Finite le feste, si torna tutti in acqua!

E su Corsia4, dopo qualche mese di riposo, ecco tornare i “Fatti e Misfatti”, direttamente in arrivo dalla calza della Befana!

L’anno natatorio è ripartito alla grande, almeno per quanto riguarda il mondo extra vasca, mentre per i primi appuntamenti di spessore in acqua bisogna aspettare anche qualche giorno in attesa di smaltire panettoni e spumanti!

Michael Phelps | Facebook

USAPhelps è stato depresso (4 gennaio 2018)

Ci si può chiedere come sia possibile da uno che ha avuto tutto dalla vita! Invece non è la prima volta che grandi campioni soffrono di questo disturbo, molto più comune di quanto sembri. L’ex stella del nuoto mondiale ha confessato di aver accusato parecchie volte stati di depressione, soprattutto nel 2014, anno in cui fu arrestato e squalificato, e di essersi chiesto anche del perché fosse vivo. Fortunatamente è riuscito a superare queste difficoltà e come tutti sappiamo è tornato a vincere nel nuoto e nella vita, ma ancora oggi suggerisce a tutti quelli che soffrono di depressione di parlare e di farsi aiutare, proprio come ha fatto lui!

Dana Vollmer | Facebook

USA Dana Vollmer nuovamente in gara (4 gennaio 2018)

Non ne vuol sapere di smettere Dana Vollmer, trentenne e cinque volte campionessa olimpica. Ma soprattutto due volte mamma! L’ultima volta che l’abbiamo vista in acqua era aprile, all’Arena Pro Swim di Mesa dove aveva nuotato incinta di 26 settimane. Adesso, dopo la nascita di Ryker Alexander Grant eccola tornare nella tappa della TYR Pro Swim di Austin dove gareggerà

Adam Peaty | Facebook

Gran BretagnaAnnunciato il roster per i Giochi del Commonwealth (5 gennaio 2018)

La Gran Bretagna è già pronta per l’appuntamento dell’anno, ovvero i Giochi del Commonwealth che si disputeranno in Australia ad aprile. Competizione ancor più sentita che i Campionati Europei, che vede i britannici lottare con i canguri per la leadership nel medagliere. Ad ottobre era già uscita una prima lista di 15 convocati, dove figuravano tutti i big come Peaty, Guy e Proud, e ad essi sono stati aggiunti altri 24 atleti.

Fatti di nuoto Weekly: C’è chi cambia squadra, chi il lavoro e chi purtroppo lo perde

Bentornati su Fattidinuoto Weekly, che dopo qualche numero speciale di approfondimento (su temi che riaffronteremo nelle prossime edizioni) torna nella versione originale, quella delle news sul mondo del nuoto e dintorni. Pronti?Nuotomercato USA In un periodo avaro di...

Corsia Master, tutto pronto per il 25° Forum Master Sprint

Il 2022 del movimento Master laziale riparte dal 25° Trofeo Forum sprint in programma il 16 gennaio presso la piscina coperta del Circolo Forum Roma Sport Center. Nonostante i tanti eventi annullati a causa del perdurare della pandemia, il trofeo organizzato dalla...

Corsia4 Awards: i nostri premi al 2021 del nuoto

​Il 2022 è appena iniziato ed ha mandato definitivamente in archivio un anno solare che, sportivamente parlando, è stato ricco di emozioni e di grandi avvenimenti, alcuni dei quali francamente indimenticabili. Nelle ultime settimane dell’anno, la tradizione vuole che...

Road to… gli appuntamenti da non perdere in questo 2022

​Buoni propositi per il nuovo anno? Non perdersene una! Di cosa? Delle tante e più gare che il programma del nuoto mondiale è pronto a sfornare (speriamo) in questo 2022 che ci proporrà tra le altre cose, l’accoppiata Mondiale ed Europeo (a Roma!) Nemmeno il tempo...

Fatti di nuoto Weekly: Lia Thomas e gli atleti transgender

Ve lo avevo anticipato e mantengo la promessa: oggi vorrei provare a parlare di Lia Thomas e del caso atleti transgender. Disclaimer: non troverete qui nessuna opinione personale. Sono un maschio, bianco ed etero, nella vita non ho conosciuto discriminazioni e mi...

Caeleb Dressel, il fenomeno che non ti aspetti

Domenica 1 agosto, Caeleb Dressel ha attraversato per l’ultima volta la zona mista del Tokyo Aquatics Centre insieme ai compagni di squadra con i quali ha vinto la gara conclusiva delle Olimpiadi in piscina, la staffetta 4x100 mista. Intorno a lui, che ha nuotato la...

Katinka Hosszú | Facebook

Ungheria Hosszú-Tosup, fine di una storia? (7 gennaio 2018)

Qualche sentore lo avevamo già dopo Copenaghen, quando la figura dello scatenato marito-allenatore di Katinka Hosszú non si era vista. Adesso i social rimbalzano la notizia di una loro separazione, e una mezza conferma arriva proprio dal profilo Facebook dell’Iron Lady che conferma “un periodo difficile” ma non va oltre.

Mattia Dall’Aglio | ilnuovodiario.com

ItaliaA Imola un meeting dedicato a Mattia Dall’Aglio (7 gennaio 2018)

Imola è terra non solo di motori ma anche di grande nuoto e lo vuole confermare con il primo meeting Internazionale Città di Imola. Andrà in scena il 26 e 27 maggio e vedrà presenti Fabio Scozzoli e Alessia Polieri, oltre a tanti big italiani, britannici e sudafricani. Ma soprattutto verrà ricordato per la dedica speciale a Mattia Dall’Aglio, lo sfortunato nuotatore emiliano deceduto in agosto.

Lisa Fissneider | Facebook

ItaliaLisa Fissneider si ritira! (7 gennaio 2018)

Ha detto basta Lisa Fissneider! A 23 anni, una dei prospetti più interessanti della rana italiana degli ultimi anni ha deciso di chiudere con il nuoto. Troppi gli infortuni che l’anno colpita negli ultimi anni, non permettendogli di tornare ai livelli dei suoi primati italiani in vasca corta datati 2013. Proprio quei record nei 50 e 100 rana le sono stati cancellati da Arianna Castiglioni agli Europei di Copenaghen, e a poche settimane di distanza Lisa ha deciso di salutare il mondo del nuoto grazie anche ad un post su Facebook dove lascia una piccolissima porta ancora aperta! In bocca al lupo per il tuo futuro!

Share and Enjoy !

Shares