Lo sciamano è tornato e dopo il cielo di Kazan ci da le nuove interpretazioni sulle migrazioni dell’umana specie all’Aquatics Centre londinese. Città dove ieri la gigantesca famiglia di Dotto ha portato Carlo Alberto Dotto Odescalchi Della Rovere, il nuovo rampollo erede delle fortune dei Dotto al cambio della guardia per abituarlo alla vita in società.

Dopo i festeggiamenti dura fatica per Dotto, come si dice in toscano. E la vasca secca (nel senso che è una…come dice il buon Mecasacchi, non che è secca) fa male al ragazzo. Per fortuna, pensate se era secca!

Oggi siamo tutti belli contenti. Piena si sente Martina Carraro, ma di che non si sa che è magra come un acciuga…piena pure la Polieri, felice come il topo sul gruviera, come il cacio sui maccheroni, come Bip Bip quando il Will Coyote si spantega nel burrone. Intanto è la prima qualificata per Rio da questi Europei…

Swim Stats, l’ItalNuoto nella storia degli Europei

Manca davvero poco al primo tuffo in piscina dei Campionati Europei di Budapest, l’evento che ci apre la strada verso le tanto agognate Olimpiadi di Tokyo, ed è quindi giunto il momento di vedere come è andata l’Italia nella storia di questa manifestazione.L’ITALIA...

Fatti di nuoto weekly: Budapest is coming

Mancano pochi giorni all’inizio delle gare in piscina, e Fatti di nuoto weekly torna con un’edizione scritta per ingannare l’attesa. Chi non ha voglia, dopo tutto questo tempo, di vedere finalmente GARE con in palio TITOLI?-72 A TOKYO Mentre in Giappone c'è chi ancora...

Trials Cina, la Nazionale per Tokyo fra certezze e nomi nuovi

È un maggio a tinte orientali quello che si apre al mondo del nuoto. Misteriosi come sempre infatti sono andati in scena i Trials cinesi, che si sono svolti dal 30 aprile all’8 maggio a Qingdao. La forte squadrona cinese ha visto formarsi la sua ossatura principale in...

Il 17 maggio alle ore 18 uniti sotto la bandiera blu: #salviamolepiscine

La Federazione Italiana Nuoto ci invita ad unirci alla sua istanza dal 17 maggio alle ore 18:00, prima giornata di finali del nuoto ai Campionati Europei di Budapest, per un grido di allarme e sensibilizzazione che ci unisca come non mai per tornare a vivere con...

Swim Stats, analisi degli Europei pre-Olimpici

Quella del 2021 sarà la trentacinquesima edizione dei Campionati Europei di nuoto, la manifestazione più antica dell’intero panorama natatorio. I titoli continentali vennero messi in palio per la prima volta addirittura nel 1926, e da allora per molto tempo gli...

Europei 2021 | I 29 nuotatori paralimpici convocati per Funchal

Sono ventinove gli atleti - 16 uomini e 13 donne - convocati dal Direttore Tecnico Riccardo Vernole che parteciperanno alla VII edizione dei Campionati Europei di nuoto paralimpico in programma presso il Complexo de Penteada di Funchal (Portogallo) dal 16 al 22...

Fatti di nuoto weekly: Dalle parole ai fatti

Welcome back on Fatti di nuoto weekly, la rubrica che parla da tempi non sospetti di diritto di parola ed espressione (degli atleti) senza aver mai ascoltato Fedez né visto Pio ed Amedeo. Un motivo in più per iscriversi? (è gratis). INIZIO DISCLAIMERNon ho niente...

I Campionati Italiani Master di Nuoto si terranno su base Regionale

La Federazione Italiana Nuoto ha deciso, a causa del perdurare dell’emergenza sanitaria che ostacola lo svolgimento delle manifestazioni a livello nazionale, di fare svolgere il Campionato Italiano di Nuoto Master 2021 su base regionale. Le manifestazioni verranno...

ItalNuoto e Olimpiadi | Sydney 2000, Fioravanti e Rummolo due italiani sul podio

Per il nuoto olimpico italiano, quella di Sydney 2000 è un’edizione di molte prime volte. Dopo i primi quattro giorni di gara, c’è il primo oro, con Domenico Fioravanti nei 100 rana, il primo uomo capace di due medaglie nella stessa edizione, Massimiliano Rosolino,...

Fatti di nuoto weekly: Più che un Atleta

Non c’è mercoledì che si rispetti senza Fatti di Nuoto weekly, la newsletter sul nuoto che vi arriva direttamente nella mail - vedi link a fondo articolo - molto prima che scatti il coprifuoco. Questa settimana parliamo di atleti ed istituzioni, ma anche di poesia....

Piena di cattiveria anche la Pirozzi che non si leva i sassolini dalle scarpe ma proprio tutte le scarpe per lanciarle non sa neppure lei a chi, visto che è incazzata con il mondo (si può dire incazzata… beh oramai l’ho detto). Insomma, c’è pienezza.
Intanto cappottiamoci dalle risate con Alessia, che oramai riduce la Caporale a una domestica e si fa svestire…Elisabetta riprendi l’autorità se no qui non si sa dove si va a finire. Dove va a finire lo sembra sapere bene Laszlo, forse ha avuto la visione dallo sciamano che gli ha predetto la migrazione sul podio olimpico… la strada è giusta, lui è really confident e noi con lui. Augh!

E mentre l’olandese dal passaporto belga Timmers conduce la sua staffetta all’argento, noi gioiamo per l’ennesima impresa del gemello grosso: miglior frazione di sempre, stavolta la gamba gigia la fa alla Polonia.

In Olanda stanno preparando il sequel di Nightmare Federica… si intitolerà Killing Femke… duecento incubi senza respiro.

Copacabana aspettami, sto arrivando.

Share and Enjoy !

0Shares
0