Select Page

Italiani Master e la carica dei 200, 8 record e tanta allegria!

Italiani Master e la carica dei 200, 8 record e tanta allegria!

Continua l’alta qualità dei Master, continuano a fioccare primati e Londra assume quasi le sembianze di una gara in carico pieno per i nostri connazionali che vi hanno preso parte. I ricordi di lunghe code, nervosismi, attese inutili e le gare nell’anonima pool 2 del London Aquatics Centre lasciano spazio al luminoso sole romagnolo e alla 2° vasca scoperta dello Stadio del Nuoto di Riccione.

Allegria, divertimento e libera circolazione dentro e fuori l’impianto natatorio segnano la grande differenza con la grande manifestazione europea negli UK, che da oggi salutano l’Europa.

Forse noi italiani siamo troppo mammoni, come spesso ci descrivono all’estero ma come diceva Robert Lee Frost: “La casa è quel posto dove, quando ci andate, vi accolgono sempre!”.

La terza giornata dei Campionati Italiani di nuoto Master prevedeva tre prove tutte sulla distanza dei 200, con rana e farfalla al mattino e lo stile libero al pomeriggio.
Il pallottoliere dei record per questa giornata segna un record europeo e sette nazionali, andiamo a vedere i dettagli.

Una mattina tranquilla nella terza giornata dei campionati con “solo” tre record italiani stabiliti, due nella rana e uno nella farfalla ma con sempre tante ottime prestazioni. Segnaliamo la presenza del primatista italiano M90 dei 200 rana Mario De Giampietro (Pol. Garden Rimini) che ha chiuso la sua prova in 7’20.21.
I 200 farfalla si confermano la gara più ostica con il minor numero di partecipanti, anche se nei 400 misti si sono registrate solo 4 presenze in più.

Occorre aspettare il pomeriggio per l’unico primato continentale della giornata, con Marco Alessandro Bravi (Firenze Nuota Extremo) che supera, e non di poco, il proprio limite stabilito il 21 maggio scorso (2’17.72) portandolo a 2’15.06 (998.30 p).

Record italiani:
200 ra – M60 Monica Tripi – Forum SC – 3’29.77 e 942.27 p – prec. Guglielmi 3’38.60
200 ra – M30 Nicoleta Coica – Nuovo N BO – 2’48.38 e 955.16 p – prec. Bussotti 2’49.31

200 fa – M25 Federico Filosi – Pol. Univ. Foro Italico – 2’07.79 e 987.79 p – prec. 2’07.92

200 sl – M80 Renata Marting – Due Ponti – 4’13.15 e 858.50 p – prec. Gamenara 4’38.02
200 sl – M60 Susanna Sordelli – Forum SC – 2’35.89 981.91 p – prec. 02’36.18
200 sl – M65 Salvatore Sinopoli – Lacinia N. – 2’23.73 e 989.08 p – prec. Momoni 2’24.33
200 sl – M50 Gianluca Sondali – CC Aniene – 2’05.40 e 982.38 p – prec. 2’05.55

Segnaliamo le prestazioni:
200 ra – M45 Laura Molinari – DLF N Livorno – 2’55.54 e 972.94 p
200 ra – M25 Carla Venice – RN Legnano – 2’48.38 e 949.58 p
200 ra – M80 Claudio Negri – Nord Padania N – 3’49.82 e 1000.49 p
200 ra – M55 Gaetano Delli Guanti – Natatorium TV – 2’52.40 e 947.74 p
200 ra – M50 Carlo Travaini – Acqua 1 village – 2’40.44 e 980.87 p
200 ra – M40 Simone Battiston – Forum SC – 2’31.57 e 972.49 p
200 ra – M35 Andrea Benedetti – Pool N Sambenedettese – 2’30.64 e 956.12 p

200 fa – M50 Daniela Pedacchiola – MI nuoto master – 2’46.84 e 968.35 p
200 fa – M50 Lucilla Corio – RN Saronno – 2’47.56 e 964.19 p
200 fa – M30 Sara Papini – FI nuota extremo – 2’25.55 e 974.79 p
200 fa – M50 Mauro Cappelletti – Como nuoto – 2’17.23 e 1013.19 p
200 fa – M50 Antonello Laveglia – Forum SC – 2’22.19 e 977.85 p
200 fa – M50 Andrea Toja – ASA Cinisello – 2’26.27 e 950.57 p
200 fa – M40 Antonino Trippodo – N milanesi – 2’12.61 e 990.90 p

200 sl – M50 Jane Ann Hoag – Natatio Master Team – 2’20.44 e 978.50 p
200 sl – M45 Monica Soro – Roman SC – 2’19.36 e 960.96 p
200 sl – M45 Tiziana Pinna – Forum SC – 2’20.53 e 952.96 p
200 sl – M25 Martina Guareschi – AICS Acquarè Mafeco – 2’10.83 e 962.85 p
200 sl – M25 Mariapia Longobardi – CUS Bari – 2’11.85 e 955.40 p
200 sl – M55 Francesco Sennis – Arvalia – 2’14.24 e 954.48 p
200 sl – M50 Roberto Brunori – AICS Acquarè Mafeco – 2’08.33 e 959.95 p
200 sl – M45 Luca Di Iacovo – Rari Master Pesaro – 2’06.69 e 945.30 p
200 sl – M40 Samuele Pampana – Nuotopiù Academy – 2’00.68 e 973.73 p
200 sl – M40 Maurizio Tersar – AICS Acquarè Mafeco – 2’02.57 e 958.72 p
200 sl – M35 Marco Maccianti – Firenze Nuota Extremo – 1’58.73 e 978.19 p
200 sl – M30 Simone Bonistalli – Gymnasium Spilimbergo – 2’01.58 e 942.18 p
200 sl – M25 Alex Cantello – AICS Acquarè Mafeco – 1’59.71 e 944.70 p

Riccione 2019, Europei Lifesaving | Da oggi in vasca i Master, seguono National team e Club

Al via oggi 17 settembre fino a fine mese i Campionati Europei di Nuoto per Salvamento che vedranno gli atelti gareggiare in piscina, presso lo Stadio del Nuoto di Riccione, e spostarsi per le prove in mare e sulla spiaggia, presso i Bagni 7 sul lungomare che porta a...
Read More

US National Team: i selezionati Junior e Senior

La notizia che Team USA ha diramato il roster ufficiale per il 2020 ha in poche ore fatto il giro del mondo. Si tratta del metodo americano per selezionare il gruppone di atleti - 115 in totale - che rientrano nei piani nazionali, i nuotatori sui quali Team USA ripone...
Read More

Londra 2019, World Para Swimming | L’Italia sul tetto del mondo

L’Italia ha vinto i Campionati del Mondo World Para Swimming di Londra 2019 che si sono appena conclusi. La Nazionale italiana è arrivata prima nel medagliere, superando Russia, Gran Bretagna, Ucraina, Cina e Stati Uniti, grazie a quattro medaglie d’oro, un argento e...
Read More

Londra 2019, World Para Swimming | Day4 brilla la stella di Arianna Talamona

Un'altra giornata strepitosa. Un'Italia ancora in vetta al medagliere ai Campionati del Mondo World Para Swimming che chiude il quarto giorno di gare con 12 ori, 9 argenti e 8 bronzi. Sei podi conquistati dagli azzurri, due medaglie per metallo e il bis di successi...
Read More

Storie di Nuoto: Krisztina Egerszegi, il topolino ungherese

Nella finale dei 200 dorso ai recenti Mondiali di Gwangju, Kyle Masse ha conquistato la medaglia di bronzo con il tempo di 2’06”62, lo stesso crono che, il 25 agosto 1991, Krisztina Egerszegi nuotò per vincere i Campionati Europei di Atene e registrare uno storico...
Read More

Max Di Mito, l’Allenatore delle ragazze prodigio è di nuovo in pista

Massimiliano Di Mito, in arte Max, è pronto per una nuova avventura. Non è una novità per il coach modenese quella di girare su e giù per l'Italia. Questa volta il suo cammino incontra l'Abruzzo e in particolare il progetto SDS (specialisti dello Sport con sede a...
Read More

Londra 2019, World Para Swimming | Day3 da incorniciare: capolavoro Morlacchi-Barlaam

L'Italia chiude la terza giornata dei Campionati del Mondo World Para Swimming ancora al comando del medagliere generale provvisorio. Ventitrè le medaglie fino ad oggi nel bottino - 10 ori, 7 argenti e 6 bronzi - seguono i padroni di casa, la Gran Bretagna (9,8,9) e...
Read More

Gran Fondo del Naviglio 2019 | Tante emozioni, un solo canale

Si è disputata sabato 7 settembre la storica gara di nuoto lungo il Naviglio Grande, che come da programma, per permettere la partecipazione a tutti i nuotatori, dai più atletici agli amatori, ha proposto tre percorsi tutti a favore di corrente e con diversi...
Read More

Londra 2019, World Para Swimming | 9 medaglie nel day 2 con altre 4 vittorie

Una scia azzurra illumina sempre di più l’Aquatics Centre di Londra dove si stanno disputando i Campionati del Mondo World Para Swimming. L’Italia è prima nel medagliere generale con un bilancio provvisorio di 17 medaglie, nella seconda giornata si aggiungono 4...
Read More

Nantou Taipei, World Series #8: Bridi seconda, Bruni e Furlan di bronzo

A dieci giorni di distanza dalla tappa macedone del lago Ohrid, la FINA Marathon Swim World Series si trasferisce a Nantu (Taipei) per la prima gara organizzata dalla Chinese Taipei Swimming Association. Campo gara allestito presso il Sun Moon Lake, il lago più grande...
Read More

200 ra

200 fa

200 sl

Oggi, nella quarta giornata di gare, scenderanno in acqua tutti gli atleti impegnati nei 200 misti, 50 dorso e 50 farfalla nella sessione del mattino mentre nel pomeriggio oltre ai 50 rana e 100 stile libero si disputeranno le MiStaffette miste.

(foto copertina: Fabio Cetti | Corsia4.it)

Programma e Orari - Vasca Interna

Martedì 21 giugno
Sessione 1, ore 15.00: 800 sl M (1 per corsia)
Mercoledì 22 giugno
Sessione 2, ore 9.00: 400 mx F – 200 do M – 200 do F
Sessione 3, ore 15.00: 400 sl M
Giovedì 23 giugno
Sessione 4, ore 9.00: 200 ra M – 200 fa F
Sessione 5, ore 15.00: 200 sl M
Venerdì 24 giugno
Sessione 6, ore 9.00: 200 mx F – 50 do M – 50 do F
Sessione 7, ore 14.30: 50 ra F – 100 sl M (fino agli M35) – 4×50 MiStaff mx
Sabato 25 giugno
Sessione 8, ore 9.00: 100 do F – 100 do M – 4×50 mx F
Sessione 9, ore 14.30: 50 sl M (fino agli M35) – 4×50 mx M
Domenica 26 giugno
Sessione 10, ore 9.30: 4×50 MiStaff sl – 4×50 sl F – 4×50 sl M

Programma e Orari - Vasca Esterna

Martedì 21 giugno
Sessione 1, ore 15.00: 800 sl F (1 per corsia)
Mercoledì 22 giugno
Sessione 2, ore 9.00: 400 mx M – 100 fa F – 100 fa M
Sessione 3, ore 15.00: 400 sl F
Giovedì 23 giugno
Sessione 4, ore 9.00: 200 ra F – 200 fa M
Sessione 5, ore 15.00: 200 sl F
Venerdì 24 giugno
Sessione 6, ore 9.00: 200 mx M – 50 fa F – 50 fa M
Sessione 7, ore 14.30: 50 ra M – 100 sl F – 100 sl M (M30 e M25)
Sabato 25 giugno
Sessione 8, ore 9.00: 100 ra F – 100 ra M
Sessione 9, ore 14.30: 50 sl F – 50 sl M (M30 e M25)

Report gare

Report Day 1 – 800 sl

Report Day 2 – 400 mx, 200 do, 100 fa e 400 sl

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>