Si chiude la prima giornata degli Europei Master di Londra: altre dodici medaglie arrivano nella prova degli 800 stile libero, che hanno visto al via 112 italiani, insieme a due nuovi primati continentali e uno nazionale (*).

Insieme alla prova di apertura dei 200 misti (leggi QUI) il bottino azzurro sale a quota 25 medaglie complessive (11 ori, 6 argenti e 8 bronzi).

Le prove femminili in Pool 1 sono terminate alle 18.30 (ora locale) mentre quelle maschili in Pool 2 intorno alle 19.45.

Più ricco il programma di domani che vedrà quindi una maggiore affluenza di atleti che metteranno ulteriormente alla prova l’organizzazione:

  • Pool1 (uomini): 200 sl, 50 ra, 100 fa + staffette 4×50 sl U/D
  • Pool2 (donne): 200 sl, 50 ra, 100 fa

(*) errata corrige: il record europeo M40 di Samuele Pampana è anche WR

Ori

Argenti

Bronzi

Con le 7 medaglie d’oro italiane arrivano due record europei: Cristina Tarantino (CC Aniene) non ha rivalinelle M60 e nella sua lotta contro il cronometro migliora il precedente primato che già le apparteneva (11:10.84 del 2015) scendendo sotto gli 11 minuti e chiudendo in 10:58.81.
Il secondo europeo arriva da Samuele Pampana (Nuotopiù) che domina gli M40 con il miglior crono assoluto di 8:36.41 spodestando l’8:44.89 dello spagnolo Daniel Serra e in Italia l’8:52.16 di Piovesan. (*)

(*) errata corrige: Samuele Pampana record mondiale (prec. 8:37.81 USA Alex Kostich)

Una medaglia del metallo più pregiato arriva grazie alla M50 Jane Ann Hoag (Natatio master team) che stabilisce anche il nuovo primato italiano con 10:03.13 sottraendolo alla Tarantino che nel 2005 aveva chiuso in 10:14.15.
In campo maschile Alessandro Gesini (Nuotatori Milanesi) si aggiudica gli M50 con il crono di 9:15.86 e una decina secondi di distacco dal rivale più vicino, vittoria di misura invece per Nicola Nisato (Nuotatori veneziani) negli M35 con 8:43.49 che distacca di circa un secondo lo svizzero Baillod.

Tre italiani nelle prime cinque posizioni degli M30 che registrano la vittoria delprimatista italiano Yuri Gotti (AICS Aquarè Mafeco) con 8:39.53, ai pedi del podio Lorenzo Giovannini (Nuotopiù Academy) e Giovanni Brazzale (Nuoto Sud Milano) con 9:13.98 e 9:17.09.
Altri due italiani sul podio M25: Federico Filosi (Pol. Univ. Foro italico) è oro in 8:45.40 mentre Marco Urbani della Sportiva nuoto Grosseto è bronzo in 8:51.81.

Tokyo 2020 | Live report Finali 1 agosto 2021

Ottava e conclusiva sessione di finali dei Giochi della XXXII Olimpiade estiva. Il programma di questa notte mette in palio tre titoli individuali si parte con gli 50 stile libero uomini, per proseguire con i 50 stile libero femminili e si chiude con i 1500 stile...

Tokyo 2020 | Live report Finali 31 luglio 2021

Settima sessione di finali dei Giochi della XXXII Olimpiade estiva. Il programma di questa notte mette in palio tre titoli individuali si parte con gli 100 farfalla uomini, per proseguire con i 200 dorso femminili e si chiude con i 800 stile femminili. La debuttante...

Tokyo 2020 | Live report Batterie 30 luglio 2021

Settima e ultima giornata di batterie dei Giochi della XXXII Olimpiade estiva. Il programma e gli azzurri  in gara: 50 sl M Condorelli - Zazzeri50 sl F1500 sl M Paltrinieri - Acerenza4x100 mx F Italia4x100 mx M Italia#takeyoumarks #swimlovers50 STILE LIBERO UOMINI Ore...

Tokyo 2020 | Live report Finali 30 luglio 2021

Sesta sessione di finali dei Giochi della XXXII Olimpiade estiva. Il programma di questa notte mette in palio quattro titoli individuali si parte con gli 200 rana donne, per proseguire con i 200 dorso maschili, i 100 stile libero donne e si chiude con i 200 misti...

Tokyo 2020 | Live report Batterie 29 luglio 2021

Sesta giornata di batterie dei Giochi della XXXII Olimpiade estiva. Il programma e gli azzurri  in gara: 800 sl F Quadarella - Caramignoli100 fa M Burdisso - Condorelli200 do F Panziera4x100 mx MIX Italia #takeyoumarks #swimlovers800 STILE LIBERO DONNE Ore 12.00: si...

Tokyo 2020 | Live report Finali 29 luglio 2021

Quinta sessione di finali dei Giochi della XXXII Olimpiade estiva. Il programma di questa lunga notte mette in palio quattro titoli individuali si parte con gli 800 stile libero uomini, per proseguire con i 200 rana maschili, i 200 farfalla donne e si chiude con i 100...

Tokyo 2020 | Live report Batterie 28 luglio 2021

Quinta giornata di batterie dei Giochi della XXXII Olimpiade estiva. Il programma e gli azzurri  in gara: 100 sl F Pellegrini 200 do M Restivo 200 ra F Fangio - Carraro 200 mx M Razzetti 4x200 F Italia #takeyoumarks #swimlovers 100 STILE LIBERO DONNE ore 12:00: Via al...

Tokyo 2020 | Live report Finali 28 luglio 2021

Quarta sessione di finali dei Giochi della XXXII Olimpiade estiva. Il programma di questa notte mette in palio quattro titoli individuali si parte con i 200 stile libero donne, per proseguire con i 200 farfalla maschili, i 200 misti donne e si chiude con i 1500 stile...

#MiFidoDiTe 2021 | Diario di viaggio: la quarta tappa nel golfo di Baratti

Mentre il mondo dello sport ha gli occhi puntati sui Giochi Olimpici di Tokyo, il progetto #MiFidoDiTe2021 è arrivato alla sua quarta tappa: Alessandro Mennella e la sua guida Marcella Zaccariello, domenica 25 luglio non senza fatica hanno portato a termine la Hard...

Tokyo 2020 | Live report Batterie 27 luglio 2021

Quarta giornata di batterie dei Giochi della XXXII Olimpiade estiva. Il programma e gli azzurri  in gara: 100 sl M Miressi - Ceccon200 fa F 200 ra M 4x200 sl M Italia800 sl M Paltrinieri - Detti #takeyoumarks #swimlovers100 STILE LIBERO UOMINI Ore 12.00: si parte con...

Nella categoria M30 al femminile Martina Benetton (Natatorium Treviso) conquista l’argento in 9:56.58 mentre Eleonora Pumilia (Pol. Mimmo Ferrito) sfiora il podio per meno di un secondo chiudendo in 9:59.02, buon sesto posto per Valeria Marmo del NC Torino che completa la prova in 10:09.14.
Altre due azzurre sul podio nelle M25 con Mariapia Longobardi (CUS Bari) all’argento in 9:34.96 e Martina Guareschi (AICS Aquarè Mafeco) bronzo in 9:38.57 alle spalle della inarrivabile inglese Thornthon con 9:03.24.

Due veterani delle lunghe distanze conquistano il gradino più basso del podio: Salvatore Deiana (Rapallo nuoto) negli M70 chiude in 12:10.53 e Giuseppe Billotta (CN Bastia) negli M80 termina in 14:41.59.

Concludiamo tirando le somme di questa specialità: 24 No Time (10D+14U), 16 assenti, 6 squalifiche e ben 7 atleti che non hanno portato a termine la prova.

Appuntamento a domani per il riscaldamento dell seconda giornata ore 6.30… puntuali!

 

Share and Enjoy !

Shares