Select Page

Sporting Club Catania protagonista al 3° Trofeo della Regione

Sporting Club Catania protagonista al 3° Trofeo della Regione

Nel denso fine settimana di chiusura del circuito Supermaster che ha visto svolgersi ben 9 eventi (i report a fondo articolo), ci trasferiamo in Sicilia per il 3° Trofeo della Regione che si è disputato domenica 5 giugno presso la piscina Plaia di Catania in vasca scoperta olimpionica a 8 corsie. La manifestazione organizzata da Sicilia Nuoto ha visto scendere in acqua 440 atleti in rappresentanza di 33 società.

La classifica finale di società, stilata sommando i primi 12 piazzamenti individuali e massimo 2 staffette, ha decretato la vittoria dello Sporting Club Catania con 86.325,95 punti, a seguire Torre Del Grifo Village (42.267,80 p) e Altair Nuoto (39.283,06 p).

Le migliori prestazioni della manifestazione sono state i 50 rana di Simone Sciuto oro M30 in 30.67 e 949.79 punti e i 200 farfalla di Valeria Corbino prima M35 in 2.37.19 e 928.69 punti.

Al termine della sessione di gare pomeridiana si è disputata l’Autraliana mista con gli atleti che avevano conseguito la migliore prestazione cronometrica assoluta dei 50 di ogni stile e le due migliori per i 100 stile e 200 misti.
Donne: 1ª Valeria Corbino (Torre del Grifo) – 2ª Annamaria Sapuppo (Altair N) – 3ª Giulia Russo (SC Catania)
Uomini: 1° Mario Fazio Scaccianoce (Torre del Grifo) – 2° Fabrizio Puglisi (Torre del Grifo) – 3° Simone Sciuto (Pol SC Catania)

Corsia Master, le anticipazioni del Calendario Supermaster 2018/2019

Con una news su Federnuoto, il sito ufficiale della FIN, il Comitato Master comunica le prime date del circuito Supermaster 2018/2019. Consolidati gli aumenti delle tasse gara (nuoto e acque libere) e dei tesseramenti atleti come da Normativa di luglio pensiamo al...
Read More

Alla scoperta di Hangzhou la sede dei prossimi Mondiali in vasca corta

Hangzhou è la capitale del Zhejiang, una delle province della Cina orientale. La sede dei prossimi Campionati del Mondo di vasca corta (11/16 dicembre) è una delle città più fiorenti e moderne di tutto il paese grazie alla sua "breve" distanza da Shanghai - circa 100...
Read More

Meravigliosi 2018, un martedì da Campioni stasera a Roma

Gli Atleti protagonisti dei recenti Europei di Glasgow, Loch Lomond ed Edimburgo saranno al centro della festa organizzata dalla Federazione Italiana Nuoto allo Spazio Novecento di Roma nella serata di martedì 18 settembre. Fra gli invitati tecnici, dirigenti, cariche...
Read More

29 settembre, a San Michele di Pagana Le Tre Prie 2018 chiudono il circuito

La manifestazione organizzata dalla Rapallo Nuoto - Le Tre Prie - 7ª Coppa Head - chiude come di consueto la stagione in acque libere del circuito di mezzofondo Master FIN con la sua 3 km che si disputerà nel pomeriggio di sabato 29 settembre. Il ritrovo per gli...
Read More

Special Marathon: la raccolta fondi acquatica per la Valpolcevera

Il crollo del Ponte Morandi ha rappresentato una tragedia che ha creato un’enorme crepa nel cuore di tutti i genovesi. Ma, come insegna lo sport, dopo una caduta bisogna sempre rialzarsi! Foltzer, in collaborazione con MySport S.S.D. a R.L. e Stelle nello Sport, vuole...
Read More

Naviglio e Manhattan: acque libere, nemmeno un oceano divide le emozioni

Come spesso accade le acque libere regalano emozioni. Vere. Che rimarranno scolpite nei cuori dei partecipanti per anni. Qui non si tratta solo di buttarsi in acqua e “nuotare”. Qui ci sono storie. Spesso incredibili. Spesso da raccontare. Ecco perché Corsia4 ha...
Read More

#Settecolli2018 Giorno 2 – CusinatoPower, Blume ancora regina dello stile veloce

La seconda giornata del Settecolli ci restituisce segnali positivi dalla squadra azzurra, su tutti il 4'34" di Ilaria Cusinato nei 400 misti con tanto di lacrime di gioia all'arrivo. Ma anche il buon 800 stile libero di Gregorio Paltrinieri proprio sul finire di...
Read More

#Settecolli2018 Giorno 1 – Scalia e Burdisso protagonisti, le star incantano il Foro Italico

La prima giornata del Settecolli, nella sua edizione numero 55, è andata in archivio: dall'acclamatissimo Adam Peaty, ai giovani italiani in forma smagliante, passando per prestazioni interessanti ad un mese e poco più dall'appuntamento più importante della stagione....
Read More

Internazionali d’Italia, tutto pronto per il 55° Trofeo Internazionale Sette Colli

Gli Internazionali d’Italia infiammeranno il week end romano riportando il grande nuoto in Italia dopo la consueta tappa di inizio primavera con il Trofeo Città di Milano. Se la città meneghina ha ospitato grandi campioni anche nell’edizione di quest’anno, la Capitale...
Read More

ciao Emanuele…

Un grave lutto ha colpito la Redazione di Corsia4. Una perdita che non ci permette di guardare avanti, di continuare a coltivare questo progetto che con tanta passione proprio Emanuele aveva fatto nascere insieme a noi. Un team, una cerchia di amici con la stessa...
Read More

50 fa
Nella prova di apertura il più veloce è l’M30 Antonino Caudullo (SC Catania) con 27.22 (914.40 p), secondo crono e miglior tabellare per Francesco Aldisio (Sprinteam) oro M40 in 28.07 e 914.86 punti. Bene i due alfieri della Torre del Grifo: negli M55 Salvatore Nania è vittorioso in 30.75 (893.33 p), mentre Alvaro Managò è primo nelgi M50 con 30.18 (889.66 p).
Miglior risultato in rosa per Severina Cora Calinescu (SC Catania) oro M55 in 39.19 (823.17 p).

100 do
Le migliori prestazioni della specialità sono nuotate da Giovanna Cosentino (SC Catania) vincente nelle M40 in 1.21.37 (838.15 p) e da Marco Russo (Sprinteam) che si aggiudica gli M25 in 1.07.50 (853.48 p).

50 sl
La migliore prestazione maschile è il 26.37 di Marco Conti (CC LAuria) che negli M50 vale 946.53 punti, seguito da Francesco Aldisio al secondo successo M40 con 26.32 e 913.75 punti. Podio corto negli M25 con la vittoria di Livio Conte (SC Catania) in 25.62 che tiene dietro i due rappresentanti della Torre del Grifo Francesco La Ferla e Fabrizio Puglisi rispettivamente in 25.73 e 25.77 (904.76, 900.89 e 899.50 p). In evidenza negli M30 Giuseppe Risuglia (Torre del Grifo) vincente in 25.82 (893.49 p).
La più veloce è Giulia Russo (SC Catania) prima M25 in 29.82 (884.64 p), secondo crono e miglior tabellare per Loredana Patanè che domina le M50 in 30.84 e 924.45 punti.

200 sl
E’ Laura Bianca (SC Catania) a realizzare la migliore prestazione della specialità con il crono di 2.19.54 che porta l’oro M25 e 902.75 punti. Fra gli uomini primo alle piastre l’M25 Mario Fazio Scaccianoce (Torre del Grifo) in 2.07.98 (883.65 p), alle sue spalle l’oro M30 Antonino Dinatale (Altair nuoto) con 2.08.2 (894.08 p) e Dario Rosselli (CC Lauria) primo M45 con 2.14.43 (890.87 p).

200 fa
La fresca campionessa europea M35 Valeria Corbino (Torre del Grifo) realizza la migliore prestazione con il secondo crono assoluto di 2.37.19 (928.69 p), preceduta alle piastre da Alessandro Mollica (Aqua Fit) oro M30 in 2.36.49 (809.51 p); terzo tempo per Pietro Impallomeni (SC Catania) alla vittoria M35 in 2.39.25 (808.54 p).

100 ra
I più veloci son i du aatleti della Altair Nuoto: Dario Faraci chiude al comando degli M30 in 1.11.94 (896.86 p) e Chiara Sicali è oro M25 in 1.25.88 (852.00 p). Il miglior punteggio femminile, seppur di poco, è realizzato da Barbara Casella (Etna nuoto) prima M40 in 1.27.92 e 852.82 punti.

4x50 mx
F M100-119 Altair nuoto – Sapuppo-Sicali-Scuderi-Rizzo – 2.20.68 e 893.52 p
M M120-159 Torre del Grifo – Puglisi-Platania-Fazio Scaccianoce-Risuglia – 1.54.16 e 933.08 p

50 ra
Si riparte al pomeriggio con l’ottima prova di Simone Sciuto (Etna nuoto) che vince gli M30 30.67 (949.79 p) precedendo Luca Platania (Torre del Grifo) argento in 32.40 (899.07 p). La più veloce è invece Barbara Casella che si aggiudica le M40 in 39.90 (858.90 p).

100 sl
Seconda vittoria M25 e crono più veloce per Laura Bianca con 1.03.287 (922.09 p) e Livio Conte con 56.00 (914.29 p). Nella catgeoria M30 bene Giulia Russo prima con 1.05.01 (889.25 p) e Giuseppe Risuglia con 56.43 (910.86 p), segnaliamo inoltre i due argenti di Salvatore Morale (CC Ortigia) M25 con 57.16 e Antonino Dinatale M30 in 57.71 (895.73 e 890.66 p).

50 do
Protagonista al femminile ancora Valeria Corbino oro M35 in 34.10 e 913.78 punti, mentre fra gli uomni è Dario Rosselli vincitore negli M45 in 31.49 e 908.22 punti.

200 mx
La migliore prestazione è nuotata da Salvatore Nania oro M55 in 2.38.86 e 919.80 punti, seguito da Marco Conti che negli M50 con 2.36.23 totalizza 904.24 punti. Annamaria Sapuppo ottiene il tabellare più alto di 857.48 punti nelle M25 con il crono di 2.46.29.

100 fa
Nell’ultima gara individuale segnaliamo la vittoria M40 di Antonino Sicali (SC Catania) con 1.05.23 (882.42 p) e quella M50 di Alvaro Managò con 1.09.38 (876.33 p).

MiStaff 4x50 sl
M100-119 Sporting Club Catania – Conte-Caudullo-Bianca-Russo – 1.48.75 e 955.86 p
M120-159 Torre del Grifo – Risuglia-Fazio Scaccianoce-Contino-Corbino – 1.50.82 e 933.77 p

REPORT della settimana - clic per aprire

Report 5° Tr Piscine di Albaro (Genova), 2° Trofeo Nuotatori Trentini (Trento), 4° Trofeo Estivo (Putignano)

Report 31° Trofeo Italo Galluzzi (Città di Castello), 2° Trofeo Otrè (Noci)

Report 2° Trofeo Roma Nuoto Master

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>