Lo Scudetto 2023 del salvamento è stato assegnato in questa stagione in base ai risultati dei Campionati Assoluti Lifesaving e Surflifesaving che si sono disputati a Riccione dal 24 al 26 maggio per le gare in vasca e il 27 e 28 maggio in mare.

Cinque giorni di gare fra piscina e mare con 77 eventi disputati fra finali e serie individuali, serie dirette e staffette: 53 in piscina e 24 in mare e sulla spiaggia.

Sono stati inoltre asseganti i titoli individuali di Campione Italiano Assoluto sommando i punteggi ottenuti dagli atleti nelle varie prove sia in piscina che mare.

Come anticipato in questa stagione è stato adottato un nuovo criterio per l’assegnazione dello scudetto: per ogni società, per le migliori 6 gare sulle 7 in programma in piscina e per tutte le 6 gare in mare, saranno conteggiati i punti conseguiti dall’atleta meglio classificato. I punti del medesimo atleta potranno essere conteggiati in un massimo di 3 gare (piscina + mare). 

La In Sport Rane Rosse si conferma campione d’Italia come nel 2022 con 300.25 punti, forte del bottino di punti conquistato in vasca (197 pt) mantiene il vantaggio sulle dirette avversarie nelle gare in mare (103.25 pt). Piazza d’onore per le Fiamme Oro (204.5 pt: 116.25 piscina + 88.25 mare), segue l’Amici Nuoto Riva (187.25 pt: 59.25 piscina + 128 mare), terza società civile la Sportiva Sturla (175 pt: 4 piscina + 171 mare).

Caso Cina-doping: innocenti e colpevoli

Un pò di chiarezza nel caso che ha sconvolto il nuoto. Nel quale, spoiler, nessuno ci fa una bella figura.Partiamo dai fatti Un’inchiesta del New York Times e del network tedesco ARD rivela che ventitré nuotatori cinesi sono stati trovati positivi alla trimetazidina...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: i 100 farfalla

I 100 farfalla sono tra le pochissime specialità Olimpiche introdotte nel programma prima al femminile - Melbourne 1956 - che al maschile a Città del Messico 1968. Come risultato abbiamo 31 campioni olimpici, 14 uomini e 17 donne, distribuiti su 10 Nazioni, con gli...

Madeira 2024 | La Nazionale azzurra per gli Europei di nuoto paralimpico

Dopo le edizioni del 2016 e del 2021 l'isola di Madeira, torna protagonista ospitando la VII edizione dei Campionati Europei Open 2024. Solo una manciata di giorni dividono i 32 azzurri dall' Europeo che si terrà presso il Complexo de Piscinas Olimpicas do Funchal dal...

Fatti di nuoto Weekly: lo Spirito Olimpico

A 100 giorni esatti dai Giochi di Parigi, Fatti di nuoto weekly va alla ricerca dello spirito Olimpico, quell’impalpabile essenza che ci fa sentire sempre più vicini alle due settimane più belle per ogni sportivo che si rispetti. Pronti?Ancora abusi nel nuoto Prima...

Road to Parigi, il Recap dei Campionati Ungheresi: Milak c’è!

Budapest ospita i Campionati Ungheresi, nuotatori in vasca dal 9 al 12 aprile. In acqua ci sono tutti i big magiari, tra cui il latitante più famoso tricolore Kristóf Milák e la neo mamma Katinka Hosszú. Presente anche una piccola delegazione azzurra che si è distinta...

TYR Pro Series 2024, Huske vola a San Antonio. Bene Dressel e Marchand

Finita la stagione collegiale, negli Stati Uniti si inizia a nuotare in vasca lunga, e si inizia a fare sul serio anche in vista degli appuntamenti più importanti della stagione. Per questo la tappa di San Antonio delle TYR Pro Swim Series era molto attesa: vediamo...

I podi dei Campioni Italiani Assoluti:

Femmine

  1. Helene Giovanelli – Amici Nuoto Riva 119 pt (107 piscina + 12 mare)
  2. Masha Giordano – Athena SC Bracciano 111 pt (85 piscina + 26 mare)
  3. Maddalena Daraio – SA-FA 2000 TO 100 pt (49 piscina + 61 mare)

Maschi

  1. Simone Locchi – In Sport RR / Marina Militare 110.25 (98.25 piscina + 12 mare)
  2. Francesco Ippolito – Gorizia Nuoto 109.25 (109 piscina + 0.25 mare)
  3. Gaetano Lubrano Lobianco  – CN Posillipo (71 piscina + 10 mare)

Foto Federnuoto