Finite le feste, si torna tutti in acqua!

E su Corsia4, dopo qualche mese di riposo, ecco tornare i “Fatti e Misfatti”, direttamente in arrivo dalla calza della Befana!

L’anno natatorio è ripartito alla grande, almeno per quanto riguarda il mondo extra vasca, mentre per i primi appuntamenti di spessore in acqua bisogna aspettare anche qualche giorno in attesa di smaltire panettoni e spumanti!

Michael Phelps | Facebook

USAPhelps è stato depresso (4 gennaio 2018)

Ci si può chiedere come sia possibile da uno che ha avuto tutto dalla vita! Invece non è la prima volta che grandi campioni soffrono di questo disturbo, molto più comune di quanto sembri. L’ex stella del nuoto mondiale ha confessato di aver accusato parecchie volte stati di depressione, soprattutto nel 2014, anno in cui fu arrestato e squalificato, e di essersi chiesto anche del perché fosse vivo. Fortunatamente è riuscito a superare queste difficoltà e come tutti sappiamo è tornato a vincere nel nuoto e nella vita, ma ancora oggi suggerisce a tutti quelli che soffrono di depressione di parlare e di farsi aiutare, proprio come ha fatto lui!

Dana Vollmer | Facebook

USA Dana Vollmer nuovamente in gara (4 gennaio 2018)

Non ne vuol sapere di smettere Dana Vollmer, trentenne e cinque volte campionessa olimpica. Ma soprattutto due volte mamma! L’ultima volta che l’abbiamo vista in acqua era aprile, all’Arena Pro Swim di Mesa dove aveva nuotato incinta di 26 settimane. Adesso, dopo la nascita di Ryker Alexander Grant eccola tornare nella tappa della TYR Pro Swim di Austin dove gareggerà

Adam Peaty | Facebook

Gran BretagnaAnnunciato il roster per i Giochi del Commonwealth (5 gennaio 2018)

La Gran Bretagna è già pronta per l’appuntamento dell’anno, ovvero i Giochi del Commonwealth che si disputeranno in Australia ad aprile. Competizione ancor più sentita che i Campionati Europei, che vede i britannici lottare con i canguri per la leadership nel medagliere. Ad ottobre era già uscita una prima lista di 15 convocati, dove figuravano tutti i big come Peaty, Guy e Proud, e ad essi sono stati aggiunti altri 24 atleti.

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: gli 800 stile libero

Gli 800 stile libero donne sono stati introdotti nel programma Olimpico a Città del Messico, nel 1968, e sono rimasti gara esclusivamente femminile fino a Tokyo 2020ne, quando il CIO ha deciso di aumentare il programma della vasca parificando le gare tra i due sessi....

Fatti di nuoto Weekly: USA Olympic Trials Predictions

Se non è l’evento più importante e spettacolare del nuoto mondiale, poco ci manca. Mentre i Trials australiani sono appena iniziati, e promettono di essere altrettanto determinanti per le sorti Olimpiche, i Trials originali, quelli USA, iniziano tra pochi giorni....

Curtis brilla alla Campus Aquae Swim Cup 2024, Magrassi da record

Archiviata anche la quinta edizione della Campus Aquae Swim Cup di Pavia, che si è svolta dal 7 al 9 giugno presso l’omonimo impianto lombardo. Tre giorni di gare che hanno visto impegnati gli atleti delle categorie Juniores  e Assoluti venerdì e sabato,  Esordienti...

Buona la prima per l’Olimpic Race di Napoli

La prima edizione della Olimpic Race a Napoli si è chiusa con un grandissimo successo. L'evento ha portato alla piscina Felice Scandone circa 800 atleti per un totale di oltre 2400 presenze gara. La manifestazione si è conclusa con la vittoria della squadra di casa,...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: i 400 misti

I 400 misti sono entrati nel programma dei Giochi nella prima Olimpiade di Tokyo, quella del 1964, e da allora - a differenza dei 200 che hanno saltato due edizioni - non ne sono più usciti, rimanendo un punto fermo del programma natatorio sia per valori tecnici che...

CASC2024, al via la V edizione della Campus Aquae Swim Cup

Ha ufficialmente preso il via la V edizione della Campus Aquae Swim Cup. Il primo atto ufficiale dell’edizione 2024 è stata la conferenza stampa di presentazione che si è tenuta venerdì 6 giugno presso il Centro Sportivo Polifunzionale Universitario Campus Aquae di...

Katinka Hosszú | Facebook

Ungheria Hosszú-Tosup, fine di una storia? (7 gennaio 2018)

Qualche sentore lo avevamo già dopo Copenaghen, quando la figura dello scatenato marito-allenatore di Katinka Hosszú non si era vista. Adesso i social rimbalzano la notizia di una loro separazione, e una mezza conferma arriva proprio dal profilo Facebook dell’Iron Lady che conferma “un periodo difficile” ma non va oltre.

Mattia Dall’Aglio | ilnuovodiario.com

ItaliaA Imola un meeting dedicato a Mattia Dall’Aglio (7 gennaio 2018)

Imola è terra non solo di motori ma anche di grande nuoto e lo vuole confermare con il primo meeting Internazionale Città di Imola. Andrà in scena il 26 e 27 maggio e vedrà presenti Fabio Scozzoli e Alessia Polieri, oltre a tanti big italiani, britannici e sudafricani. Ma soprattutto verrà ricordato per la dedica speciale a Mattia Dall’Aglio, lo sfortunato nuotatore emiliano deceduto in agosto.

Lisa Fissneider | Facebook

ItaliaLisa Fissneider si ritira! (7 gennaio 2018)

Ha detto basta Lisa Fissneider! A 23 anni, una dei prospetti più interessanti della rana italiana degli ultimi anni ha deciso di chiudere con il nuoto. Troppi gli infortuni che l’anno colpita negli ultimi anni, non permettendogli di tornare ai livelli dei suoi primati italiani in vasca corta datati 2013. Proprio quei record nei 50 e 100 rana le sono stati cancellati da Arianna Castiglioni agli Europei di Copenaghen, e a poche settimane di distanza Lisa ha deciso di salutare il mondo del nuoto grazie anche ad un post su Facebook dove lascia una piccolissima porta ancora aperta! In bocca al lupo per il tuo futuro!