Le stelle azzurre del nuoto brillano alla piscina Scandone di Napoli a due mesi e mezzo dalle Olimpiadi di Parigi.

Merito degli organizzatori della settima edizione del Grand Prix Città di Napoli – Trofeo Vecchio Amaro del Capo in programma nel prossimo fine settimana: sabato 11 e domenica 12 maggio. A guidare l’ampia compagine di star natatorie italiane saranno in particolare Alessandro Miressi e Benedetta Pilato.

Ma in tutto gli atleti iscritti sono circa 1.200, in rappresentanza di 75 società e dodici Nazioni.

Tutte le curiosità del meeting saranno svelate venerdì 10 maggio alle ore 12 nel corso della conferenza di presentazione in programma proprio alla piscina Scandone di Napoli, sede del Centro Federale FIN – viale Giochi del Mediterraneo, 80.

Conferenza alla quale prenderanno parte tra gli altri l’assessore allo Sport del Comune di Napoli Emanuela Ferrante, il presidente del comitato campano del Comi Sergio Roncelli, il presidente della FIN Campania Paolo Trapanese, il consigliere della federazione italiana nuoto Luca Piscopo, l’organizzatore Luciano Cotena, il direttore tecnico Francesco Vespe, alcuni atleti del gruppo sportivo Fiamme Oro e di altre società iscritte al Grand Prix.

Nell’occasione saranno anche distribuiti i pass di accredito riservati alla stampa per la due giorni di gare.

Fatti di nuoto Weekly: USA Olympic Trials Predictions

Se non è l’evento più importante e spettacolare del nuoto mondiale, poco ci manca. Mentre i Trials australiani sono appena iniziati, e promettono di essere altrettanto determinanti per le sorti Olimpiche, i Trials originali, quelli USA, iniziano tra pochi giorni....

Curtis brilla alla Campus Aquae Swim Cup 2024, Magrassi da record

Archiviata anche la quinta edizione della Campus Aquae Swim Cup di Pavia, che si è svolta dal 7 al 9 giugno presso l’omonimo impianto lombardo. Tre giorni di gare che hanno visto impegnati gli atleti delle categorie Juniores  e Assoluti venerdì e sabato,  Esordienti...

Buona la prima per l’Olimpic Race di Napoli

La prima edizione della Olimpic Race a Napoli si è chiusa con un grandissimo successo. L'evento ha portato alla piscina Felice Scandone circa 800 atleti per un totale di oltre 2400 presenze gara. La manifestazione si è conclusa con la vittoria della squadra di casa,...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: i 400 misti

I 400 misti sono entrati nel programma dei Giochi nella prima Olimpiade di Tokyo, quella del 1964, e da allora - a differenza dei 200 che hanno saltato due edizioni - non ne sono più usciti, rimanendo un punto fermo del programma natatorio sia per valori tecnici che...

CASC2024, al via la V edizione della Campus Aquae Swim Cup

Ha ufficialmente preso il via la V edizione della Campus Aquae Swim Cup. Il primo atto ufficiale dell’edizione 2024 è stata la conferenza stampa di presentazione che si è tenuta venerdì 6 giugno presso il Centro Sportivo Polifunzionale Universitario Campus Aquae di...

Fatti di nuoto Weekly: forzature

Negli stessi giorni in cui esce un bel mini documentario su di lui, Thomas Ceccon ha rilasciato un’intervista nella quale risponde ad alcune domande interessanti a margine del Mare Nostrum. Le notizie che saltano fuori da queste dichiarazioni, rilasciate in un inglese...

“Il Grand Prix Città di Napoli – afferma Cotenasi conferma uno dei meeting più interessanti del panorama nazionale, collocato temporalmente in una fase della preparazione pre-Olimpiadi, a circa un mese dal Settecolli di Roma, che sarà l’ultimo evento che potrà qualificare atleti per i Giochi di Parigi”.

Non a caso la rassegna partenopea, nel corso delle precedenti edizioni, ha ospitato i più grandi nuotatori del panorama nazionale: da Federica Pellegrini a Filippo Magnini, passando per Gabriele Detti e Luca Dotto fino a Nicolò Martinenghi e Martina Caramignoli. Sono previste tutte le gare: 50, 100 e 200 di ogni stile; 400, 800 (donne) e 1.500 (uomini) stile libero e 200 e 400 misti.