Ormai è un dato di fatto: la percentuale di vegetariani e vegani nel nostro paese è in aumento. Basti pensare che nel 2015 il 7% della popolazione italiana si dichiarava appunto contraria all’alimentazione “tradizionale”.

In particolare si riscontra un aumento della percentuale dei vegetariani, che dal 2013 hanno avuto un incremento del 25% rispetto alle statistiche precedenti. C’è poi chi, seguendo quella che è una tendenza che si sta diffondendo sempre più, cerca semplicemente di ridurre in modo consapevole il consumo di carne (da cui il neologismo “reducetariano”), con una dieta più onnivora, senza necessariamente diventare vegetariano o vegano e cercando così di variare il più possibile le fonti di proteine che vengono ingerite.

E non vi sembra possibile che in questa folta schiera ci siano anche dei nuotatori master? Ovvio! Perciò noi di Corsia4 non possiamo trascurarli!

Ed ecco quindi qualche utile consiglio alimentare, senza dimenticare il corretto apporto di nutrienti fondamentali volti al rendimento sportivo.

La tabella alimentare rimane quella descritta negli articoli precedenti, sia come orari che come quantitativo:

vanno però sostituiti i cibi di origine animale. E chissà, magari anche ai “non veg” verrà voglia di sperimentare nuove prelibatezze!

Vediamo dunque qualche pratica sostituzione.

  • Il prosciutto crudo e la bresaola vengono facilmente rimpiazzati da un’ampia gamma di affettati a base di proteine vegetali, come per esempio quelle ricavate dai legumi: si trova davvero tutto, dal salame alla mortadella.
  • Il grana può essere usato dai vegetariani, per i vegani invece consiglio formaggi leggeri e spalmabili ottenuti da latte di soia, riso o mandorle.
  • La carne trova un valido sostituto nel seitan (foto wikipedia) , da cui si ricavano gustosi hamburger o bistecche: estremamente versatile di sapore, è una preziosa fonte di proteine.

Altri preparati disponibili in commercio sono ottenuti dalla soia (burger di soia, tofu, etc.), oppure si possono provare prodotti simili a base di lupino, un legume a mio parere ancora più gustoso e altamente proteico.

SwS GP Sicilia OpenWater | Il Diario di bordo di tappa VI, Avola

Rieccoci qui nuovamente per parlare della VI tappa del Grand Prix Sicilia Open Water. Sappiamo quanto possa essere stressante e faticoso, sia dal punto di vista atletico che organizzativo, partecipare a due eventi con solo una settimana di stacco. Per questo non...

Swim Stats, Europei: i numeri che ci portano a Roma 2022

L’evento dell’estate del nuoto è alle porte: gli Europei di Roma 2022 stanno per iniziare e tra pochi giorni il Foro Italico ci farà sognare con una settimana di spettacolo, bellezza e, si spera, grandi prestazioni. Per arrivare preparati alla piscina più bella del...

SwS GP Sicilia Open Water, ad Avola la I Traversata di Santa Venera il 7 agosto

Si svolgerà il giorno 7 agosto il primo dei due eventi previsti per questa edizione del Grand Prix Sicilia, nella location di Avola in provincia di Siracusa. Per l’occasione abbiamo intervistato Marco Martinetto, nuotatore milanese innamorato della Sicilia e l’atleta...

Italiani di Categoria 2022, il Recap della categoria Ragazzi

Direttamente dal Centro Federale di Pietralata a Roma, ecco in acqua i più giovani prospetti del nuoto azzurro impegnati ai Campionati Italiani di Categoria 2022. Diversi i reduci dagli EYOF, ovvero il Festival olimpico europeo estivo della Gioventù, protagonisti...

Birmingham 2022, il recap dei Giochi del Commonwealth

La XXII edizione dei Giochi del Commonwealth, che si è svolta a Birmingham dal 29 luglio al 3 agosto, è andata agli archivi. Tra gare spettacolari e duelli avvincenti, è stata l’Australia a dominare il medagliere, vinto dai dolphins con la bellezza di 65 medaglie, 25...

Fatti di nuoto Weekly: la caduta degli dei

Un famoso e anche inflazionato adagio dice: “Non importa quante volte cadi ma quante ti rialzi”. Ai Giochi del Commonwealth si è visto qualcosa che ha a che fare proprio con questo.Oggi terminano i Giochi del Commonwealth 2022, una manifestazione a noi un po' distante...

L’ItalFondo per gli Europei di Roma 2022

Ufficializzata la squadra Nazionale di nuoto in acque libere che parteciperà ai Campionati Europei, in programma al Lido di Ostia dal 18 al 21 agosto. Gli azzurri si presentano come Nazione leader internazionale: prima nel medagliere di specialità ai Mondiali di...

SwS GP Sicilia OpenWater | Il Diario di bordo di tappa V, Cefalù

Anche per questa volta siamo sopravvissuti all’intensa giornata di gare, che vi ha visto protagonisti nelle acque di Cefalù. Sicuramente starete pensando che siamo un tantino esagerati nel parlare di “sopravvivenza” con riferimento ad una giornata di gare. Ma se vi...

Italiani di Categoria 2022, il Recap di Junior e Cadetti

Dal Centro Federale Unipol Blustadium di Pietralata a Roma, ecco i Campionati Italiani di Categoria 2022 dedicati, dal 28 luglio al 1° agosto alle categorie Juniores e Cadetti. Tanti i protagonisti dei recenti Campionati Europei Juniores, anche se mancava la stella...

58ª Traversata dello Stretto di Messina, vittoria per Pasquale Sanzullo e Sofie Callo

Sono le 11:46 quando Pasquale Sanzullo tocca la scritta arrivo e scrive un'altra sua personale pagina della gloriosa storia della Traversata dello Stretto. È lui il vincitore della 58ª edizione della grande classica del nuoto di fondo, per la seconda volta della sua...
  • la pasta non rappresenta un problema ovviamente, ma se volete sbizzarrirvi assaggiate la pasta ottenuta con la farina di lenticchie rosse: una bomba di gusto e proteine!
  • il latte deve essere rimpiazzato dal latte di soia, mandorle o riso.

Ampiamente apprezzati rimangono ovviamente frutta, miele e marmellata, oltre che yogurt ottenuti sempre da latte non animale.

Un consiglio importantissimo: dato che questi alimenti veg sono molto spesso l’elaborazione di prodotti particolari (cereali, oli vegetali, legumi), scegliete il biologico: eviterete di nutrirvi con cibi OGM o di scarsa qualità.

Share and Enjoy !

Shares