Nella quinta giornata dei Campionati Italiani di nuoto Master, si chiudono i giochi della stagione Supermaster 2015/2016 per quanto riguarda le classifiche individuali.

L’atmosfera rovente non frena però le ottime prestazioni degli atleti impegnati in vasca, cade così un altro record mondiale sempre a opera di Marco Maccianti che nei 100 dorso fa il bis dopo aver conquistato quello della doppia distanza nel secondo giorno di gare.

Come anticipato il protagonista della mattina è stato sicuramente Marco Maccianti (Firenze nuota extremo) che realizza il record mondiale dei 100 dorso M35 nuotando in 58.48 (1024.28 p) e cancellando il limite precedente di 58.86 del rumeno Stefan Gherghel, mentre in Italia va a sostituire il 59.53 di Tersar.

Sempre nella sessione di gare mattutina un solo record nazionale nei 100 dorso e due nei 100 rana, a chiudere la staffetta mista femminile.

Nel pomeriggio in scena lo sprint puro dello stile libero, la gara dei record: in primis quello di presenze gara con quasi millecinquecento atleti. ‘Solo’ due primati in rosa e la prima triplete di squadra nella categoria M50 firmata Centro Nuoto Bastia: Rolli-Servadio-Listanti.
In chiusura di giornata è ancora il CN Bastia protagonista con il primato europeo della staffetta 4×50 mista maschile M200: Fabio Servadio, Rico Rolli, Stefano Venanzi e Gianluca Giglietti chiudono in 1’55.42 (1005.20 p) sottraendo lo scettro ai russi della Sibmasters che a Kazan avevano nuoatto in 1’55.71 (prec. RI 1’57.72 CN Bastia).

Record italiani:
100 do – M70 Laura Moltedo – Due ponti – 1’47.36 e 861.12 p – prec. Androsoni 1’48.35

100 ra – M60 Liana Corniani – Forum SC – 1’31.84 e 984.86 p – prec. 1’33.32
100 ra – M80 Claudio Negri – Nord Padania N – 1’42.99 e 997.48 p

50 sl – M80 Renata Marting – Due Ponti – 50.82 e 808.93 p – prec. Gamenara 59.01
50 sl – M60 Alessandra Cornelli – CC Aniene – 31.76 e 966.94 p – prec. Smith 31.92

4×50 mx
F M240 Forum SC (Tripi-Leutenegger-Corniani-Sordelli) 2’40.08 e 943.03 p – prec. Andrea Doria 2’44.70
M M280 Flaminio SC (Avellone-Foglia-D’Oppido-Zaottini) 2’26.98 e 954.42 – prec. 2’28.50

Segnaliamo le prestazioni:
100 do – M50 Silvia Parocchi – Molojnella N – 1’12.28 e 1021.17 p
100 do – M40 Raffaella Previtera – Aqautica TO – 1’11.93 e 948.14 p
100 do – M30 Desiree Cappa – VS Eschilo – 1’08.74 e 947.63 p
100 do – M25 Simona Corrado – Club L’Aquila N – 1’08.38 e 962.56 p
100 do – M55 Alessandro Bonanni – Vis nova Roma – 1’07.84 e 998.08 p
100 do – M50 Alessio Germani – SM Lombardia – 1’05.65 e 970.45 p
100 do – M50 Francesco Pettini – Empire Roma – 1’06.64 e 956.03 p
100 do – M45 Giuseppe Tiano – Malaspina SC – 1’04.78 e 956.78 p
100 do – M45 Gianluca Lapucci – Larus N – 1’04.98 e 953.83 p
100 do – M45 Guido Cocci – Imolanuoto – 1’05.76 e 942.52 p
100 do – M40 Maurizio Tersar – AICS Acquarè Mafeco – 1’01.96 e 975.63 p
100 do – M40 Raffaele Lococciolo – Nuotopiù A. – 1’04.04 e 943.94 p
100 do – M35 Giovanni Perulli – ICOS SC – 1’01.13 e 979.88 p
100 do – M30 Entoni Cnatello – AICS Acquarè Mafeco – 1’00.72 e 955.86 p

100 ra – M60 Monica Tripi – Forum SC – 1’35.03 e 951.80 p
100 ra – M50 Marzena Kulis – Nuotopiù A – 1’19.58 e 1025.26 p
100 ra – M45 Sabina Vitaloni – Derthona N – 1’18.72 e 985.52 p
100 ra – M45 Laura Molinari – DLF N Livorno – 1’21.33 e 953.89 p
100 ra – M30 Nicoleta Coica – Nuovo N Bologna – 1’16.04 e 970.67 p
100 ra – M55 Andrea Florit – Padovanuoto – 1’16.66 e 960.61 p
100 ra – M50 Carlo Travaini – Acqua 1 village – 1’12.96 e 976.76 p
100 ra – M45 Fabio Pianca Spinadin – Nottoli N – 1’10.13 e 965.21 p
100 ra – M45 Andrea Cabiddu – Flaminio SC – 1’11.40 e 948.04 p
100 ra – M35 Andrea Benedetti – Pool N Sambenedettese – 1’08.33 e 955.07 p
100 ra – M35 Mattia Masperi – Can Garda Salò – 1’08.56 e 951.87 p
100 ra – M35 Vincenzo Giove – Sottosopra Brindisi – 1’08.66 e 950.48 p
100 ra – M25 Francesco Calcara – Forum Assago – 1’06.33 e 953.87 p

50 sl – M60 Carole Smith – Roma N master – 32.00 e 959.69 p
50 sl – M60 Annarita Blosi – Malaspina SC – 32.21 e 953.43 p
50 sl – M50 Daniela De Ponti – NC Milano – 28.33 e 1006.35 p
50 sl – M50 Francesca Ferri – NC Azzurra BO – 29.7 e 959.29 p
50 sl – M50 Paola Uberti – CC Lauria – 29.87 e 954.47 p
50 sl – M45 Franca Bosisio – Team Trezzo sport – 28.91 e 954.00 p
50 sl – M40 Francesca Travaglini – DDS – 27.52 e 978.92 p
50 sl – M35 Olessia Bourova – RN Sori – 27.32 e 978.40 p
50 sl – M25 Giulia Cecchinello – Acquambiente Rovigo – 27.64 e 960.56 p
50 sl – M55 Gianluca Giglietti – CN Bastia – 26.74 e 964.10 p
50 sl – M50 Rico Rolli – CN Bastia – 25.36 e 984.23 p
50 sl – M50 Fabio Servadio – CN Bastia – 26.33 e 947.97 p
50 sl – M50 Luca Listanti – CN Bastia – 26.34 e 947.61 p
50 sl – M50 Roberto Brunori – AICS Acquarè Mafeco – 26.35 e 947.25 p
50 sl – M45 Paolo Piscaglia – ASA Cinisello – 25.70 e 952.53 p
50 sl – M40 Mauro Lanzoni – Cilo Milano – 25.22 e 953.61 p
50 sl – M35 Stefano Garzonio – RN Legnano – 24.14 e 970.17 p
50 sl – M35 William Careddu – Olbia N – 24.78 e 945.12 p
50 sl – M30 Patrizio Barbini – VS Eschilo – 23.97 e 962.45 p
50 sl – M25 Michele Ratti – Milano N master – 24.01 e 965.43 p
50 sl – M25 Matteo Pesco – Gestisport – 24.23 e 956.67 p

4×50 mx
F M160 Nuotopiù Academy – 2’13.47 e 958.42 p
F M160 Aquatica TO – 2’13.54 e 957.92 p
F M120 AICS Acquarè Mafeco – 2’09.96 e 972.99 p
F M120 Derthona Nuoto – 2’10.14 e 971.65 p
F M120 Flaminio SC – 2’10.86 e 966.30 p
F M100 AICS Pavia N – 2’10.73 e 961.52 p
F M100 RN Legnano – 2’11.44 e 956.33 p
M M200 Nuotopiù Academy – 2’00.85 e 960.12 p
M M160 Milano N master – 1’51.27 e 979.33 p
M M120 AICS Acquarè Mafeco – 1’50.08 e 967.66 p
M M120 Forum SC – 1’51.36 e 956.64 p
M M100 Firenze nuota extremo – 1’47.56 e 1003.20 p
M M100 Nautilus – 1’49.10 e 989.09 p
M M100 AICS Acquarè Mafeco – 1’51.09 e 971.37 p
M M100 RN Legnano – 1’51.71 e 965.98 p

Trials Olimpici, il Canada a trazione femminile

Anche il Canada ha la sua squadra olimpica! Sono stati Trials piuttosto complicati, non tanto una volta cominciati ma per quanto riguarda la sua genesi: le problematiche legate al Covid-19 hanno costretto la Federazione Canadese a rivederne la formula, invitando...

58° Sette Colli | Roma pronta per gli Internazionali di Nuoto

Da domani 25 giugno al via il 58° Trofeo Sette Colli - Internazionali di nuoto, che si disputerà allo Stadio del Nuoto del Foro Italico di Roma, "nella piscina più bella del mondo". Oltre ai prestigiosi titoli della manifestazione, in palio anche gli ultimi pass...

Fatti di nuoto weekly: il successo dei Trials, perché?

Bentornati a Fatti di Nuoto Weekly, il vostro appuntamento fisso del mercoledì con il nuoto vissuto come va vissuto. Chiaramente ognuno ha il suo modo, ma quello di guardare le gare la notte, con la tranquillità ed il silenzio intorno a me, si avvicina molto alla mia...

Swimtheisland Sirmione, seconda tappa sul Lago di Garda

Sabato 26 e domenica 27 giugno il circuito darà il via al suo secondo appuntamento, giunto alla sesta edizione Dal mare sardo di San Teodoro alle acque cristalline del Lago di Garda: il viaggio, bracciata dopo bracciata, del circuito di nuoto in acque libere ideato da...

Campionati di Francia, da Chartres la selezione olimpica per Tokyo

Vive la France! No, non sono diventato un simpatizzante degli odiati cugini d’oltralpe ma quando scendono in vasca sono comunque sempre oggetto di attenzione. Certo, lo squadrone che ha dominato l’Europa e il mondo intero nella seconda metà dei primi anni 2000 è un...

#MiFidoDiTe 2021, a Monate la seconda tappa della Maratona di nuoto

Il progetto #MiFidoDiTe, legato al circuito di gare in acque libere organizzato su scala nazionale da Italian Open Water Tour che ha sposato il progetto, nasce dall’incontro di Alessandro Mennella, ragazzo genovese affetto dalla Sindrome di Usher (una malattia rara...

Trials Olimpici, il Teams USA da Omaha per Tokyo

Al termine di una settimana intensa, spettacolare ed emozionante, Team USA è finalmente pronto: 25 uomini e 28 donne per contrastare Australia e resto del mondo ai Giochi Olimpici. Sarà la prima squadra dal 2000 senza Phelps, la prima dal 2004 senza Lochte, con...

Alla Campania il Trofeo delle Regioni di fondo 2021

La Campania si aggiudica il Trofeo delle Regioni 2021 di fondo che si è disputato il 19 e 20 giugno a Piombino nel medesimo campo gara che pochi giorni prima ha visto disputare i Campionati Italiani Assoluti. Prima giornata dedicata alla prova individuale dei 5 km,...

ItalNuoto e Olimpiadi | Pechino 2008: Pellegrini e il primo oro olimpico al femminile

L’Olimpiade di Pechino 2008 è un evento, per molti versi, strano. Organizzata in un Paese così lontano da noi, per distanza geografica e culturale, è stata per una generazione intera l’occasione per conoscere la Cina, che si è svelata al mondo con una maestosa...

Trials Australia, ad Adelaide i pass olimpici per Tokyo

Olympic’s Trials time!  Adelaide e Omaha, così distanti ma mai così vicine in questi giorni di qualificazioni olimpiche. Concentriamoci oggi sui Trials Aussie, che si preannunciavano spettacolari e così sono stati (per quelli USA non perdetevi il recap di Luca, ma un...

100 do

100 ra

50 sl

4x50 mx

Oggi, nella giornata conclusiva dei Campionati il festival delle staffette stile libero, con le formazioni miste e divise per sesso.

(foto copertina: Enrico Lippi | Corsia4.it)

Report gare

Report Day 1 – 800 sl

Report Day 2 – 400 mx, 200 do, 100 fa e 400 sl

Report Day 3 – 200 ra, 200 fa e 200 sl

Report Day 4 – 200mx, 50 d0, 50 ra, 50 fa, 100 sl e 4×50 mx Mi

Share and Enjoy !

0Shares
0