Select Page

Bis mondiale di Maccianti agli Italiani master, si chiudono le gare individuali

Bis mondiale di Maccianti agli Italiani master, si chiudono le gare individuali

Nella quinta giornata dei Campionati Italiani di nuoto Master, si chiudono i giochi della stagione Supermaster 2015/2016 per quanto riguarda le classifiche individuali.

L’atmosfera rovente non frena però le ottime prestazioni degli atleti impegnati in vasca, cade così un altro record mondiale sempre a opera di Marco Maccianti che nei 100 dorso fa il bis dopo aver conquistato quello della doppia distanza nel secondo giorno di gare.

Come anticipato il protagonista della mattina è stato sicuramente Marco Maccianti (Firenze nuota extremo) che realizza il record mondiale dei 100 dorso M35 nuotando in 58.48 (1024.28 p) e cancellando il limite precedente di 58.86 del rumeno Stefan Gherghel, mentre in Italia va a sostituire il 59.53 di Tersar.

Sempre nella sessione di gare mattutina un solo record nazionale nei 100 dorso e due nei 100 rana, a chiudere la staffetta mista femminile.

Nel pomeriggio in scena lo sprint puro dello stile libero, la gara dei record: in primis quello di presenze gara con quasi millecinquecento atleti. ‘Solo’ due primati in rosa e la prima triplete di squadra nella categoria M50 firmata Centro Nuoto Bastia: Rolli-Servadio-Listanti.
In chiusura di giornata è ancora il CN Bastia protagonista con il primato europeo della staffetta 4x50 mista maschile M200: Fabio Servadio, Rico Rolli, Stefano Venanzi e Gianluca Giglietti chiudono in 1’55.42 (1005.20 p) sottraendo lo scettro ai russi della Sibmasters che a Kazan avevano nuoatto in 1’55.71 (prec. RI 1’57.72 CN Bastia).

Record italiani:
100 do – M70 Laura Moltedo – Due ponti – 1’47.36 e 861.12 p – prec. Androsoni 1’48.35

100 ra – M60 Liana Corniani – Forum SC – 1’31.84 e 984.86 p – prec. 1’33.32
100 ra – M80 Claudio Negri – Nord Padania N – 1’42.99 e 997.48 p

50 sl – M80 Renata Marting – Due Ponti – 50.82 e 808.93 p – prec. Gamenara 59.01
50 sl – M60 Alessandra Cornelli – CC Aniene – 31.76 e 966.94 p – prec. Smith 31.92

4x50 mx
F M240 Forum SC (Tripi-Leutenegger-Corniani-Sordelli) 2’40.08 e 943.03 p – prec. Andrea Doria 2’44.70
M M280 Flaminio SC (Avellone-Foglia-D’Oppido-Zaottini) 2’26.98 e 954.42 – prec. 2’28.50

Segnaliamo le prestazioni:
100 do – M50 Silvia Parocchi – Molojnella N – 1’12.28 e 1021.17 p
100 do – M40 Raffaella Previtera – Aqautica TO – 1’11.93 e 948.14 p
100 do – M30 Desiree Cappa – VS Eschilo – 1’08.74 e 947.63 p
100 do – M25 Simona Corrado – Club L’Aquila N – 1’08.38 e 962.56 p
100 do – M55 Alessandro Bonanni – Vis nova Roma – 1’07.84 e 998.08 p
100 do – M50 Alessio Germani – SM Lombardia – 1’05.65 e 970.45 p
100 do – M50 Francesco Pettini – Empire Roma – 1’06.64 e 956.03 p
100 do – M45 Giuseppe Tiano – Malaspina SC – 1’04.78 e 956.78 p
100 do – M45 Gianluca Lapucci – Larus N – 1’04.98 e 953.83 p
100 do – M45 Guido Cocci – Imolanuoto – 1’05.76 e 942.52 p
100 do – M40 Maurizio Tersar – AICS Acquarè Mafeco – 1’01.96 e 975.63 p
100 do – M40 Raffaele Lococciolo – Nuotopiù A. – 1’04.04 e 943.94 p
100 do – M35 Giovanni Perulli – ICOS SC – 1’01.13 e 979.88 p
100 do – M30 Entoni Cnatello – AICS Acquarè Mafeco – 1’00.72 e 955.86 p

100 ra – M60 Monica Tripi – Forum SC – 1’35.03 e 951.80 p
100 ra – M50 Marzena Kulis – Nuotopiù A – 1’19.58 e 1025.26 p
100 ra – M45 Sabina Vitaloni – Derthona N – 1’18.72 e 985.52 p
100 ra – M45 Laura Molinari – DLF N Livorno – 1’21.33 e 953.89 p
100 ra – M30 Nicoleta Coica – Nuovo N Bologna – 1’16.04 e 970.67 p
100 ra – M55 Andrea Florit – Padovanuoto – 1’16.66 e 960.61 p
100 ra – M50 Carlo Travaini – Acqua 1 village – 1’12.96 e 976.76 p
100 ra – M45 Fabio Pianca Spinadin – Nottoli N – 1’10.13 e 965.21 p
100 ra – M45 Andrea Cabiddu – Flaminio SC – 1’11.40 e 948.04 p
100 ra – M35 Andrea Benedetti – Pool N Sambenedettese – 1’08.33 e 955.07 p
100 ra – M35 Mattia Masperi – Can Garda Salò – 1’08.56 e 951.87 p
100 ra – M35 Vincenzo Giove – Sottosopra Brindisi – 1’08.66 e 950.48 p
100 ra – M25 Francesco Calcara – Forum Assago – 1’06.33 e 953.87 p

50 sl – M60 Carole Smith – Roma N master – 32.00 e 959.69 p
50 sl – M60 Annarita Blosi – Malaspina SC – 32.21 e 953.43 p
50 sl – M50 Daniela De Ponti – NC Milano – 28.33 e 1006.35 p
50 sl – M50 Francesca Ferri – NC Azzurra BO – 29.7 e 959.29 p
50 sl – M50 Paola Uberti – CC Lauria – 29.87 e 954.47 p
50 sl – M45 Franca Bosisio – Team Trezzo sport – 28.91 e 954.00 p
50 sl – M40 Francesca Travaglini – DDS – 27.52 e 978.92 p
50 sl – M35 Olessia Bourova – RN Sori – 27.32 e 978.40 p
50 sl – M25 Giulia Cecchinello – Acquambiente Rovigo – 27.64 e 960.56 p
50 sl – M55 Gianluca Giglietti – CN Bastia – 26.74 e 964.10 p
50 sl – M50 Rico Rolli – CN Bastia – 25.36 e 984.23 p
50 sl – M50 Fabio Servadio – CN Bastia – 26.33 e 947.97 p
50 sl – M50 Luca Listanti – CN Bastia – 26.34 e 947.61 p
50 sl – M50 Roberto Brunori – AICS Acquarè Mafeco – 26.35 e 947.25 p
50 sl – M45 Paolo Piscaglia – ASA Cinisello – 25.70 e 952.53 p
50 sl – M40 Mauro Lanzoni – Cilo Milano – 25.22 e 953.61 p
50 sl – M35 Stefano Garzonio – RN Legnano – 24.14 e 970.17 p
50 sl – M35 William Careddu – Olbia N – 24.78 e 945.12 p
50 sl – M30 Patrizio Barbini – VS Eschilo – 23.97 e 962.45 p
50 sl – M25 Michele Ratti – Milano N master – 24.01 e 965.43 p
50 sl – M25 Matteo Pesco – Gestisport – 24.23 e 956.67 p

4x50 mx
F M160 Nuotopiù Academy – 2’13.47 e 958.42 p
F M160 Aquatica TO – 2’13.54 e 957.92 p
F M120 AICS Acquarè Mafeco – 2’09.96 e 972.99 p
F M120 Derthona Nuoto – 2’10.14 e 971.65 p
F M120 Flaminio SC – 2’10.86 e 966.30 p
F M100 AICS Pavia N – 2’10.73 e 961.52 p
F M100 RN Legnano – 2’11.44 e 956.33 p
M M200 Nuotopiù Academy – 2’00.85 e 960.12 p
M M160 Milano N master – 1’51.27 e 979.33 p
M M120 AICS Acquarè Mafeco – 1’50.08 e 967.66 p
M M120 Forum SC – 1’51.36 e 956.64 p
M M100 Firenze nuota extremo – 1’47.56 e 1003.20 p
M M100 Nautilus – 1’49.10 e 989.09 p
M M100 AICS Acquarè Mafeco – 1’51.09 e 971.37 p
M M100 RN Legnano – 1’51.71 e 965.98 p

FINA Marathon Swim Series 2019: prima tappa a Doha, 9 gli azzurri in gara

Archiviate le prime due tappe della FINA UltraMarathon Swim Series è arrivato il momento delle 10 chilometri. Sabato 16 febbraio a Doha in Qatar sarà disputata la prima tappa della FINA Marathon Swim Series, che per questa stagione prevede 9 appuntamenti, nove come...
Read More

17° Meeting del Titano, a San Marino si apre il Gran Prix d’Inverno

La Federazione Sammarinense Nuoto in collaborazione con la FIN e Arena organizza il 17° Meeting del Titano valevole come prima tappa del 6° Gran Prix d'Inverno. Il 16 e 17 febbraio 2019 presso il Multieventi Sport Domus gli atleti potranno gareggiare nella vasca...
Read More

Migliore prestazione? Seguite l’istinto!

Molti atleti si rivolgono a me soprattutto nei periodi che precedono una competizione più o meno importante. È questo il momento dove, in molti casi lo stress mentale e l'ansia, si fanno sentire più forti e possono diventare degli inutili ostacoli. Ecco che proprio in...
Read More

Corsia Master, i Regionali liguri alla Sciorba il 23 e 24 febbraio

I Campionati Regionali Liguri riservati alla categoria Master si svolgeranno, quest'anno, per la prima volta, su due giorni: sabato 23 e domenica 24 febbraio. La sede è quella della Piscina Sciorba, nota per essere uno degli impianti natatori più scorrevoli che, già...
Read More

Training Lab, un nuovo sguardo al metabolismo aerobico negli esercizi ad alta intensità

Per molti anni è stata utilizzata la nozione di metabolismo aerobico e anaerobico per definire il tipo di lavoro effettuato dagli atleti durante l’esercizio intenso. La visione tradizionale è quella legata alla resintesi dell’ATP fornita da tre sistemi integrati...
Read More

Seconda tappa in Argentina della FINA UltraMarathon Swim Series 2019

Tutto pronto per la seconda tappa della FINA UltraMarathon Swim Series, si rimane in Argentina per la 21ª Maratona Acquatica Internazionale Città di Rosario che dopo quattro anni rientra nel calendario FINA. Sabato 9 febbraio alle 15.30 gli specialisti delle lunghe...
Read More

Manuel Bortuzzo, Barelli: “Speriamo in un miracolo”

Speriamo in un miracolo, chiediamo il massimo rispetto per la privacy e confidiamo nell'operato delle forze dell'ordine e della magistratura affinché consegnino alla giustizia i responsabili del vile agguato avvenuto nella notte tra sabato e domenica" Il presidente...
Read More

Italian Sportrait Awards 2019: votate i campioni del nuoto

Il nuoto protagonista agli Italian Sportrait Awards 2019 con sei azzurri candidati e il duo Bertocchi-Pellacani per i tuffi. Un segno che il nostro sport sta finalmente acquisendo spazio e notorietà grazie ai nostri Campioni, infatti troviamo uno o più nuotatori in...
Read More

UltraMarathon Swim Series 2019 #1: Ghettini e Pozzobon oro alla Santa Fè – Coronda

Primo appuntamento archiviato per la seconda edizione della FINA UltraMarathon Swim Series che per questa stagione vedrà disputare ben sei tappe. Domenica 3 febbraio, 13 uomini e 8 donne hanno preso il via a una delle classiche maratone del fondo, la 45ª edizione...
Read More

FINA UltraMarathon Swim Series 2019: si parte con la 45ª Santa Fe Coronda

Seconda stagione per la rinnovata FINA UltraMarathon Swim Series che per il 2019 prevede sei tappe e si aprirà domenica prossima 3 febbraio con la 45ª edizione della Santa Fe - Coronda in Argentina per chiudersi poi a settembre con la nostra Capri-Napoli. 57...
Read More

100 do

100 ra

50 sl

4x50 mx

Oggi, nella giornata conclusiva dei Campionati il festival delle staffette stile libero, con le formazioni miste e divise per sesso.

(foto copertina: Enrico Lippi | Corsia4.it)

Report gare

Report Day 1 – 800 sl

Report Day 2 – 400 mx, 200 do, 100 fa e 400 sl

Report Day 3 – 200 ra, 200 fa e 200 sl

Report Day 4 – 200mx, 50 d0, 50 ra, 50 fa, 100 sl e 4×50 mx Mi

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

?>