Con qualche giorno di anticipo arriva il Santa Claus delle piscine di tutto il mondo a portare i suoi doni. Tra i suoi graditi regali tornano per l’ultima edizione del 2016 le “pillole del mese”, in questa occasione stringate e tenute a dieta in vista delle abbuffate natalizie.

Qualcuno, o forse meglio dire qualcuna, si dev’essere comportata male in questi giorni perché le notizie che arrivano dall’altra parte dell’oceano spezzeranno il cuore di tante fanciulle. Ma c’è anche tempo per qualche risata e un po’ di risultati della vasca, dopo che il Mondiale di Windsor ha chiuso le competizioni internazionale del 2016.

Bosnia Ismail, un bambino speciale ( 9 dicembre 2016 )

Mentre tante stelle del nuoto mondiale si confrontavano a Windsor, arriva dalla Bosnia la storia di Ismael Zulfic, un bimbo di sei anni senza braccia, che nuota e salta in acqua come tutti gli altri. In questo video diffuso dalla pagina Facebook AJ+ si vede la lezione tipo del piccolo Ismal che un giorno chissà non possa essere protagonista alle Paralimpiadi realizzando il sogno del papà!

Finlandia Si ritira Hanna-Maria Seppälä ( 11 dicembre 2016 )

L’abbiamo vista per un ultima volta nella frazione finale della 4×100 mista femminile ai Mondiali in corta di Windsor. Hanna-Maria Seppälä, un nome che da più di 15 anni gira tra le piscine di tutto il mondo. La bellissima 32enne finlandese ha deciso di chiudere la sua carriera, iniziata nel 2000 proprio ai Mondiali di corta in Grecia. Il suo successo più grande lo ottiene con l’oro dei 100 stile ai Mondiali in lunga a Barcellona 2003, ma vanta diverse medaglie internazionali e la partecipazione a cinque Olimpiadi!

USA Lochte sarà papà ( 15 dicembre 2016 )

Care ragazze di tutta Italia, avete letto bene! Solo qualche settimana fa usciva la notizia del suo fidanzamento ufficiale con Kayla Reid e adesso Ryan Lochte ha fatto il passo successivo: sul suo profilo Instagram ha pubblicato una foto con un bacio subacqueo alla pancia delle compagna, aggiungendo che il regalo più bello è arrivato in anticipo e che non vede l’ora sia l’anno prossimo! Ragazze, ve lo ripeto, non ci sono più speranze per voi!

USA Il video ufficiale delle nozze di Phelps ( 17 dicembre 2016 )

Dopo averle tenute nascoste per mesi, le nozze di Michael Phelps sono divenute pubbliche da poche settimane, e adesso spunta anche il video ufficiale della cerimonia che si è tenuta tra lui e la moglie Nicole Jonhson in Messico. Per i romantici di Natale, buona visione: VIDEO!

E intanto Re Michael fa ancora parlare di se, tornando per la dodicesima volta sulla copertina di Sport Illustrated

Aqua Sphere ‘una lente per ogni occasione’ con Kayenne

Che tu sia un nuotatore di acque libere o di piscina, sai benissimo quanto sia importante la scelta dell'occhialino giusto. Non solo per la forma anatomica che si deve adattare al tuo viso, per le possibili personalizzazioni dalla misura dell'elastico al "ponte sul...

Training Lab, l’Analisi Tecnica degli Assoluti 2021

Con un anno di ritardo si è arrivati finalmente ad affrontare i tanto attesi Assoluti primaverili validi come qualificazione olimpica. A dire la verità, considerando il posticipo di un anno dell’evento finale e i criteri fissati dalla FIN lo scorso settembre 2019,...

Da Livigno a Siracusa per i collegiali pre-Europei di Budapest

Il prossimo evento internazionale per la Nazionale, che porta verso le Olimpiadi di Tokyo, sono i Campionati Europei di Budapest in programma dal 17 al 23 maggio prossimi. In attesa della formalizzazione ufficiale della Nazionale, oltre ai qualificati dei Campionati...

ItalNuoto e Olimpiadi | Sydney 2000, il primo argento di Massimiliano Rosolino

Basta guardare le immagini delle finali di Atlanta 1996 e, poi, quelle di Sydney 2000, per capire quanto il nuoto cambi nel quadriennio conclusivo del millennio. Non è solo l’apparizione dei primi body, su tutti quello totale di Ian Thorpe, a modificare l’impatto...

Nasce il Coordinamento associazioni gestori impianti natatori

Uniti per tutelare 4.000.000 di italiani che frequentano le piscine e 2000 imprese sportive che gestiscono impianti natatori AGISI, ASSONUOTO, Insieme si vince, Piscine del Piemonte e SIGIS per la sussistenza del settore che coinvolge più di 2.000 impianti natatori,...

Fatti di nuoto weekly: Hype

Mercoledì è arrivato e così anche Fatti di nuoto Weekly, il vostro rito settimanale per rimanere aggiornati sul nuoto e dintorni. Questa settimana c’è molto di cui parlare, quindi partiamo subito, inevitabilmente, dagli Assoluti.- 113 A TOKYO Trovatemi un aggettivo...

EuropaMeeting di fine anno fra Losanna, Amsterdam, San Pietroburgo e Sheffield ( 17-18 dicembre 2016 )

Si chiude la stagione di corta con gli ultimi meeting internazionali: a Losanna una Hosszú mai paga vince 50-100-200 dorso, 400 stile, 100 farfalla, 100-200-400 misti, in una competizione che vedeva tanti big al via tra cui Koch, van der Burgh, Heemskerk e tanti altri. RISULTATI

 

Ad Amsterdam, in lunga, prima chances per qualificarsi a Budapest 2017, con il neo oro mondiale James Puts sugli scudi: nuovo record olandese nei 50 stile, con 21’’82 in finale dopo aver già nuotato 22’’00 in batteria. Cancellato il 22’’03 di un certo Pieter van den Hoogenband che gli valse il bronzo ai Giochi di Sidney. RISULTATI

A San Pietroburgo, Salnikov Cup in vasca corta, con Morozov e Kromowidjojo tra le stelle presenti: il russo vince i 50 stile, l’olandese sia i 50 che i 100 stile. RISULTATI

A Shieffield, Molly Renshaw migliora il suo primato britannico dei 200 rana in corta stampando 2’17’’98 (precedente 2’18’’44) mentre Tim Shuttleworth polverizza quello dei 1500 di proprietà di David Davies in 14’32’’56 datato 2004 nuotando in 14’24’’00. RISULTATI

USARock Caeleb Dressel ( 18 dicembre 2016 )

Non solo è l’uomo più veloce di sempre sui 50 yards, ma Caeleb Dressel è anche un appassionato di batteria. Lo dimostra il VIDEO che lo stesso nazionale USA, che si allena i Florida Gator, ha postato sul suo profilo Istagram, dove lo vede impegnato in una sessione alla batteria!

OlandaVerschuren annuncia il ritiro ( 20 dicembre 2016 )

Sorpresa di Natale in Olanda. Il neo campione europeo dei 200 stile, 4×100 stile e 4×100 stile mistaffetta Sebastiaan Verschuren ha deciso di ritirarsi all’età di 28 anni. Lo ha annunciato con un post su Facebook, dove ringrazia tutti e motiva la sua scelta con spiegando che è ora di nuove avventure per lui. Decisivo anche l’addio del suo storico coach Martin Truijens che ha lasciato Amsterdam per guidare la Nazionale Danese, cambiamento che il velocista olandese non si è sentito di fare.

AustraliaSpeedo e i Canguri si separano ( 20 dicembre 2016 )

Era dai Giochi di Melbourne 1956 che Speedo e la Nazionale Australiana andavano insieme. Un accoppiata vincente, che dopo sessant’anni si separa. Come annunciato dalla stessa Federazione dei canguri, la relazione scadrà il 31 dicembre 2016, dopo aver accompagnato tutti i successi nel nuoto dello squadrone Aussie, firmando le divise dei più grandi nuotatori al mondo. Ancora non è specificato quale sarà lo sponsor tecnico futuro!

Ismail, un bambino speciale: CLICCA QUI

Si ritira Hanna – Maria Seppala: CLICCA QUI

Lochte sarà papà: CLICCA QUI

Il video ufficiale delle nozze di Phelps: CLICCA QUI

Meeting di fine anno tra Losanna, Amsterdam, San Pietroburgo e Shieffield: CLICCA QUI

Rock Caeleb Dressel: CLICCA QUI

Verschuren annuncia il ritiro: CLICCA QUI

Speedo e i Canguri si separano: CLICCA QUI

Share and Enjoy !

0Shares
0