Con qualche giorno di anticipo arriva il Santa Claus delle piscine di tutto il mondo a portare i suoi doni. Tra i suoi graditi regali tornano per l’ultima edizione del 2016 le “pillole del mese”, in questa occasione stringate e tenute a dieta in vista delle abbuffate natalizie.

Qualcuno, o forse meglio dire qualcuna, si dev’essere comportata male in questi giorni perché le notizie che arrivano dall’altra parte dell’oceano spezzeranno il cuore di tante fanciulle. Ma c’è anche tempo per qualche risata e un po’ di risultati della vasca, dopo che il Mondiale di Windsor ha chiuso le competizioni internazionale del 2016.

Bosnia Ismail, un bambino speciale ( 9 dicembre 2016 )

Mentre tante stelle del nuoto mondiale si confrontavano a Windsor, arriva dalla Bosnia la storia di Ismael Zulfic, un bimbo di sei anni senza braccia, che nuota e salta in acqua come tutti gli altri. In questo video diffuso dalla pagina Facebook AJ+ si vede la lezione tipo del piccolo Ismal che un giorno chissà non possa essere protagonista alle Paralimpiadi realizzando il sogno del papà!

Finlandia Si ritira Hanna-Maria Seppälä ( 11 dicembre 2016 )

L’abbiamo vista per un ultima volta nella frazione finale della 4×100 mista femminile ai Mondiali in corta di Windsor. Hanna-Maria Seppälä, un nome che da più di 15 anni gira tra le piscine di tutto il mondo. La bellissima 32enne finlandese ha deciso di chiudere la sua carriera, iniziata nel 2000 proprio ai Mondiali di corta in Grecia. Il suo successo più grande lo ottiene con l’oro dei 100 stile ai Mondiali in lunga a Barcellona 2003, ma vanta diverse medaglie internazionali e la partecipazione a cinque Olimpiadi!

USA Lochte sarà papà ( 15 dicembre 2016 )

Care ragazze di tutta Italia, avete letto bene! Solo qualche settimana fa usciva la notizia del suo fidanzamento ufficiale con Kayla Reid e adesso Ryan Lochte ha fatto il passo successivo: sul suo profilo Instagram ha pubblicato una foto con un bacio subacqueo alla pancia delle compagna, aggiungendo che il regalo più bello è arrivato in anticipo e che non vede l’ora sia l’anno prossimo! Ragazze, ve lo ripeto, non ci sono più speranze per voi!

USA Il video ufficiale delle nozze di Phelps ( 17 dicembre 2016 )

Dopo averle tenute nascoste per mesi, le nozze di Michael Phelps sono divenute pubbliche da poche settimane, e adesso spunta anche il video ufficiale della cerimonia che si è tenuta tra lui e la moglie Nicole Jonhson in Messico. Per i romantici di Natale, buona visione: VIDEO!

E intanto Re Michael fa ancora parlare di se, tornando per la dodicesima volta sulla copertina di Sport Illustrated

L’Italia trionfa alla Coppa Comen – Mediterranean Swimming Cup 2024

L'Italia si conferma ai vertici nella tre giorni della Coppa Comen – Mediterranean Swimming Cup 2024 che si è disputata a Limassol - Cipro - confermando la vittoria delle ultime stagioni (Limassol 2022 e Larissa 2023). Gli azzurrini conquistano 37 medaglie - 16 ori,...

Fatti di nuoto Weekly: cavare il sangue dalle rape

Piccola e impopolare riflessione sul nuoto contemporaneo di Fatti di nuoto Weekly.  Nello scrivere settimanalmente di nuoto, per questa rubrica e non solo, passo due terzi dell’anno a cercare le notizie più nascoste, le curiosità, gli anniversari, le piccole...

Road to Parigi, il Recap dei Trials Australiani

Anteprima dei Giochi dalla terra dei canguri! A cosa abbiamo assistito in questi sei giorni australiani? Livello fuori dal comune quello visto a Brisbane, pari ormai a quello che possiamo trovare nei Trials USA, che fanno dell’Australia la seconda potenzia mondiale...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: gli 800 stile libero

Gli 800 stile libero donne sono stati introdotti nel programma Olimpico a Città del Messico, nel 1968, e sono rimasti gara esclusivamente femminile fino a Tokyo 2020ne, quando il CIO ha deciso di aumentare il programma della vasca parificando le gare tra i due sessi....

Fatti di nuoto Weekly: USA Olympic Trials Predictions

Se non è l’evento più importante e spettacolare del nuoto mondiale, poco ci manca. Mentre i Trials australiani sono appena iniziati, e promettono di essere altrettanto determinanti per le sorti Olimpiche, i Trials originali, quelli USA, iniziano tra pochi giorni....

Curtis brilla alla Campus Aquae Swim Cup 2024, Magrassi da record

Archiviata anche la quinta edizione della Campus Aquae Swim Cup di Pavia, che si è svolta dal 7 al 9 giugno presso l’omonimo impianto lombardo. Tre giorni di gare che hanno visto impegnati gli atleti delle categorie Juniores  e Assoluti venerdì e sabato,  Esordienti...

EuropaMeeting di fine anno fra Losanna, Amsterdam, San Pietroburgo e Sheffield ( 17-18 dicembre 2016 )

Si chiude la stagione di corta con gli ultimi meeting internazionali: a Losanna una Hosszú mai paga vince 50-100-200 dorso, 400 stile, 100 farfalla, 100-200-400 misti, in una competizione che vedeva tanti big al via tra cui Koch, van der Burgh, Heemskerk e tanti altri. RISULTATI

 

Ad Amsterdam, in lunga, prima chances per qualificarsi a Budapest 2017, con il neo oro mondiale James Puts sugli scudi: nuovo record olandese nei 50 stile, con 21’’82 in finale dopo aver già nuotato 22’’00 in batteria. Cancellato il 22’’03 di un certo Pieter van den Hoogenband che gli valse il bronzo ai Giochi di Sidney. RISULTATI

A San Pietroburgo, Salnikov Cup in vasca corta, con Morozov e Kromowidjojo tra le stelle presenti: il russo vince i 50 stile, l’olandese sia i 50 che i 100 stile. RISULTATI

A Shieffield, Molly Renshaw migliora il suo primato britannico dei 200 rana in corta stampando 2’17’’98 (precedente 2’18’’44) mentre Tim Shuttleworth polverizza quello dei 1500 di proprietà di David Davies in 14’32’’56 datato 2004 nuotando in 14’24’’00. RISULTATI

USARock Caeleb Dressel ( 18 dicembre 2016 )

Non solo è l’uomo più veloce di sempre sui 50 yards, ma Caeleb Dressel è anche un appassionato di batteria. Lo dimostra il VIDEO che lo stesso nazionale USA, che si allena i Florida Gator, ha postato sul suo profilo Istagram, dove lo vede impegnato in una sessione alla batteria!

OlandaVerschuren annuncia il ritiro ( 20 dicembre 2016 )

Sorpresa di Natale in Olanda. Il neo campione europeo dei 200 stile, 4×100 stile e 4×100 stile mistaffetta Sebastiaan Verschuren ha deciso di ritirarsi all’età di 28 anni. Lo ha annunciato con un post su Facebook, dove ringrazia tutti e motiva la sua scelta con spiegando che è ora di nuove avventure per lui. Decisivo anche l’addio del suo storico coach Martin Truijens che ha lasciato Amsterdam per guidare la Nazionale Danese, cambiamento che il velocista olandese non si è sentito di fare.

AustraliaSpeedo e i Canguri si separano ( 20 dicembre 2016 )

Era dai Giochi di Melbourne 1956 che Speedo e la Nazionale Australiana andavano insieme. Un accoppiata vincente, che dopo sessant’anni si separa. Come annunciato dalla stessa Federazione dei canguri, la relazione scadrà il 31 dicembre 2016, dopo aver accompagnato tutti i successi nel nuoto dello squadrone Aussie, firmando le divise dei più grandi nuotatori al mondo. Ancora non è specificato quale sarà lo sponsor tecnico futuro!

Ismail, un bambino speciale: CLICCA QUI

Si ritira Hanna – Maria Seppala: CLICCA QUI

Lochte sarà papà: CLICCA QUI

Il video ufficiale delle nozze di Phelps: CLICCA QUI

Meeting di fine anno tra Losanna, Amsterdam, San Pietroburgo e Shieffield: CLICCA QUI

Rock Caeleb Dressel: CLICCA QUI

Verschuren annuncia il ritiro: CLICCA QUI

Speedo e i Canguri si separano: CLICCA QUI