Select Page

Pillole di nuoto, flash dal mondo – ottobre 2016

Pillole di nuoto, flash dal mondo – ottobre 2016

Le abbuffate natalizie sono ancora lontane, ma l’ottobre in piscina ci regala una scorpacciata di “dolcetto o scherzetto” mica male. Tra addii illustri e cuori infranti, figli segreti e incontri ravvicinati di (non si sa…??) che tipo, il mese autunnale per eccellenza ha regalato spunti notevoli per gli amanti del nuoto e di tutto quello che lo circonda. L’ultima puntata delle “Pillole”, ma solo nella versione che fino ad ora conoscete, è ricca e vi farà venire il mal di pancia dall’ingordigia!

CinaNing Zetao vs Rafa Nadal

Non si è dato al tennis il campione mondiale in carica dei 100 stile libero Zetao Ning. Nemmeno dopo una pessima Olimpiade, anche perché sfidare Rafa, pur non essendo proprio un periodo positivo, non sarebbe stata una buona idea. I due sono scesi in campo neutro, sfidandosi a biliardo a Pechino, dove il maiorchino era impegnato in un torneo (ATP 500). Secondo voi chi ha messo la nera in buca??? https://www.youtube.com/watch?v=xpcIijVeFp0

ItaliaADN “cacciata” da Caserta

Si parlava di addii illustri e quello della formazione di Andrea Di Nino è di certo uno dei più clamorosi. 19 medaglie internazionali conquistate dal 2011 e nemmeno il rinnovo del contratto fino a Tokyo 2020 sono bastati al team tutto straniero capitanato dal tecnico friulano. Il dissesto finanziario della piscina che ospitava questo progetto pare sia la causa principale, con tutto il gruppo che è in cerca di una nuova sede (si parla di Venezia).

USAStop per Jaeger??!

Se a settembre era Manaudou a stupire il mondo annunciando il suo periodo sabbatico dal nuoto, questa volta ci pensa Connor Jaeger, altro argento olimpico di Rio, a prendere le distanze dalla vasca.

Il più grande rivale di Gregorio Paltrinieri degli ultimi due anni rallenta con il nuoto, decidendo di investire sul suo futuro lontano dalle vasche, magari non mollandole completamente. Sappiamo bene però che costruire un 1500 non è cosa che fai in qualche giorno, e difficilmente rivedremo Connor ai vertici mondiali.

CanadaMacLean si ritira

Altra sorpresa dall’America, anche se questa volta protagonista è la canadese Brittany MacLean. La giovane (classe 1994) fresco bronzo olimpico nella 4x200 stile ha deciso di abbandonare la carriera in vasca e dedicarsi completamente agli studi. Nemmeno gli imminenti Mondiali di casa le hanno fatto cambiare idea, con l’obbiettivo di laurearsi nella facoltà di Sport Management in Georgia. In bocca al lupo!

43° Mussi-Lombardi-Femiano | Luci e ombre a Massarosa, Zuin pass per Glasgow

Il trittico “novembrino” che caratterizza la stagione invernale del nuoto italiano si chiude con 43° Trofeo Internazionale Mussi-Lombardi-Femiano di Massarosa. Dopo l'exploit dello scorso fine settimana a Genova, tempi e prestazioni rientrano nella norma stagionale,...
Leggi

College Park ISL2019 #5 | Derby USA: LA Current e Cali Condors in finale

Prima del gran finale a Las Vegas (21/22 dicembre), la International Swimming League mischia i gironi e ci offre lo spettacolo di due tappe derby, nelle quali si scontrano tra di loro le formazioni provenienti dallo stesso continente. Il prossimo weekend toccherà alle...
Leggi

Road to Glasgow: azzuri in vasca a Massarosa e Legnano. Derby USA per la ISL

Ultima chiamata per gli azzurri che tentano la qualificazione per i prossimi Campionati Europei di vasca corta in programma a Glasgow dal 4 all'8 dicembre 2019. Termina infatti domenica 17 novembre il periodo per il quale è possibile conseguire i tempi per la rassegna...
Leggi

Il Nuoto e lo Stress Mentale

Mi presento, mi chiamo Marina, sono una nuotatrice master adulta (l'età non si dice e non si chiede) e voglio condividere con voi i miei stati emotivi da atleta che gareggia. Mancano 7 giorni alla gara, una settimana, gli allenamenti di rifinitura, niente di troppo...
Leggi

Sun Yang e la questione doping: cosa ci dobbiamo aspettare?

Venerdì 15 novembre il TAS - Tribunale Arbitrale dello Sport - di Losanna si esprimerà in merito alla vicenda di Sun Yang e delle, ormai famose, provette distrutte. La vicenda resta uno dei casi più controversi e nebulosi della recente storia sportiva ed ha suscitato...
Leggi

TYR ProSS2020 #1 Greensboro | Ledecky tris d’oro, bene Manuel e Urlando

Si è aperta ufficialmente la TYR Pro Swim Series 2020 con la prima delle cinque tappe in programma a Greensboro (Carolina del Nord). Le gare si sono svolte dal 6 al 9 novembre 2019 presso l'Aquatic center cittadino che ha recentemente inaugurato la quarta vasca del...
Leggi

Swim Stats | I Numeri della FINA World Cup 2019

Con l’ultimo appuntamento di Doha - 7/9 novembre - si è conclusa la FINA World Cup 2019. Cate Campbell al femminile e Vladimir Morozov al maschile sono stati i vincitori di questa edizione che, nonostante si sia svolta - novità di questa edizione - in vasca da 50, non...
Leggi

46° Nico Sapio | Azzurri verso Glasgow a suon di record

Edizione Straordinaria! No, nessun TG dell'ultim'ora, ma il titolo migliore per raccontare la 46ª edizione del Trofeo Nico Sapio. Mancano i tre delle meraviglie - Pellegrini, Paltrinieri, Detti - ma ci pensano giovani e giovanissimi ad infiammare la “Sciorba” di...
Leggi

Bruno Fratus e Brandonn Almeida, cambio di rotta per Tokyo 2020

La stagione olimpica è appena iniziata ma molti atleti sembrano non trovare pace e tranquillità in vista del grande obiettivo di Tokyo 2020. Se in Italia si è ancora perplessi sull'ennesimo cambio di guida di Ilaria Cusinato che a settembre aveva intrapreso un grande...
Leggi

Padova, dal 5 al 7 novembre il Festival della Cultura Paralimpica 2019

Si è tenuta questa mattina, martedì 5 novembre, la cerimonia di apertura del secondo Festival della Cultura Paralimpica presso l'Aula Magna di Palazzo del Bo di Padova. Il Festival della Cultura Paralimpica, iniziativa del Comitato Italiano Paralimpico, prosegue il...
Leggi

SveziaSi chiude un’era, Alshammar saluta

Eh già, anche le regine ad un certo punto dicono stop. A quanto pare la più grande nuotatrice svedese di tutti i tempi, Sjöström permettendo, ha deciso di appendere cuffia e occhialini al chiodo e dedicarsi completamente alla famiglia. A 39 anni la Alshammar ha vinto tutto (le manca solo l’oro olimpico) oltre ad aver preso parte, prima nuotatrice della storia, a sei edizioni dei Giochi. Ora se la godrà tutta il suo piccolo Fred.

Corea del SudPark T.H. continua

C’è chi molla dopo le medaglie di Rio (Di Rado, Manaudou, Jaeger e MacLean) e chi continua alla ricerca del riscatto. L’ex oro olimpico Park Tae Hwan non ha avuto un quadriennio facile, culminato con una pessima Olimpiade brasiliana. Ma la voglia di riscatto e di medaglia è ancora tanta, e come confermato da lui stesso con una foto su Istagram, continuerà a nuotare a caccia di medaglie prima a Budapest (Mondiali) e poi ai Giochi asiatici del 2018 di Jakarta.

USAUna coniglietta per Lochte

Da un mese a questa parte sta diventando il vero protagonista di questa rubrica!! Ryan Lochte continua a far parlare di sé fuori dalla vasca (anche perché non ci può entrare) e tra squalifiche e apparizioni in TV è riuscito a combinarne un’altra: spezzare il cuore a migliaia di donne in tutto il mondo. Già perché è ufficiale ormai il suo fidanzamento con Kayla Reid, ex “coniglietta” per Playboy. Pare che si parli anche di nozze, quindi ragazze, anima in pace, Ryan è “andato”!!

USAPhelps sposo segreto!!

A confermare che i gemelli del nuoto statunitense sono ormai grandi è la notizia delle nozze di Michael Phelps. Matrimonio che però è già stato celebrato, precisamente il 13 giugno ed è stato tenuto segreto durante le Olimpiadi. Ma il sito americano Arizona Republic ha spifferato tutto con tanto di foto!

USABig Bang Michael!

Incontro ravvicinato di un certo spessore quello che si è visto sulle tv americane. Per uno spot di computer della Intel, Phelps e Sheldon Cooper, famosissimo personaggio della serie televisiva “Big Bang Theory” hanno interagito con esiti piuttosto divertenti. Vedere per credere! https://www.youtube.com/watch?v=eksRmNNewls

CinaSun Yang papà??

Questo è quello che hanno riportato diversi siti cinesi, ormai senza freni per quanto riguarda le azioni fuori dalla vasca dei loro campioni. Sembra infatti che Sun Yang abbia un figlio illegittimo con l’ex fidanzata Nian Nian, assistente di volo. Si parla di circa tre anni fa, quando questa storia fu poi fatta interrompere perché giudicata inopportuna dalla federazione. Il mistero Sun Yang si infittisce di un altro elemento…

About The Author

Alessandro Foglio

Istruttore e nuotatore, segue il mondo del nuoto assoluto e tutti i suoi appuntamenti!

?>