Non mancano i record e le ottime prestazioni nella giornata conclusiva dei Campionati Italiani di nuoto Master, che si sono svolti dal 21 al 26 giugno presso le piscine dello stadio del nuoto di Riccione.

Si chiude il circuito Supermaster 2015/2016 e si tirano le somme, andiamo a scoprire le società che si sono laurate campioni d’Italia per questa stagione agonistica.

I protagonisti sono ancora gli uomini del Centro Nuoto Bastia che firmano un altro record europeo: Gianluca Giglietti, Fabio Servadio, Luca Listanti e Rico Rolli con il crono di 1’41.19 (1022.73 p) ritoccano il precedente 1’41.67 che la stessa squadra deteneva dal 2011. Inoltre Giglietti in prima frazione stabilisce anche il nuovo europeo M55 completando la propria frazione in 25.71 che va a sostituire il fresco 25.97 nuotato dal russo Markovskiy a Londra.

Record italiani 4×50 sl
Mi M240 Forum SC (Sordelli-Inghirami-Corniani-Stentella) – 2’05.21 e 952.80 p – prec. 2’06.57
Mi M100 RN Legnano (Guerriero-Garzonio-Venice-Bozzato) – 1’45.25 e 987.65 p – prec. 1’45.73 Derthona N

F M240 Forum SC (Sordelli-Leutenegger-Corniani-Tripi) – 2’18.65 e 968.91 p – prec. 2’21.85 Andrea Doria
F M120 AICS Acquarè Mafeco (Ciocilteu-Rovetta-Degrassi-Guareschi) – 1’55.06 e 972.19 p – prec. 1’55.12 Aqausport Tuatha De’

Segnaliamo le prestazioni:
Mi M200 CN Bastia – 1’52.86 e 970.97 p
Mi M160 Aquatica TO – 1’50.15 e 954.06 p
Mi M120 SA-FA 2000 TO – 1’46.11 e 975.21 p
Mi M120 Milano N master – 1’47.37 e 963.77 p
Mi M120 AICS Acquarè Mafeco – 1’47.49 e 962.69 p
Mi M100 AICS Acquarè Mafeco – 1’46.63 e 974.87 p
Mi M100 AICS Pavia N – 1’46.87 e 972.68 p
Mi M100 CN Sulmona – 1’47.78 e 964.46 p
Mi M100 Firenza nuota extremo – 1’47.95 e 962.95 p

F M200 CC Aniene – 2’07.47 e 951.76 p
F M160 CS Palladio – 1’58.74 e 963.45 p
F M120 Aquatica TO – 1’57.32 e 953.46 p
F M100 AICS Pavia N – 1’55.65 e 986.17 p

M M240 DLF N Livorno – 1’55.64 e 955.90 p
M M200 AICS Acquarè Mafeco – 1’45.38 e 982.06 p
M M200 CC Aniene – 1’46.81 e 968.92 p
M M200 Empire Roma – 1’48.36 e 955.06 p
M M200 Larus N – 1’48.55 e 953.39 p
M M200 Vela N Ancona – 1’48.93 e 950.06 p
M M160 AICS Acquarè Mafeco – 1’42.05 e 963.35 p
M M160 Larus N – 1’42.57 e 958.47 p
M M120 Milano N master – 1’40.95 e 950.37 p
M M100 Nautilus – 1’37.43 e 986.55 p
M M100 Forum SC – 1’39.20 e 968.95 p
M M100 Riviera N Dolo – 1’39.30 e 967.98 p
M M100 Firenze nuota extremo – 1’40.99 e 951.78 p

A Riccione non sono mancati gli eroi, gli Avengers dello Swiming Club Alessandria, al secolo: ‘Capitan America’ Gabriele Bossi, ‘Thor’ Giordano Artioli, ‘Spiderman’ Angelo Foti e ‘Ironman’ Carloalberto Brisone hanno fatto le prove della loro staffetta mista “a secco”. Gli stessi eroi si sono presentati, rigorosamente in costume alla staffetta in vasca.

Fatti di nuoto Weekly: Elogio primaverile a Summer McIntosh

La primavera è una stagione straordinaria, forse la più bella. Più dell’inverno, che sa essere romantico ma anche rigido; più dell’autunno, che con i suoi colori è affascinante ma malinconico; più dell’estate, eccitante ma insopportabile nei suoi eccessi. Oggi, in...

60° Sette Colli | A Roma si comopleta la squadra Olimpica per Parigi 2024

Ci saranno tanti azzurri al via per il 60° Trofeo Sette Colli - Internazionali di nuoto, che si disputerà allo Stadio del Nuoto del Foro Italico di Roma, da venerdì 21 a domenica 23 giugno. Oltre ai prestigiosi titoli della manifestazione, in palio anche gli ultimi...

Road to Parigi, il Recap dei Trials Canadesi

In Canada sono tutti pronti! Dopo un’intensa settimana di Trials, il team della foglia d’acero ha tirato fuori i suoi alfieri che voleranno a Parigi a caccia di medaglie. Saranno in 29 a difendere i colori canadesi in quel dei Giochi, e le ambizioni sono tutt’altro...

EA Open Water Cup 2024 | Oro Acerenza, argento Taddeucci a Piombino

Riparte da Piombino la EA Open Water Cup 2024, il circuito europeo di cinque tappe che vede in acqua tutti i migliori interpreti del nuoto di fondo continentale, bellissimo antipasto dell’estate Olimpica.  Con il sole splendente, ma un’acqua ancora abbastanza...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: i 200 farfalla

I 200 farfalla, una delle gare più dure del programma natatorio in vasca, hanno una storia olimpica abbastanza recente: i maschi si sfidano sulla distanza da Melbourne 1956 (per un totale di 17 campioni), mentre le donne da Città del Messico 1968 (14 campionesse).Il...

EA Open Water Cup 2024 | Prima tappa a Piombino nel segno della ricerca

La nuova stagione della LEN Open Water Cup 2024 è alle porte, sabato 18 maggio ci sarà l'apertura del cirucito con la tappa di Piombino . Tanti gli azzurri in gara in questa tappa italiana che vede oltre 140 partenti, si gareggerà con temperatura dell'acqua intorno ai...

Fatti di nuoto Weekly: semplici problemi, semplici soluzioni

Con i Trials brasiliani alle spalle e quelli canadesi in corso (#hype McIntosh), Fatti di nuoto Weekly torna nelle vostre bacheche per tessere un filo che parte da Lia Thomas, passa da Ahmed Hafnaoui, Kristóf Milák e Michael Phelps per concludersi con Nicolò...

Raduni nazionali: velocisti a Ostia, Mezzofondisti e mististi al CPO di Livigno

Continuano i raduni per gli atleti di interesse nazionale in avvicinamento al Sette Colli: un gruppo di velocisti parteciperà a tre giorni di monitoraggio presso il Centro Federale di Ostia, mentre il Centro di Preparazione Olimpica di Livigno opsiterà una selezione...

Pilato e Miressi protagonisti al Gran Prix Città di Napoli

Napoli, piscina Scandone! Il settimo Gran Prix Città di Napoli – Trofeo Vecchio Amaro del Capo è stato protagonista nel fine settimana, con tanti big azzurri scesi in acqua per continuare l’avvicinamento al Sette Colli prima e ai Giochi poi.Pilato & Miressi Due...

Road to Parigi, il Recap dei Trials Brasiliani

Da Brasilia direzione Parigi! È tempo Trials Brasiliani, vediamo subito cosa è venuto fuori dai Campionati Nazionali carioca! Al via manca qualche atleta, quelli coinvolti nell’alluvione che ha colpito la zona del Rio Grande du Sol, mentre una parte di team olimpico è...

4x50 sl Mi

4x50 sl

Al termine delle staffette sono state effettuale le premiazioni Campionato Italiano Master di Società 2015/2016, ricordiamo che ai fini della classifica annuale contribuivano:

  • i tre migliori punteggi, ottenuti da ogni atleta in tre gare individuali diverse nelle manifestazioni del Circuito Supermaster e nei Campionati Italiani Estivi (ogni distanza gara conta una volta sola indipendentemente dalla lunghezza della vasca);
  • il miglior punteggio di ogni categoria e specialità delle staffette 4×50 invernali;
  • il miglior punteggio di ogni categoria e specialità delle staffette 4×50 estive.

Hanno partecipato in tutto 591 società con 12.010 atleti e 3.588 formazioni di staffetta (classifiche complete QUI).

(foto copertina: Enrico Lippi | Corsia4.it)

[ranking_table data1=”Aquatica Torino | PIE | 112.226 p” data2=”Nuotatori Padovani | VEN | 103.731 p” data3=”PadovaNuoto | VEN | 96.800 p”]Fascia F: 1÷25 atleti[/ranking_table]

[ranking_table data1=”Milano nuoto master | LOM| 165.603 p” data2=”Derthona nuoto | PIE | 150.804 p” data3=”Nuotatori Milanesi | LOM | 150.750 p”]Fascia E: 26÷50 atleti[/ranking_table]

[ranking_table data1=”AICS Acquarè Mafeco | LOM | 230.750 p” data2=”Due Ponti | LAZ | 187.760 p” data3=”Circolo Canottieri Aniene | LAZ | 186.169 p”]Fascia D: 51÷75 atleti[/ranking_table]

[ranking_table data1=”Rari Nantes Legnano | LOM | 264.835 p” data2=”Rari Nantes Saronno | LOM | 259.998 p” data3=”Larus Nuoto | LAZ | 244.531 p”]Fascia C: 76÷100 atleti[/ranking_table]

[ranking_table data1=”Nuotopiù academy | TOS | 342.012 p” data2=”DLF Nuoto Livorno | TOS | 298.890 p” data3=”Canottieri Baldesio | LOM | 266.406 p”]Fascia B: 101÷125 atleti[/ranking_table]

 

[ranking_table data1=”Pol Nadir Palermo | SIC | 521.128 p” data2=”Collage Waterpolo Palermo | SIC | 449.220 p” data3=”Firenze nuota extremo | TOS | 396.562 p”]Fascia A: > 125 atleti[/ranking_table]

Report gare

Report Day 1 – 800 sl

Report Day 2 – 400 mx, 200 do, 100 fa e 400 sl

Report Day 3 – 200 ra, 200 fa e 200 sl

Report Day 4 – 200mx, 50 d0, 50 ra, 50 fa, 100 sl e 4×50 mx Mi

Report Day 5 – 100 do, 100 ra, 50 sl e 4×50 mx