Cala il sipario sulle gare ‘Elite’ di London 2016, in attesa di raccontarvi le gesta dei Master, non potevamo lasciarvi senza le ultime valutazioni del nostro Fogliani.

Andiamo a scoprire i promossi e bocciati del week end londinese e i premi speciali per i nostri azzurri!

1500 stile libero
La Kapás si beve la Belmonte. Quinta Simo Quadrarella che zitta zitta è andata oltre l’emozione del debutto. Matura. Voto 7

50 rana semi
Carraro e Castiglioni. Ovvero i poli opposti della stessa pila. Scariche. Voto 6

100 farfalla
La finale che ti aspetti, che finisce come non volevi. Codia quarto ma aggressivo. Modesto. Voto 7
Rivolta
non incide. Impalpabile.  Voto 6

200 stile libero
Pellegrini Mentalista: prove generali per vincere con quel che si ha. I problemi sono altrui. Voto 9,5

50 stile libero semi
Bocchia rapido quanto può. Volumetrico. Voto 7
Dotto
rapido quanto basta. Opportunista. Voto 7

200 dorso
Ciccarese cacasotto col sorriso. Menzione speciale per la migliore interpretazione della zona mista. Genuino. Voto 8
Mencarini 
ovvero Casper va in finale. Impalpabile. Voto 4

200 farfalla
Polieri goes to Rio. Wonderwoman. Voto 9
Pirozzi
sponsorizzata Dixan lava i panni sporchi in piazza. Sprovveduta. Voto 5

50 rana
Magia di saetta Peaty ma Toniato è senza bacchetta. Riparabile. Voto 6

50 stile libero semi
Le solite valchirie cavalcano la semi, Di Pietro ci crede e va in finale. Frullatore. Voto 6+
Ferraioli
sedotta ed abbandonata (dal tuffo). Triste. Voto 5.5

 

4×200 stile libero
Ottocentometriconcentratiin4centesimidisecondoperpassaredall’argentoallegno.
La bravura a volte non basta, serve del culo. Voto 1 secchio

D’Arrigo hanno trovato la password valida. Risvegliato. Voto 7
Magnini
profilo basso e menare. Saggio. Voto 8
Dotto
l’uomo sbagliato nel posto giusto ma soprattutto nel momento giusto. Incredibile. Voto 8
Detti  l’uomo giusto nella gara giusta. Formidabile. Voto 9

Madeira 2024 | La Nazionale azzurra per gli Europei di nuoto paralimpico

Dopo le edizioni del 2016 e del 2021 l'isola di Madeira, torna protagonista ospitando la VII edizione dei Campionati Europei Open 2024. Solo una manciata di giorni dividono i 32 azzurri dall' Europeo che si terrà presso il Complexo de Piscinas Olimpicas do Funchal dal...

Fatti di nuoto Weekly: lo Spirito Olimpico

A 100 giorni esatti dai Giochi di Parigi, Fatti di nuoto weekly va alla ricerca dello spirito Olimpico, quell’impalpabile essenza che ci fa sentire sempre più vicini alle due settimane più belle per ogni sportivo che si rispetti. Pronti?Ancora abusi nel nuoto Prima...

Road to Parigi, il Recap dei Campionati Ungheresi: Milak c’è!

Budapest ospita i Campionati Ungheresi, nuotatori in vasca dal 9 al 12 aprile. In acqua ci sono tutti i big magiari, tra cui il latitante più famoso tricolore Kristóf Milák e la neo mamma Katinka Hosszú. Presente anche una piccola delegazione azzurra che si è distinta...

TYR Pro Series 2024, Huske vola a San Antonio. Bene Dressel e Marchand

Finita la stagione collegiale, negli Stati Uniti si inizia a nuotare in vasca lunga, e si inizia a fare sul serio anche in vista degli appuntamenti più importanti della stagione. Per questo la tappa di San Antonio delle TYR Pro Swim Series era molto attesa: vediamo...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: i 100 dorso

I 100 dorso fanno parte del programma Olimpico fin dagli albori dei giochi, cioè dal 1908 per i maschi e dal 1924 per le femmine, con l’unica eccezione di Tokyo 1964, quando gli uomini non li disputarono a favore dei 200. Si tratta di una distanza ampiamente dominata...

SwimStats, che segno hanno lasciato i Criteria 2024: scopriamolo con i numeri!

Come ogni primavera che si rispetti, il caldo si fa attendere ma quando esplode si fa sentire. Nello stesso modo, il nuoto italiano attende i Criteria per mettere in mostra tutta la sua salute, che in questo 2024 sembra particolarmente ricca e fiorita.Criteria da...

Criteria 2024, il Recap del Settore Maschile

Dopo le ragazze, sotto con i maschi! Saranno riusciti i ragazzi a far meglio delle colleghe? Allo Stadio del Nuoto di Riccione non c’è un attimo di respiro! Di nuovo tutti in vasca! Scopriamo subito cos’è successo nella sezione maschile dei Criteria 2024! PS: extra...

Fatti di nuoto Weekly: Giochi potenziati e Giochi valorizzati

Nella Fatti di nuoto weekly di oggi parliamo di un paio di argomenti sui quali la discussione è molto animata. Polemiche? No grazie. Commenti costruttivi? Sì, quanti ne volete, qui sotto o sui nostri social. Pronti?Enhanched Games Tradotto significherebbe i Giochi...

Road to Parigi 2024, il Recap dei Trials Britannici

L'Aquatics Centre di Londra ha fatto da palconscenico degli ultimi Trials Britannici che si sono svolti dal 2 al 7 aprile 2024. In campo maschile il leone Peaty è tornato a ruggire, lo stile libero ha dato spettacolo e tutte le staffette tempi alla mano sono davvero...

Criteria 2024, il Recap del Settore Femminile

Si riaprono le porte dello Stadio del Nuoto di Riccione! La beata gioventù è pronta all’arrembaggio, è il turno dei Criteria 2024! Come di consueto le prime tre giornate sono dedicate al settore femminile, dalle “debuttanti” la classe 2011 delle Ragazze, alle...

50 stile libero
Di Pietro non va, non va, ma c’è sempre. Regolarità veloce. Voto 7
Dotto
 un mago. C’è ma non si vede. Appagato. Voto 6

200 farfalla
Polieri  involuta butta la medaglia. Distratta. Voto 5
Pirozzi all’arrembaggio. “Fatti, non pugnette!”. Pentita. Voto 6

400 misti

Lord Turrini legge gli avversari. Intelligente. Voto 7+

400 stile libero
De Memme ed ora a studiare: 1 ora di tuffi, 2 ore di virate. Coriacea. Voto 6/7
Carli
presto un gommista! Sgonfia. Voto 5-

4×100 mista
Donne a trazione posteriore portano a casa una medaglia che non credevano. Voto 7
Zofkova
 non è un fulmine e lo sa. Realista. Voto 5/6
Carraro il gattino graffia ancora. Resiliente. Voto 6,5
Bianchi l’esperienza al comando. Affidabile. Voto 7
Ferraioli ricambia la fiducia. Donna squadra. Voto 7+

Maschi al finto legno partendo da favoriti. Voto 4 Bucano la gara per pareggiare le ragazze della 4x2oo.
Sabbioni paga la finale. Scottato. Voto 5
Toniato cotto ma presente. Costante. Voto 5
Codia sempre in linea con le aspettative. Sconsolato  Voto 5
Dotto2 butta tutte le energie residue nel tuffo. Esagerato. Voto 7

Premi finali

Vince l’oscar per la best collection maschile Luca Dotto. Sbloccato.
Vince per la miglior interpretazione in zona Mista Christopher Ciccarese. Irraggiungibile.
Migliore atleta non protagonista Martina De Memme. Lacrime e sangue.
Coppa Volpe a Federica Pellegrini. Divina.
Fascia mister sorriso Simone Sabbioni. Brontolone e Piacione.
Best Duet Award va a “G&G” Detti e Paltrinieri. Inimitabili.
Premio idolo de ilFogliani a Federico Turrini. Saluto Chiara.

Spazziamo la vasca!

(foto copertina: from LEN e-news free license | Giorgio Scala | Deepbluemedia)