I Campionati Italiani Assoluti Invernali di Riccione si aprono con una pioggia di applausi per l’annuncio dei vincitori del talent di arena e Federazione Italiana Nuoto.

Impegni, sacrifici, sorrisi, tensione, prove, coraggio e finalmente vittorie: parole che raccontano in breve il percorso di Nicolò Martinenghi e Ilaria Cusinato i vincitori del talent Arena Swim Your Best, progetto di alta specializzazione ideato da arena, azienda leader nel settore dello swimwear, e Federazione Italiana Nuoto (FIN).

Dopo un anno di preparazione e gare, i due ragazzi sono riusciti ad emergere rispetto altri partecipanti (Alessandro Miressi, Giacomo Carini, Sara Gusperti, Linda Caponi) aggiudicandosi il premio di vincitori di questa edizione.

Tante sorprese e avventure attendono i vincitori che sono entrati di diritto nel Team arena con un contratto di sponsorizzazione tecnica: in riserbo per loro anche la grande opportunità di volare in Olanda, per un periodo di alta specializzazione presso il prestigioso Centro InnoSport di Eindhoven.

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: i 200 misti

I 200 misti fanno parte del programma olimpico da dodici edizioni: inseriti nel 1968 sia al maschile che al femminile, hanno saltato le edizioni del 1976 e del 1980, anni nei quali si disputarono solo i 400 misti. Il club dei campioni è quindi ristretto a ventiquattro...

Fatti di nuoto Weekly: Elogio primaverile a Summer McIntosh

La primavera è una stagione straordinaria, forse la più bella. Più dell’inverno, che sa essere romantico ma anche rigido; più dell’autunno, che con i suoi colori è affascinante ma malinconico; più dell’estate, eccitante ma insopportabile nei suoi eccessi. Oggi, in...

60° Sette Colli | A Roma si comopleta la squadra Olimpica per Parigi 2024

Ci saranno tanti azzurri al via per il 60° Trofeo Sette Colli - Internazionali di nuoto, che si disputerà allo Stadio del Nuoto del Foro Italico di Roma, da venerdì 21 a domenica 23 giugno. Oltre ai prestigiosi titoli della manifestazione, in palio anche gli ultimi...

Road to Parigi, il Recap dei Trials Canadesi

In Canada sono tutti pronti! Dopo un’intensa settimana di Trials, il team della foglia d’acero ha tirato fuori i suoi alfieri che voleranno a Parigi a caccia di medaglie. Saranno in 29 a difendere i colori canadesi in quel dei Giochi, e le ambizioni sono tutt’altro...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: i 200 farfalla

I 200 farfalla, una delle gare più dure del programma natatorio in vasca, hanno una storia olimpica abbastanza recente: i maschi si sfidano sulla distanza da Melbourne 1956 (per un totale di 17 campioni), mentre le donne da Città del Messico 1968 (14 campionesse).Il...

Fatti di nuoto Weekly: semplici problemi, semplici soluzioni

Con i Trials brasiliani alle spalle e quelli canadesi in corso (#hype McIntosh), Fatti di nuoto Weekly torna nelle vostre bacheche per tessere un filo che parte da Lia Thomas, passa da Ahmed Hafnaoui, Kristóf Milák e Michael Phelps per concludersi con Nicolò...

Raduni nazionali: velocisti a Ostia, Mezzofondisti e mististi al CPO di Livigno

Continuano i raduni per gli atleti di interesse nazionale in avvicinamento al Sette Colli: un gruppo di velocisti parteciperà a tre giorni di monitoraggio presso il Centro Federale di Ostia, mentre il Centro di Preparazione Olimpica di Livigno opsiterà una selezione...

Pilato e Miressi protagonisti al Gran Prix Città di Napoli

Napoli, piscina Scandone! Il settimo Gran Prix Città di Napoli – Trofeo Vecchio Amaro del Capo è stato protagonista nel fine settimana, con tanti big azzurri scesi in acqua per continuare l’avvicinamento al Sette Colli prima e ai Giochi poi.Pilato & Miressi Due...

Road to Parigi, il Recap dei Trials Brasiliani

Da Brasilia direzione Parigi! È tempo Trials Brasiliani, vediamo subito cosa è venuto fuori dai Campionati Nazionali carioca! Al via manca qualche atleta, quelli coinvolti nell’alluvione che ha colpito la zona del Rio Grande du Sol, mentre una parte di team olimpico è...

Sei bellissima, mi manchi tanto Mamma

Un giorno, molto tempo fa, mentre camminavo per le vie della mia città vidi in lontananza una chiazza verde dalla forma irregolare, adagiata sul marciapiede a pochi metri da me. Il suo colore fosforescente risaltava sul grigio scuro del marciapiede e il mio occhio ne...

 

All’esordio dei Campionati Italiani Assoluti Invernali Open di Riccione sono stati premiati dai loro tutor i campioni olimpici Massimiliano Rosolino e Gregorio Paltrinieri, entusiasti di aver incoronato dei talenti emergenti del nuoto con la speranza che potranno seguire le loro orme, calcando i più alti gradini dei podi interanzionali, e soprattutto condividere con loro la passione e l’amore per il nuoto.

Nel corso dell’intero percorso i ragazzi sono stati supportati da Cesare Butini, commissario tecnico della Nazionale, e Walter Bolognani, responsabile tecnico delle Nazionali giovanili, presenti alla cerimonia di premiazione nel VIDEO di tributo ai due vincitori.

Nicolò Martinenghi viene premiato poche ore dopo aver fissato il record del mondo juniores (27″32) dei 50m rana durante le batterie del mattino, mentre la campionessa europea juniores nei 200m misti, Ilaria Cusinato ha confermato nei primi test in vasca i suoi tempi stagionali. Continueremo questi giorni a seguirli nelle loro performances in vasca, al giro di boa di preparazione per la nuova stagione agonistica dove saranno coinvolti come membri del nostro team con nuove ed entusiasmanti iniziative.

(Comunicato Stampa: Arena | Foto: gianmattiadalberto@lapresse)