Cala il sipario sulle gare ‘Elite’ di London 2016, in attesa di raccontarvi le gesta dei Master, non potevamo lasciarvi senza le ultime valutazioni del nostro Fogliani.

Andiamo a scoprire i promossi e bocciati del week end londinese e i premi speciali per i nostri azzurri!

1500 stile libero
La Kapás si beve la Belmonte. Quinta Simo Quadrarella che zitta zitta è andata oltre l’emozione del debutto. Matura. Voto 7

50 rana semi
Carraro e Castiglioni. Ovvero i poli opposti della stessa pila. Scariche. Voto 6

100 farfalla
La finale che ti aspetti, che finisce come non volevi. Codia quarto ma aggressivo. Modesto. Voto 7
Rivolta
non incide. Impalpabile.  Voto 6

200 stile libero
Pellegrini Mentalista: prove generali per vincere con quel che si ha. I problemi sono altrui. Voto 9,5

50 stile libero semi
Bocchia rapido quanto può. Volumetrico. Voto 7
Dotto
rapido quanto basta. Opportunista. Voto 7

200 dorso
Ciccarese cacasotto col sorriso. Menzione speciale per la migliore interpretazione della zona mista. Genuino. Voto 8
Mencarini 
ovvero Casper va in finale. Impalpabile. Voto 4

200 farfalla
Polieri goes to Rio. Wonderwoman. Voto 9
Pirozzi
sponsorizzata Dixan lava i panni sporchi in piazza. Sprovveduta. Voto 5

50 rana
Magia di saetta Peaty ma Toniato è senza bacchetta. Riparabile. Voto 6

50 stile libero semi
Le solite valchirie cavalcano la semi, Di Pietro ci crede e va in finale. Frullatore. Voto 6+
Ferraioli
sedotta ed abbandonata (dal tuffo). Triste. Voto 5.5

 

4×200 stile libero
Ottocentometriconcentratiin4centesimidisecondoperpassaredall’argentoallegno.
La bravura a volte non basta, serve del culo. Voto 1 secchio

D’Arrigo hanno trovato la password valida. Risvegliato. Voto 7
Magnini
profilo basso e menare. Saggio. Voto 8
Dotto
l’uomo sbagliato nel posto giusto ma soprattutto nel momento giusto. Incredibile. Voto 8
Detti  l’uomo giusto nella gara giusta. Formidabile. Voto 9

Marco Orsi 2.0, il bomber riparte da Torino

​Marco Orsi compirà trentadue anni a dicembre, è nel giro della Nazionale dal 2008, ha all’attivo più di trenta medaglie internazionali e più di quaranta titoli nazionali assoluti. È stato primatista italiano individuale, è primatista mondiale nella staffetta 4x50...

Raduni nazionali, i convocati di ottobre a Livorno, Ostia e Livigno

Proseguono i radunni per gli atleti di interesse nazionale, nella prima metà di ottobre tre differenti gruppi al lavoro fra Livorno, il Centro Federale di Ostia e Livigno per l'altura. Vediamo i convocati per i collegiali.Nuoto - Livigno, dal 2 al 15 ottobre Atleti:...

Fatti di nuoto Weekly: il futuro del Nuoto, parte II

Nella Fatti di nuoto Weekly di oggi riprendiamo il discorso lasciato aperto settimana scorsa sul futuro del nuoto, consapevoli che difficilmente sarà l’ultima puntata di questo triste filone. In più, qualche news interessante.Crisi Piscine Per i pochi che ancora non...

Piscina chiusa a Ivrea, Nuotatori Canavesani e In Sport “a secco”

Un’altra piscina che dice STOP, l’ennesima chiusura di questo difficilissimo periodo. Solo poche settimane fa il caso dello Swimming Club Alessandria, ora, anche se per motivi differenti, tocca alla piscina di Ivrea chiudere i battenti. A causa del previsto rincaro...

Collegiali nazionali, nuoto e fondo fra Livigno e Ostia

Riprendono gradualmente i collegiali per gli atleti di interesse nazionale, un gruppo di convocati è al lavoro a Livigno mentre i nuotatori di fondo sono a Ostia. Sono ripresi inoltre i collegiali stanziali a Livorno e presso i Centri Federali di Ostia e Verona. ...

Fatti di nuoto Weekly: il futuro del Nuoto

Mentre quasi tutti i nuotatori stanno ricominciando a nuotare (su Instagram le testimonianze dirette di molti primi tuffi), in Italia c’è preoccupazione per il futuro del nuoto, sia a livello politico che strutturale. I motivi sono semplici ma complessi. Vediamoli...

Fatti di nuoto Weekly: prime pagine o contenuti

In una settimana avara di notizie di nuoto nuotato, prendiamo spunto dall’attualità sportiva per farci un’idea su una delle polemiche che hanno imperversato su web e social negli ultimi giorni. Su Fatti di nuoto Weekly di oggi parliamo di copertine e contenuti.Prime...

Swimming Club Alessandria senza piscina, i commenti di Poggio e Fusco

Non facciamo in tempo a goderci i risultati sensazionali dell’Italia del Nuoto nella stagione agonistica appena conclusa che purtroppo vengono fuori dei lati molto più tristi dello sport che non vorremmo mai dover affrontare. Il tema caldo riguarda l’impiantistica...

Fatti di nuoto Weekly: cose di cui non si parla

Oggi in Fatti di nuoto Weekly proviamo a rispondere alla domanda: è giusto parlare di cose di cui solitamente non si parla? E se sì, a quale scopo? Perché sport non è solo competizione, ma anche stile di vita, esempio, ispirazione. Dressel il peso del Nuoto Caeleb...

WorldJunior 2022 | D6: Italia, cinque medaglie per chiudere in bellezza. Argento per Sabattani, Curtis e 4×100 mi donne, bronzo per Vetrano e Biagiotti

Ultima giornata di finali dei Campionati Mondiali Junior e ultime chance di medaglia per l'Italia. Vediamo come chiudono gli azzurri nel nostro recap.100 STILE LIBERO UOMINI L’oro più atteso della manifestazione va all’uomo più atteso, David Popovici, che per...

50 stile libero
Di Pietro non va, non va, ma c’è sempre. Regolarità veloce. Voto 7
Dotto
 un mago. C’è ma non si vede. Appagato. Voto 6

200 farfalla
Polieri  involuta butta la medaglia. Distratta. Voto 5
Pirozzi all’arrembaggio. “Fatti, non pugnette!”. Pentita. Voto 6

400 misti

Lord Turrini legge gli avversari. Intelligente. Voto 7+

400 stile libero
De Memme ed ora a studiare: 1 ora di tuffi, 2 ore di virate. Coriacea. Voto 6/7
Carli
presto un gommista! Sgonfia. Voto 5-

4×100 mista
Donne a trazione posteriore portano a casa una medaglia che non credevano. Voto 7
Zofkova
 non è un fulmine e lo sa. Realista. Voto 5/6
Carraro il gattino graffia ancora. Resiliente. Voto 6,5
Bianchi l’esperienza al comando. Affidabile. Voto 7
Ferraioli ricambia la fiducia. Donna squadra. Voto 7+

Maschi al finto legno partendo da favoriti. Voto 4 Bucano la gara per pareggiare le ragazze della 4x2oo.
Sabbioni paga la finale. Scottato. Voto 5
Toniato cotto ma presente. Costante. Voto 5
Codia sempre in linea con le aspettative. Sconsolato  Voto 5
Dotto2 butta tutte le energie residue nel tuffo. Esagerato. Voto 7

Premi finali

Vince l’oscar per la best collection maschile Luca Dotto. Sbloccato.
Vince per la miglior interpretazione in zona Mista Christopher Ciccarese. Irraggiungibile.
Migliore atleta non protagonista Martina De Memme. Lacrime e sangue.
Coppa Volpe a Federica Pellegrini. Divina.
Fascia mister sorriso Simone Sabbioni. Brontolone e Piacione.
Best Duet Award va a “G&G” Detti e Paltrinieri. Inimitabili.
Premio idolo de ilFogliani a Federico Turrini. Saluto Chiara.

Spazziamo la vasca!

(foto copertina: from LEN e-news free license | Giorgio Scala | Deepbluemedia)

Share and Enjoy !

Shares