Select Page

ORO, ARGENTO e BRONZO! L’ItalFondo conquista la 25 km di Hoorn

ORO, ARGENTO e BRONZO! L’ItalFondo conquista la 25 km di Hoorn

Una chiusura davvero speciale quella dei Campionati Europei di nuoto in acque libere olandesi. La 25 km porta altre tre medaglie agli azzurri: Martina Grimaldi è oro, Matteo Furlan argento ed Edoardo Stochino bronzo.

L’Italia chiude prima nel medagliere con tre ori, due argenti e due bronzi e domina la classifica per Nazioni con 202 punti davanti a Francia (116) e Olanda (101).

La maratona del fondo ha visto prendere il via 26 atleti, equamente distribuiti fra uomini e donne, ma ha anche registrato il ritiro di 6 nuotatori a dimostrazione di quanto sia dura e imprevedibile questa prova.

Nella prova maschile gruppo compatto fino a oltre metà gara, al passaggio della boa dei 17.5 km inizia la fuga del francese Axel Reymond inseguito dal nostro Matteo Furlan distaccato poi di 1 minuto al passaggio dei 20 km dove Edoardo Stochino transita 5° con un ritardo di 3 minuti.
Mentre il francese si invola alla vittoria, confermando il titolo vinto a Berlino nel 2014, in 5h02’22″0, non cede nemmeno l’azzurro Furlan che conquista l’argento con un distacco di +3’45″5, mentre si scompone il gruppo di inseguitori e Stochino agguanta il bronzo (+6’57″4). Andrea Bianchi chiude con un 6° posto in 5h13’58″9.

9° Trofeo Città di Milano, spettacolo assicurato con Pellegrini, Paltrinieri, Detti, Le Clos, Cseh e Hosszú

Meno di dieci giorni al Trofeo Città di Milano 2019, quello che ormai è un appuntamento atteso da tutti. Nona edizione per l'evento organizzato dalla Nuotatori Milanesi presso la Piscina "D. Samuele" di Milano nelle giornate di Venerdì 1, Sabato 2 e Domenica 3 Marzo....
Read More

17° Meeting del Titano, giovani alla riscossa: Pilato da record nei 50 rana

All'ombra delle tre torri che capeggiano sul monte Titano, si è svolta la 17ª edizione dell'omonimo meeting, prima tappa del 6° Gran Prix d'Inverno che fa combinata insieme al prossimo 9° Trofeo Città di Milano. San Marino, o meglio la adiacente Serravalle, ha...
Read More

Doha, prima tappa World Series: Bruni di bronzo, Paltrinieri ai piedi del podio

La prima tappa della FINA Marathon Swim World Series vede il bronzo di Rachele Bruni nella gara femminile e il quarto posto per Gregorio Paltrinieri come migliori piazzamenti degli azzurri. Sei medaglie per sei diverse nazioni a testimonianza che ormai anche il nuoto...
Read More

FINA Marathon Swim Series 2019: prima tappa a Doha, 9 gli azzurri in gara

Archiviate le prime due tappe della FINA UltraMarathon Swim Series è arrivato il momento delle 10 chilometri. Sabato 16 febbraio a Doha in Qatar sarà disputata la prima tappa della FINA Marathon Swim Series, che per questa stagione prevede 9 appuntamenti, nove come...
Read More

17° Meeting del Titano, a San Marino si apre il Gran Prix d’Inverno

La Federazione Sammarinense Nuoto in collaborazione con la FIN e Arena organizza il 17° Meeting del Titano valevole come prima tappa del 6° Gran Prix d'Inverno. Il 16 e 17 febbraio 2019 presso il Multieventi Sport Domus gli atleti potranno gareggiare nella vasca...
Read More

Migliore prestazione? Seguite l’istinto!

Molti atleti si rivolgono a me soprattutto nei periodi che precedono una competizione più o meno importante. È questo il momento dove, in molti casi lo stress mentale e l'ansia, si fanno sentire più forti e possono diventare degli inutili ostacoli. Ecco che proprio in...
Read More

Corsia Master, i Regionali liguri alla Sciorba il 23 e 24 febbraio

I Campionati Regionali Liguri riservati alla categoria Master si svolgeranno, quest'anno, per la prima volta, su due giorni: sabato 23 e domenica 24 febbraio. La sede è quella della Piscina Sciorba, nota per essere uno degli impianti natatori più scorrevoli che, già...
Read More

Training Lab, un nuovo sguardo al metabolismo aerobico negli esercizi ad alta intensità

Per molti anni è stata utilizzata la nozione di metabolismo aerobico e anaerobico per definire il tipo di lavoro effettuato dagli atleti durante l’esercizio intenso. La visione tradizionale è quella legata alla resintesi dell’ATP fornita da tre sistemi integrati...
Read More

Seconda tappa in Argentina della FINA UltraMarathon Swim Series 2019

Tutto pronto per la seconda tappa della FINA UltraMarathon Swim Series, si rimane in Argentina per la 21ª Maratona Acquatica Internazionale Città di Rosario che dopo quattro anni rientra nel calendario FINA. Sabato 9 febbraio alle 15.30 gli specialisti delle lunghe...
Read More

Manuel Bortuzzo, Barelli: “Speriamo in un miracolo”

Speriamo in un miracolo, chiediamo il massimo rispetto per la privacy e confidiamo nell'operato delle forze dell'ordine e della magistratura affinché consegnino alla giustizia i responsabili del vile agguato avvenuto nella notte tra sabato e domenica" Il presidente...
Read More

Una gara decisamente più equilibrata quella femminile con il gruppo compatto per buona parte della gara, al passaggio dell’ultima boa un gruppetto di cinque nuotatrici – con Grimaldi e Bridi – inizia la fuga.

All’ingresso dell’imbuto finale Martina Grimaldi ingrana il turbo e tocca davanti a tutte è oro in 5h26’47″8, davanti alla russa Kozydub (+2″) e alla francese Jouisse (+2″7). Arianna Bridi rimane ai piedi del podio (+9″5) vincendo però lo sprint sulla tedesca Maurer (+9″8),mentre Barbara Pozzobon chiude settima (+3’36″6).

Martina continua a scrivere la storia del fondo italiano dopo aver vinto la prima medaglia olimpica con il bronzo della 10 km di Londra, si è poi dedicata alla specialità della 25 km dominando i mondiali di Barcellona 2013 e gli europei di Berlino 2014.
L’anno scorso è stato un momento difficile, per l’azzurra di Bologna. La crisi tecnica, la separazione dallo storico tecnico Cuzzani e il fallimento di Kazan con la conseguente perdita della possibilità di partecipare alla terza Olimpiade non sono stati facili da digerire. Ci auguriamo che questa medaglia sia il viatico per proseguire la sua ancora lunga carriera.

(Foto copertina: Giorgio Perottino | Deepbluemedia – Free Press)

Report Europei OW

Day 1 – 10 km: Squilli azzurri da Hoorn

Day 2 – 5 km: 5 km d’argento per Vanelli nelle fresche acque di Hoorn

Day 3 – 5 km Team event: Hoorn chiama, Italia risponde. Oro nel Team event

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>