Janko Ervio, Anna De Ponti e Gianmaria Gnecco.

Sydney2000 Special, “The Sydney Six” made in USA

“Ricordo benissimo che a Sydney c’era nell’aria la sensazione che qualcosa di eccezionale stesse per accadere, che una nuova generazione di atleti maschi stesse per emergere. Ognuno di loro era eccitato, talentuoso e focalizzato sull’opportunità di gareggiare per la...
Read More

Swim Stats, anno 2020: un Settecolli Assoluto

Dunque, dove eravamo rimasti? Nei piani originari, il SetteColli 2020 doveva tenersi dal 26 al 28 giugno ed era stato individuato come ultima occasione per ottenere la qualificazione ai Giochi Olimpici di Tokyo. Come da prassi ormai consolidata, il DT Butini avrebbe...
Read More

Il 10 agosto si terrà la 3ª edizione di ‘Da Porto a Porto’, nuotata a favore dell’ATT

Da Porto Ercole a Porto Santo Stefano a nuoto per sostenere i malati di tumore Lunedì 10 agosto 2020 nel magnifico promontorio del Monte Argentario si svolgerà la terza edizione della “Da Porto a Porto”, nuotata in mare non competitiva che ha come obiettivo quello di...
Read More

Il MaxSwimFitBootCamp: esperienza sull’allenamento del nuoto moderno

Dopo tante puntate della nostra rubrica Training Lab volte a illustrare le evidenze scientifiche al supporto dell’allenamento del nuoto, sia in acqua che a secco, è giunto il momento di condividere un’esperienza pratica riguardo gli aspetti illustrati e discussi in...
Read More

57° Sette Colli, i convocati azzurri e gli aggiornamenti

A una settimana dal via del 57° Trofeo “Sette Colli” che si terrà dall'11 al 13 agosto nella splendida cornice dello Stadio del Nuoto di Roma, la Federazione rende noti i nomi dei convocati dal DT Cesare Butini. La manifestazione oltre a mantenere il suo carattere...
Read More

Sydney2000 Special, l’Olimpiade della svolta per l’Italia del Nuoto

Per capire bene cosa sono i Giochi Olimpici di Sydney 2000 per il nuoto azzurro, basta rileggere tre passaggi di articoli scritti da tre grandi firme dello sport italiano in quei giorni del settembre del 2000. Anzi, basterebbe leggere solo i nomi dei giornalisti per...
Read More

MDS Swim, stage Progetto Master 19/20 settembre a Poggio all’Agnello

Essere Atleta anche dopo i 40 anni si può, ma si devono mettere in pratica molti aspetti fondamentali che forse trascuri. MDS Swim Academy, con questo stage - il 19 e 20 settembre 2020 - vuole farti fare quel gradino di crescita personale per premiare le tue...
Read More

Pilato e Galossi brillano ai Regionali. Swim e 4 Nations Meet: si gareggia!

Dopo cinque mesi di lungo e sofferto - ma dovuto - stop alle competizioni, il nuoto sta gradualmente ritornando alla normalità. Ad un anno esatto dall’inizio dei Giochi di Tokyo, i nuotatori stanno riprendendo confidenza con un elemento fondamentale ed insostituibile...
Read More

Quadarella ai piedi del podio nell’ultimo giorno delle Super Olimpiadi 2020

A cosa somiglia l’ultimo giorno di SuperOlimpiadi? Forse all’ultimo giorno di scuola, quando un sentimento misto tra eccitazione e nostalgia ti morde lo stomaco e ti fa sognare l’estate. O forse all’ultimo giorno di vacanze, quando la malinconia prende il sopravvento...
Read More

Dove può arrivare Anastasiya Shkurdai?

Quando, lo scorso dicembre, ha vinto i 100 farfalla agli Europei di Glasgow in vasca da 25 metri, Anastasiya Shkurdai non ha nemmeno sorriso. Riguardando le foto sul podio, la nostra Elena Di Liddo, entrata in finale con ambizioni d’oro e poi giunta seconda, sembra...
Read More

E’ stata una bellissima giornata di sport e amicizia grazie al contributo di tutti a partire dal nostro sponsor Head, il patrocinio del Comune di Rapallo, la collaborazione del Comitato di San Michele di Pagana e della Rapallo Nuoto tutta nelle persone di dirigenti e atleti che hanno collaborato senza risparmiarsi per la buona riuscita dell’evento per accogliere al meglio tutti i nostri amici nuotatori.

Staff Rapallo Nuoto

(Foto: R. Consilvio)