A mio modesto parere già pronunciare correttamente il nome di Hódmezővásárhely merita la convocazione.
Questa località rimasta negli anni 80, come dimostra la sigla di Bis che si usa per introdurre le premiazioni, scopro avere una piscina mica da ridere. Peccato che le tribune siano un po’ vuote (*) perchè lo spettacolo in vasca non è male.

Intanto subito si spara un bel record del mondo Junior per gradire grazie a Kolesnikov nei 100 dorso uomini in 53″65, tanta roba!

Poi assisto al tentativo di suicidio della inglese Large nei 200 farfalla, passaggio in 1.00.61 pensavo tirasse il botto invece finisce prima in 2’08″87 ultima vasca quasi 35 secondi mi stavo per buttare nel teleschermo del computer. Nella finale nuota Boglarka, ma non è la Kapas, comunque niente male neppure lei mi raccomando eh!

Chi delle magiare non si ferma è la Kesely tipico nome magiaro, come Egerszegi o giù di lì. Doppietta 400 e 800, lei inizia e finisce uguale 4’18”-4’16” negli 800, 2’04”-2’04” nei 400 vedremo se fa i 200 e i 1500 forza Ajna!

Oggi tanta Britannia, la Brexit qui non funziona, vincono anche i 100 stile donne con  la Anderson che spazza tutte con un bel 28 di ritorno e 54″72 e i 200 dorso con la Pugh in 2’11” e spicci! Porca pupazza!

Budapest 2022 | Intervista a Gregorio Paltrinieri Campione del Mondo nei 1500 stile

Direttamente dalla Duna Arena, queste le parole di Gregorio Paltrinieri a margine del suo ritorno alla vittoria Mondiale nei 1500 stile libero con il nuovo record europeo di 14'32"80.Sono molto contento di essere il più vecchio vincitore dei 1500 e di averli vinti tre...

Budapest 2022 | Finali D8: Oro Paltrinieri e la 4×100 mista, Argento Pilato

Il Mondiale di Budapest è giunto al suo atto finale, l'ultimo pomeriggio di gare e di speranze per un'Italia che ha svolto un ruolo da protagonista. Vediamo com'è andata!50 DO UOMINI Lo sprint del dorso vede Justin Ress precedere il primatista del mondo Hunter...

Budapest 2022 | Batterie D8: in finale le staffette 4×100 miste

I Campionati Mondiali di Budapest sono giunti all'ultima mattina di batterie che, come di consueto, è molto leggera: 400 misti femminili e staffette 4x100 miste, che saranno anche il gran finale di questo pomeriggio.400 MISTI DONNE Una Katinka Hosszú versione...

Budapest 2022 | Finali D7: Quadarella bronzo, Ceccon record

Ed eccoci giunti alla penultima giornata di questa diciannovesima edizione dei Campionati Mondiali di Nuoto in vasca lunga, edizione che passerà alla storia per essere capitata in un periodo inaspettato. Giornata praticamente piena per i colori azzurri, sia per la...

Budapest 2022 | Batterie D7: Pilato subito veloce, Paltrinieri in finale

Settima giorrnata di gare caratterizzata da prove sprint con Silvia Di Pietro (50 stile libero), Benedetta Pilato e Arianna Castiglioni (50 rana), Thomas Ceccon e Michele Lamberti (50 dorso), la staffetta mista stile libero. Se chiude con le qualificazioni dei 1500...

Nuoto di fondo: 93 atleti per undici nazioni alle tre prove open della Capri-Napoli

Novantatre nuotatori in rappresentanza di undici nazioni e tre continenti. Sono i numeri delle tre competizioni open della Capri-Napoli 2022, previste il 24 giugno, primo e 8 luglio, importante viatico al trofeo Farmacosmo per professionisti, la maratona del golfo...

SNALSEA 2022 | Tamborrino e Fabian tra i Campioni della I tappa a Giovinazzo

Si è svolta la prima tappa del percorso organizzato da Snalsea per il nuoto in acque libere, nei mari salentini e pugliesi. Due nuotatori continuano a farsi notare, Federico Tamborrino e Alessandro Fabian, campioni italiani ed europei di disciplina. Il prossimo...

Budapest 2022 | Finali D5: Popovici Re dei 100, Marchand bis nei misti

Giornata di finali che si presenta probabilmente la meno densa per i colori azzurri, ma con una presenza importante nella gara regina al maschile dove anche questa volta Alessandro Miressi ha delle carte importanti da giocare. Senza dimenticare Francesca Fangio in...

Budapest 2022 | Batterie D5: solo Fangio al passaggio del turno

Da Budapest quinto giorni di Campionati Mondiali di nuoto!  Batterie del mattino povere per quanto riguarda i colori azzurri, con i soli Tarantino, Lamberti e Fangio impegnati in acqua! Pochi ma buoni, forza ragazzi!100 stile libero donne Bisogna aspettare fino alla...

Budapest 2022 | Finali D4: Martinenghi d’argento, Paltrinieri ai piedi del podio

Dopo i due ori della giornata di ieri, per l'Italia ci sono altre occasioni di medaglia in questo quarto pomeriggio di finali alla Duna Arena di Budapest!800 SL M Romanchuk prende l’iniziativa appena dopo i 200 metri, guadagnando circa un secondo sugli inseguitori...

E gli italioti ragazzi?

Un bel Martinenghi che però nei 200 rana me pias no, troppo basso… però il ritmo c’è, 2’12″95 di cattiveria e terzo argento. La musica del podio sembra Profondo Rosso, qua mi sa che siamo vicini alla Transilvania… o no? Certo le musiche fanno spavento, bisogna aggiornare i deejay magiari.

Ramatelli non pervenuta fino ai 150, poi si ricorda di aprire gli ugelli del turbo ma la gara è già finita davanti.

Belli gli sprinter azzurri, 49″41 Miressi in semi ma anche Izzo 49.73 nella mista stile dove non abbiamo però ragazze all’altezza, la Ongaro ha mangiato pietre e la Cusinato un cancello!  Il bronzo arriva lo stesso anche se la Kesely ci svernicia in 55″6 per fortuna che fa fondo.

Sapete fare meglio di così! Forza azzurri!

Ah già, c’è pure Glessi e la Verona in finale domani, alè!

(*)  La Redazione afferma che le tribune sono stracolme, informazione certa dal luogo: e che a bierre lo streaming da una sensazione diversa… i segni oramai di stanchezza irreversibile si vedono tutti e stiamo pensando a una pensione anticipata: bisogna saper incassare il colpo quando si sbaglia!

(Foto credit: A. Masini/Deepbluemedia LEN Free press)

Share and Enjoy !

Shares