Le abbuffate natalizie sono ancora lontane, ma l’ottobre in piscina ci regala una scorpacciata di “dolcetto o scherzetto” mica male. Tra addii illustri e cuori infranti, figli segreti e incontri ravvicinati di (non si sa…??) che tipo, il mese autunnale per eccellenza ha regalato spunti notevoli per gli amanti del nuoto e di tutto quello che lo circonda. L’ultima puntata delle “Pillole”, ma solo nella versione che fino ad ora conoscete, è ricca e vi farà venire il mal di pancia dall’ingordigia!

CinaNing Zetao vs Rafa Nadal

Non si è dato al tennis il campione mondiale in carica dei 100 stile libero Zetao Ning. Nemmeno dopo una pessima Olimpiade, anche perché sfidare Rafa, pur non essendo proprio un periodo positivo, non sarebbe stata una buona idea. I due sono scesi in campo neutro, sfidandosi a biliardo a Pechino, dove il maiorchino era impegnato in un torneo (ATP 500). Secondo voi chi ha messo la nera in buca??? https://www.youtube.com/watch?v=xpcIijVeFp0

ItaliaADN “cacciata” da Caserta

Si parlava di addii illustri e quello della formazione di Andrea Di Nino è di certo uno dei più clamorosi. 19 medaglie internazionali conquistate dal 2011 e nemmeno il rinnovo del contratto fino a Tokyo 2020 sono bastati al team tutto straniero capitanato dal tecnico friulano. Il dissesto finanziario della piscina che ospitava questo progetto pare sia la causa principale, con tutto il gruppo che è in cerca di una nuova sede (si parla di Venezia).

USAStop per Jaeger??!

Se a settembre era Manaudou a stupire il mondo annunciando il suo periodo sabbatico dal nuoto, questa volta ci pensa Connor Jaeger, altro argento olimpico di Rio, a prendere le distanze dalla vasca.

Il più grande rivale di Gregorio Paltrinieri degli ultimi due anni rallenta con il nuoto, decidendo di investire sul suo futuro lontano dalle vasche, magari non mollandole completamente. Sappiamo bene però che costruire un 1500 non è cosa che fai in qualche giorno, e difficilmente rivedremo Connor ai vertici mondiali.

CanadaMacLean si ritira

Altra sorpresa dall’America, anche se questa volta protagonista è la canadese Brittany MacLean. La giovane (classe 1994) fresco bronzo olimpico nella 4×200 stile ha deciso di abbandonare la carriera in vasca e dedicarsi completamente agli studi. Nemmeno gli imminenti Mondiali di casa le hanno fatto cambiare idea, con l’obbiettivo di laurearsi nella facoltà di Sport Management in Georgia. In bocca al lupo!

EuroMeet 2023 | Doppietta Poggio in Lussemburgo, Ceccon duecentista top

È tornato il grande nuoto in Europa, è tornato infatti l’Euro Meet! Dopo due anni di assenza causa Covid-19, si è rivisto in Lussemburgo un classico dei meeting di inizio anno. Tanti i big annunciati già da tempo tra cui Le Clos, Romanchuck, e le stelle della...

1° Trofeo Time Limit, il grande nuoto a Caserta

Lo Stadio del Nuoto di Caserta ospiterà il 18 e 19 febbraio 2023, il I Trofeo Time Limit. La manifestazione di nuoto a carattere nazionale organizzata dalla società Time Limit presieduta da Andrea Sabino, con il patrocinio della Federazione Italiana Nuoto e del...

SWIM.Mi.Cup Night Edition 2023, lista degli Ammessi e Riserve

L’appuntamento si avvicina: Swim.Mi.Cup Night Edition 2023 l’11 febbraio ci regalerà un’intensa serata nella splendida piscina di Aquamore Bocconi Sport Center a Milano. Per tutti i velocisti e mezzofondisti si tratta di uno dei primi appuntamenti per gareggiare in...

Corsia Master, Regionali Emilia Romagna 2023: 12 e 19 febbraio a Riccione

Tra i mille impegni dello Stadio del Nuoto di Riccione, spazio ai Campionati Regionali Master Emilia Romagna che si terranno in due giornate: domenica 12 e 19 febbraio 2023. La manifestazione è riservata agli atleti tesserati FIN Settore Master e aperta anche agli...

Fatti di nuoto Weekly: Marchand, Galossi e il futuro da scrivere

I nuotatori sono tornati in acqua! Fatti di nuoto weekly non potrebbe essere più felice di poter finalmente parlare di nuoto nuotato, anche se non mancano nemmeno gli argomenti di contorno, alcuni dei quali molto importanti. Pronti per la vostra razione settimanale di...

Ceccon e Martinenghi all’EuroMeet, selezione azzurra a Livigno

Proseguono gli allenamenti per gli atleti di interesse nazionale un gruppo misto di azzurri - che hanno come sede i centri federali di Verona e Livorno - sarà in altura a Livigno Presso il Centro di Preparazione Olimpica. Nel fine settimana ci sarà invece l'EuroMeet...

Kitajima e Flanders Cup, i risultati di Tokyo e Anversa

Dal Giappone al Belgio sono giorni di… Cup! Kitajima Cup a Tokyo, Flanders Cup ad Anversa, così alcuni big si sono riscaldati in vista della lunga stagione in programma in questo 2023. Dalla terra del Sol Levante arrivano i risultati più interessanti di questo week...

Progetto PULMINOAMICO® e ASD Silvia Tremolada insieme per lo Sport

Un ponte tra Bisogni, Servizi e solidarietà PULMINOAMICO®, permette alle Associazioni Onlus di usufruire in comodato d’uso gratuito a costo zero, di veicoli adeguatamente attrezzati per il trasporto di persone a mobilità ridotta e diversamente abili. ASD Silvia...

Azzurri protagonisti al 56° Meeting Internazionale di Ginevra

Nuoto azzurro in spolvero alla 56ª edizione del Challenge Internazionale di Ginevra in Svizzera, uno dei primi appuntamenti in vasca lunga per il nuoto europeo. Ricca la rappresentanza italica, che ha dominato in lungo e in largo in quasi tutte le prove. È stata in...

Proseguono i collegiali a Ostia, Mististe a Livorno

Proseguono gli allenamenti degli atleti stanziali a Ostia presso il Centro Federale - Polo Acquatico Frecciarossa mentre una selezione di mististe sarà monitorata a Livorno. Vediamo i gruppi di lavoro selezionati per i collegiali.Collegiale Ostia dal 22 al 29 gennaio...

SveziaSi chiude un’era, Alshammar saluta

Eh già, anche le regine ad un certo punto dicono stop. A quanto pare la più grande nuotatrice svedese di tutti i tempi, Sjöström permettendo, ha deciso di appendere cuffia e occhialini al chiodo e dedicarsi completamente alla famiglia. A 39 anni la Alshammar ha vinto tutto (le manca solo l’oro olimpico) oltre ad aver preso parte, prima nuotatrice della storia, a sei edizioni dei Giochi. Ora se la godrà tutta il suo piccolo Fred.

Corea del SudPark T.H. continua

C’è chi molla dopo le medaglie di Rio (Di Rado, Manaudou, Jaeger e MacLean) e chi continua alla ricerca del riscatto. L’ex oro olimpico Park Tae Hwan non ha avuto un quadriennio facile, culminato con una pessima Olimpiade brasiliana. Ma la voglia di riscatto e di medaglia è ancora tanta, e come confermato da lui stesso con una foto su Istagram, continuerà a nuotare a caccia di medaglie prima a Budapest (Mondiali) e poi ai Giochi asiatici del 2018 di Jakarta.

USAUna coniglietta per Lochte

Da un mese a questa parte sta diventando il vero protagonista di questa rubrica!! Ryan Lochte continua a far parlare di sé fuori dalla vasca (anche perché non ci può entrare) e tra squalifiche e apparizioni in TV è riuscito a combinarne un’altra: spezzare il cuore a migliaia di donne in tutto il mondo. Già perché è ufficiale ormai il suo fidanzamento con Kayla Reid, ex “coniglietta” per Playboy. Pare che si parli anche di nozze, quindi ragazze, anima in pace, Ryan è “andato”!!

USAPhelps sposo segreto!!

A confermare che i gemelli del nuoto statunitense sono ormai grandi è la notizia delle nozze di Michael Phelps. Matrimonio che però è già stato celebrato, precisamente il 13 giugno ed è stato tenuto segreto durante le Olimpiadi. Ma il sito americano Arizona Republic ha spifferato tutto con tanto di foto!

USABig Bang Michael!

Incontro ravvicinato di un certo spessore quello che si è visto sulle tv americane. Per uno spot di computer della Intel, Phelps e Sheldon Cooper, famosissimo personaggio della serie televisiva “Big Bang Theory” hanno interagito con esiti piuttosto divertenti. Vedere per credere! https://www.youtube.com/watch?v=eksRmNNewls

CinaSun Yang papà??

Questo è quello che hanno riportato diversi siti cinesi, ormai senza freni per quanto riguarda le azioni fuori dalla vasca dei loro campioni. Sembra infatti che Sun Yang abbia un figlio illegittimo con l’ex fidanzata Nian Nian, assistente di volo. Si parla di circa tre anni fa, quando questa storia fu poi fatta interrompere perché giudicata inopportuna dalla federazione. Il mistero Sun Yang si infittisce di un altro elemento…

Share and Enjoy !

Shares