Select Page

Swimming World Cup, a Parigi si parte con il botto!

Swimming World Cup, a Parigi si parte con il botto!

Fuochi d’artificio a Chartres!!! No, non è capodanno e non siamo nemmeno nostalgici di Rio, i botti li “sparano” gli atleti impegnati nella prima giornata dell’edizione 2016 della Swimming World Cup!

Si poteva prevedere un’edizione scoppiettante, grazie soprattutto al ritorno in vasca corta, e così è stato sin dalla prima gara: apre la giornata di finali Vladimir Morozov. Contestato e appeso ad un filo prima di Rio, ammesso ma deludente ai Giochi stessi, dimostra subito fame di riscatto e una forma eccellente. Dominio assoluto nei 100 stile, con un passaggio ai 50 sotto al WR (21”64) e una chiusura in 45”57, a un passo dal suo migliore (45”51 nuotato a Doha nel 2014) e dal record russo gommato di Lagunov di 45”36! Ma il meglio arriverà più tardi!

A sparare il primo colpo nel pomeriggio parigino è una specialista della World Cup, la giamaicana Alia Atkinson. Nella finale dei 100 rana non si cura della presenza della campionessa olimpica dei 200 Kaneto tanto meno della due volte argento Yuliya Efimova, stampando per la seconda volta in carriera il record mondiale… ex aequo! Già ai Mondiali di Doha del 2014 la Atkinson aveva eguagliato l’ 1’02”36 della Meilutytė , replicando anche ieri lo stesso tempo! La sua faccia all’arrivo dice tutto! Provaci ancora Alia!

EuroSwim 2019 Glasgow | Ancora tanto azzurro nelle batterie del day3

Terzo turno di batteria da Glasgow, per la 20ª edizione dei Campionati Europei di nuoto in vasca corta. Italia che nella prime due giornate la media di un oro al giorno, e questa mattina è pronta a fornire forze fresche per il pomeriggio. 100 rana donne Subito via con...
Leggi

EuroSwim 2019 Glasgow | Italia a trazione rosa nel day2 con Quadarella, Caramignoli e Cocconcelli

Seconda sessione pomeridiana in Scozia, sette ori in palio e diverse speranze per l’Italia impegnata a rimanere in alto nel medagliere generale, che al termine della prima giornata ci vedeva al secondo posto. Maxischermi e fuchi d’ingresso sono pronti: al Tollcross...
Leggi

EuroSwim 2019 Glasgow | Seconda giornata positiva per gli azzurri, staffetta out

Si riparte al Tollcross International Swimming Centre di Glasgow! Dopo la ricca giornata di medaglie ed emozioni di ieri, tutti nuovamente in acqua per le batterie del day 2! In vasca oggi esordio per i big azzurri Pellegrini e Paltrinieri, ma anche tante giovani...
Leggi

EuroSwim 2019 Glasgow | Azzurri a quota 6 medaglie nella prima giornata

Dal Tollcross International Swimming Centre tutto è pronto! Primo pomeriggio di semifinali e finali da Glasgow, prima caccia alle medaglie per questi Campionati Europei in Vasca Corta 2019. Troviamo l'Italia subito protagonista con sei medaglie un oro, un argento e...
Leggi

EuroSwim 2019 Glasgow | Buona partenza per l’Italia nel day 1

Ore 10.30, via al 20° Campionato Europeo di vasca corta! Nella stessa vasca “accorciata” che ospitò la rassegna continentale nell’estate 2018 ecco arrivare il meglio del nuoto europeo, con il più importante appuntamento pre-olimpico della stagione. In una settimana...
Leggi

UFFICIALE: Europei di nuoto del 2022 a Roma

UFFICIALE La 36ª edizione dei Campionati Europei di nuoto, nuoto di fondo, tuffi, tuffi dalle grandi altezze e nuoto sincronizzato si svolgerà a Roma dall'11 al 21 agosto del 2022. Lo ha comunicato la Ligue Europeenne de Natation con una nota ufficiale. Determinanti...
Leggi

Swim Stats | EuroSwim i numeri che ci portano a Glasgow 2019

La storia dei Campionati Europei di Nuoto in vasca corta si può dividere in due parti. Nel 1991 la LEN ha organizzato la prima di quattro edizioni di quelli che si chiamavano Campionati Europei Sprint: i nuotatori si sfidavano, in un programma ridotto, nelle distanze...
Leggi

Corsia Master, Regionali Emilia Romagna 2020 in corta a Forlì e Riccione

I Campionati Regionali Emilia Romagna dopo due stagioni in vasca olimpionica tornano in corta e si svolgeranno su tre giornate di gara e due sedi diverse. La prima giornata - domenica 16 febbraio - si terrà presso la piscina comunale di Forlì, mentre le due successive...
Leggi

MP Michael Phelps: Allenatori vs Atleti, l’intervista doppia

Quanto conta l'allenamento per un grande campione? E quanto invece un buon allenatore nel raggiungere i traguardi? Ce lo spiegano i portacolori del team MP, Luca Pizzini e Giacomo Carini e i rispettivi coach Cuore, anima e cervello. Vincere è un mix di abilità...
Leggi

ISL2019, Londra | Intervista a Konstantin Grigorishin

Abbiamo incontrato in occasione della tappa di Londra della International Swimming League il magnate ucraino Konstantin Grigorishin finanziatore e capo del Consiglio Consultivo della ISL. Grigorishin è il maggiore investitore della Energy Standard Fund Ltd, oltre che...
Leggi

Già dalle prime gare si intravede la sfida per la conquista del titolo di campione del mondo: dopo che si sono divisi le ultime edizioni, tutti sperano nella sfida fratricida fra Chad Le Clos e Cameron van der Burgh: i due sudafricani si aggiudicano due prove a testa, con il delfinista che domina 50 e 200 farfalla e l’amico che fa lo stesso con 50 e 200 rana. Oggi probabile tris con i 100!!!

Ed eccoci alla ciliegina sulla torta!!! Se la Atkinson ha stampato un WR in condivisione, torna in acqua Morozov, per prendersene uno tutto suo! L’occasione è quella della finale dei 100 misti, dove fa sembrare la vasca parigina una piscinetta per bambini! Davanti nettamente già dal dorso, tiene nella rana per poi chiudere con il suo stile a braccia tese stampando il nuovo primato mondiale di 50”60, meglio del 50”66 di Deibler datato 2014!

Se il discorso classifica generale uomini sarà una lotta tra più atleti, quello donne pare essere già quasi chiuso in partenza. Possibile?!? Certo, se Katinka Hosszú decide di prendere parte a quasi tutte le gare in programma!! Vince 100 farfalla, 200 stile e 200 misti, è seconda nei 200 dorso e 800 stile, terza nei 50 dorso e quinta nei 50 stile, mentre non entra nelle migliori otto dei 100 rana solo perché non prende parte alla gara!!!

Chiusura con la divertente 4x50 mista mistaffetta vinta dalla Francia di Stravius, Manaudou (che nuota 26”00 a rana lanciato), Wattel e Santamans. Oggi day 2, live sul sito della FINA!

LINK UTILI - CLICCA PER APRIRE

LIVE STREAMING: CLICCA QUI
QUI tutti i video del DAY 1: CLICCA QUI
Qui tutti i risultati del DAY 1 CLICCA QUI

About The Author

Alessandro Foglio

Istruttore e nuotatore, segue il mondo del nuoto assoluto e tutti i suoi appuntamenti!

Ultimi Tweet

?>