L’Italia con Rachele Bruni, Federico Vanelli e Simone Ruffini domina la 5 km del Team Event ai Campionati Europei di nuoto in acque libere nelle acque olandesi di Hoorn.

Arriva il secondo oro dell’Italfondo dopo quello vinto nella 10 km di apertura da Rachele Bruni, gara nella quale è Arianna Bridi a conquistare il bronzo. Ieri quindi l’argento della 5 km di Federico Vanelli e oggi la conferma di quanto sia solida la squadra azzurra.

Una gara dominata dall’inizio alla fine. Gli azzurri, ultimi a partire, prendono subito un ottimo passo e alla boa di metà gara sono già in testa (29’25″9) con una decina di secondi abbondante di vantaggio sull’Ungheria e sulla Germania praticamente appaiate (29’37″6 e 29’37″7).

Decisamente più distaccate le altre cinque squadre con un passaggio oltre la mezz’ora, nell’ordine Gran Bretagna, Russia, Portogallo, Polonia e Olanda.

La nuotatrice di acque libere Alice Franco chiude la carriera agonistica

In queste settimane dove RESISTERE, LOTTARE, SOFFRIRE e NON MOLLARE sono all’ordine del giorno, chi meglio di una nuotatrice di acque libere sa cogliere il concetto alla perfezione? Su questa filosofia di vita ha basato un’intera carriera Alice Franco, ed adesso, dopo...
Read More

Il Nuotatore Master ai tempi della quarantena

Non esiste pesce fuor d’acqua più fuor d’acqua del nuotatore master al tempo della quarantena. La chiusura delle piscine penalizza significativamente un pubblico vasto e variegato: i teneri infanti dei corsi di avviamento all’acquaticità, gli scalpitanti ragazzini...
Read More

Tokyo 2020ne, parlano i CT di nuoto e atletica Butini e La Torre

Il coronavirus ha cambiato la vita di ognuno di noi. Da più di un mese ci troviamo alle prese con piccoli e grandi problemi di riorganizzazione, di riadattamento, di ricalcolo delle nostre esistenze. Il lavoro, la scuola, lo sport, le relazioni, non sono - e...
Read More

L’International Swimming League avvia un programma di Solidarietà

L'International Swimming League ha scritto a tutte le società e atleti ISL in merito all'avvio del suo programma di solidarietà. Saranno previsti per tutti gli atleti ISL - o che firmeranno un contratto con essa - degli aiuti economici al fine di aiutare i nuotatori a...
Read More

SwimStats Tokyo2020 Special | i 400 Misti

Stesso posto, stesse date, ma nel 2021! I Giochi della XXXII Olimpiade di Tokyo2020 - si esatto si continueranno a chiamare così! - si terranno un anno dopo quanto precedentemente schedulato cioè dal 23 luglio all'8 agosto 2021. L'edizione speciale della nostra...
Read More

I Nuotatori sono Ottimisti

“Alessandro, tu sei un ottimista?” Non me l’aveva mai fatta nessuno quella domanda. “Sì prof, sa, sono un nuotatore, lo devo essere per forza!” Lo capii tardi, al liceo, e sapere il punto d’origine di questo lato del mio carattere era ormai impossibile. Lo ero sempre...
Read More

Tokyo 2020 le date del 2021: 23 luglio Olimpiadi, 24 agosto Paralimpiadi

Era nell’aria, ora è ufficiale: le Olimpiadi di Tokyo si svolgeranno nel 2021, dal 23 luglio all’8 agosto, le Paralimpiadi dal 24 agosto al 5 settembre. Lo comunica il CIO, con una nota ufficiale neanche una settimana dopo aver annunciato che i Giochi non si sarebbero...
Read More

Rinvio Tokyo 2020, la voce degli atleti

I leader del G20, in una dichiarazione straordinaria pubblicata giovedì 26 marzo, hanno affermato: "Apprezziamo gli sforzi per salvaguardare la salute delle persone attraverso il rinvio di grandi eventi pubblici, in particolare la decisione del Comitato olimpico...
Read More

La mente del nuotatore durante l’emergenza sanitaria

Alcuni aspetti e consigli psicologici per nuotatori durante l’emergenza sanitaria Il mondo del nuoto, al pari di ogni altro ambito della nostra società, è stato totalmente sconvolto dall’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del COVID-19. Per i nuotatori e le...
Read More

SwimStats Tokyo2020 Special | i 200 Misti

Nonostante la decisione, da noi pienamente condivisa, di rinviare le Olimpiadi di Tokyo2020 al 2021 continuiamo a proporvi l'appuntamento settimanale con l'edizione speciale della nostra rubrica statistica. In questa decima puntata analizziamo la specialità dei 200...
Read More

Nella seconda parte di gara l’Italia ingrana il turbo e aumenta il suo distacco chiudendo in 55’59″3 e lasciando a +37″7 la Germania di Wunram, Muffels e Waschburger che conquista l’argento rifilando sei secondi nel secondo split all’Ungheria scesa in acqua con Risztov, Papp e Szekelyi.

La Gran Bretagna della campionessa europea 5 km Huskisson chiude quarta a oltre un minuto di distacco. Nessuno stravolgimento anche nelle altre posizioni di classifica con la Russia che precede Portogallo, Polonia e Olanda.

Domani ultimo giorno di competizioni con l’assegnazione delle medaglie della 25 km. La maratona del fondo vedrà impegnati i seguenti azzurri: Arianna Bridi, Martina Grimaldi, Barbara Pozzobon, Andrea Bianchi, Matteo Furlan ed Edoardo Stochino.

(Foto copertina: Twitter Emanuele Sacchi: https://twitter.com/Emanuele_Sacchi/status/753156135151099904)

Report Europei OW

Day 1 – 10 km: Squilli azzurri da Hoorn

Day 2 – 5 km: 5 km d’argento per Vanelli nelle fresche acque di Hoorn