Domenica 3 luglio riflettori puntati sulla XXVII Maratona degli Etruschi, manifestazione aperta a tutti gli atleti in regola con il tesseramento FIN – Agonisti, Master e propaganda U25 – ma sopratutto valida come Campionato Italiano Master sulla distanza dei 10 km.

Le acque di Piombino, avevano già ospitato sabato 2 luglio il 2° Trofeo Avis Città di Piombino gara di mezzofondo (3 km) e il 3° Trofeo del Canaletto gara sprint sulla distanza del miglio (leggi QUI), mentre domenica sono state teatro della gara più impegnativa per il settore di fondo Master.

Partecipanti

Donne

Uomini

Modesta partecipazione degli agonisti a questa 10 km con soli sei rappresentanti che conquistano però la vetta della classifica. Dario Verani (N Livorno) cala il tris e dopo le due prove di ieri si aggiudica anche questa 10 km in 1h46’22.4 di misura sui compagni di fatica il Cadetti Guglielmo Zanasi (Sea sub Modena) secondo in 1h46’25.4 e Gabriele Mento (N genovesi) terzo in 1h46’28.0.
Al quarto posto, poco distaccata dal gruppo di testa chiude la Cadetti Rebecca Talanti (H sport) in 1h46’41.0, 6° e secondo fra i Cadetti Jacopo Melloni (Sea sub Modena) in 1’48.22.6, mentre l’ultima agonista in gara Arianna Ferrari (N Grosseto) chiude 14ª in 1h56’26.2.

Passiamo quindi al Campionato Master: miglior crono e 5ª posizione generale per l’M25 Andrea Ferrari (Derthona N) che conduce il secondo gruppetto di atleti in 1h48’03.8 dove troviamo 7° l’M50 Alessandro Gesini (N milanesi) che chiude in 1h48’24.8.
Nella terza ondata di arrivi conduce Andrea Ottaviani (Genova N) alla vittoria M30 in 1h55’59.2 (8°), seguito da Riccardo Barbanti (Lerici N) oro M45 in 1h56’00.4 e dalla prima donna M40 Gaia Naldini (N genovesi) che chiude 10ª in 1h56’01.6 precedendo Lorenzo Martini (Lerici N) campione degli M35 in 1h56’02.3.
In evidenza fra le donne Elisabetta Nervi (Aquatica TO) vincitrice nelle M35 con la 17ª piazza in 2h02’34.7 e Laura Palasciano (CC Aniene) oro M45 in 2h06’58.0.

Menzione d’onore per i master più longevi: Salvatore Deiana M70 della Rapallo Nuoto, Corrado Cozzari M65 tesserato per il Centro Nuoto Bastia e Pia Astone M55 della Due Ponti.

Sydney2000 Special, la 4×100 stile e il Rock ‘n’ Roll Australiano

Meno di un mese prima dell’inizio delle Olimpiadi di Sydney, la nazionale australiana di nuoto si trova in collegiale a Melbourne. Ci sono tutti, da Michael Klim a Grant Hackett, da Ian Thorpe a Kieren Perkins. È una nazionale piena di stelle che si sta preparando per...
Read More

Training Lab, Errori biomeccanici nello stile libero come causa di infortunio nei nuotatori

In uno sport ciclico come il nuoto, l’elevata ripetitività di alcuni gesti tecnici pone inevitabilmente i nuotatori ad affrontare l’argomento infortuni. Proprio per evitare di fasciarsi la testa con assunzioni approssimative e non veritiere occorre analizzare meglio...
Read More

ISL2020 | Scopriamo i team della seconda edizione

Tramite una videoconferenza stampa in diretta da Parigi - leggi QUI l'articolo di presentazione - il Presidente Konstantin Grigorishin ed i suoi collaboratori hanno formalizzato il ritorno della International Swimming League, annunciando l’organizzazione della seconda...
Read More

Swim Stats | La storia dei 200 stile libero: Federica Pellegrini

Nel mondo del nuoto, sono pochissimi i binomi gara-atleta che si connettono automaticamente come i 200 stile libero e Federica Pellegrini. Negli ultimi 15 anni di competizioni, Fede ha vinto tutto quello che c’è da vincere, battuto record ed avversarie, rivoluzionato...
Read More

ISL2020 | l’International Swimming League ai blocchi di partenza

In un anno maledetto, che ci ha privato purtroppo ma giustamente, di tutto il meglio che c’era da aspettare acquaticamente parlando (Giochi, vi aspettiamo l’anno prossimo, niente scherzi) un lampo di speranza arriva dalla nuova lega del nuoto di Konstantin...
Read More

L’Appello dei ragazzi della piscina Marimisti di Brindisi: “vogliamo nuotare!”

Settembre è iniziato, tante sono le realtà sportive che volenti o nolenti si trovano a fare i conti con un panorama decisamente cambiato, principalmente a causa della pandemia, che ha rotto molti equilibri, in alcuni casi già putroppo precari. Oggi diamo spazio a una...
Read More

Arianna Bridi trionfa alla Capri-Napoli e Sabrina Peron conquista la Manica

Il 6 settembre 2020 le acque libere parlano al femminile con due imprese straordinarie: Arianna Bridi è la prima donna a vincere la classifica assoluta della Maratona del Golfo Capri-Napoli regolando tutti i partenti, partenti uomini compresi, e stabilendo anche il...
Read More

Swim Stats | La storia dei 1500 stile libero: Gregorio Paltrinieri

“Scendere sotto i 14’40”: questo ti rende un grande dei 1500 stile libero” Lo ha detto l’australiano Grant Hackett in un’intervista al Sydney Herald, qualche anno dopo essere stato il primo, ai Mondiali di Fukuoka 2001, ad infrangere il muro che fa da spartiacque tra...
Read More

Aquaticità neonatale: i benefici dall’attività in acqua dai 3 mesi

L’acquaticità neonatale: quali possono essere i benefici dall’attività in acqua per bambini tra i 3 ed i 36 mesi? L’acqua è un elemento speciale per la vita in generale, ed anche per i bambini. Ma quali sono le evidenze a supporto? di Dott.ssa Gianna Pangos Educatore...
Read More

Al via il 6 settembre la Maratona del Golfo Capri-Napoli

55ª Maratona del Golfo Capri-Napoli - Trofeo Farmacosmo, Gregorio Paltrinieri guida la parata di stelle del nuoto Caparbietà e resistenza: sono due tra le principali caratteristiche che accompagnano i nuotatori di fondo quando si cimentano in traversate lunghe e...
Read More

Vediamo tutti i podi delle categorie Master.

(Foto copertina: Fabio Cetti | Galleria: vaporidicloro & corsia4)

PODI DONNE

M25
1 Veneziano Deianira – Genova Nuoto – 2:17’39.7
2 Tortora Sara – Due Ponti – 2:23’38.2
3 Mariotti Elisa – Nuoto Grosseto – 2:38’48.0

M35
1 Nervi Elisabetta – Aquatica Torino – 2:02’34.7
2 Martini Valentina – CN Bastia – 2:12’49.1
3 Giuffrida Jessica – Nottoli Nuoto – 2:29’48.6

M40
1 Naldini Gaia – Nuotatori Genovesi – 1:56’01.6
2 Foroni Jessica – Sea Sub Modena – 2:29’16.1
3 Quercini Michela – Rapallo Nuoto – 2:39’26.8

M45
1 Palasciano Laura – CC Aniene – 2:06’58.0
2 Denotti Alba – Esperia – 2:07’00.4
3 Mancini Lucilla – Nuoto Grosseto – 2:34’24.5

M50
1 Orsimari Serena – Firenze Nuota Master – 2:13’02.3
2 Toti Isabella – Pol. Amatori Prato – 2:25’43.7

M55
1 Astone Pia – Due Ponti – 2:26’49.3

PODI UOMINI

M25
1 Ferrari Andrea – Derthona Nuoto – 1:48’03.8
2 Ruffino Stefano – Nuotatori Genovesi – 2:11’27.9
3 Epifani Fulvio – Parco Paradiso – 2:13’27.8

M30
1 Ottaviani Andrea – Genova Nuoto – 1:55’59.2
2 Civita Luca – Due Ponti – 2:08’17.4
3 Ferrini Andrea – Nuotatori Genovesi – 2:13’06.7

M35
1 Martini Lorenzo – Lerici Nuoto – 1:56’02.3
2 Orselli Michele – Rinascita Team Romagna – 2:02’06.7
3 D`Antonio Massimili – Nuotatori Genovesi – 2:07’00.0

M40
1 Valeriani Luca – CN Bastia – 2:02’25.8
2 Di Sabato Simone – Nuoto Grosseto – 2:04’17.8
3 Carli Emiliano – Nuoto Piombino – 2:19’40.8

M45
1 Barbanti Riccardo – Lerici Nuoto – 1:56’00.4
2 Barbuscia Michele – CC Aniene – 1:56’05.7
3 Nicora Guido – Nuotatori Genovesi – 1:56’15.3

M50
1 Gesini Alessandro – Nuotatori Milanesi – 1:48’24.8
2 Bucci Riccardo – Riviera Nuoto – 2:02’38.3
3 Viani Raffaele – Rapallo Nuoto – 2:12’59.4

M55
1 Intartaglia Andrea – Nuotatori Genovesi – 2:07’21.2
2 Casati Fabio – H. Sport – 2:19’52.5
3 Imporzani Omar – Ice Club Como – 2:44’27.9

M60
1 Luporini Stefano – Firenze Nuota Master – 2:13’07.1
2 Zamorani Diego – Rapallo Nuoto – 2:35’12.6
3 Pastorella Walter – Nuoto Piombino – 2:42’53.1

M65
1 Cozzari Corrado – CN Bastia – 2:30’30.2

M70
1 Deiana Salvatore – Rapallo Nuoto – 2:39’27.5