Select Page

Swimming World Cup 2016, Dubai day 2, ancora Morozov a rana e la Hosszú ne vince 5!

Swimming World Cup 2016, Dubai day 2, ancora Morozov a rana e la Hosszú ne vince 5!

Se ieri abbiamo tessuto le lodi di Katinka Hosszú, oggi… ci dobbiamo ripetere!

Anche la seconda giornata all’Hamdan Sports Complex di Dubai – quinta tappa della “Swimming World Cup 2016” – vede protagonista la magiara e il russo Morozov che rinforza la sua leadership in campo maschile. Andiamo a vedere gli highlights.

Mostruosa la seconda giornata dell’ungherese, che dopo aver iniziato con l’argento nei 100 stile, fa un filotto impressionante di vittorie: prima nei 100 dorso, vinti in 56’’56 vincendo la “bella” con la Zevina, poi è il turno dei 200 farfalla, che in questa edizione della Coppa del Mondo faticano ad avere un padrone. Dopo la doppietta della Hentke (Parigi e Berlino) a Mosca arrivò il successo della Jakabos, mentre a Pechino pochi giorni fa si è imposta la Liu.

Archiviata anche questa prova, la Hosszú si prende anche i 400 stile, dopo essere stata fino ai 350 alle spalle della cinese Fang, ma beffandola nel finale andando a vincere in 4’03’’14. I misti restano terra di conquista per l’Iron Lady che infila la doppietta con 100 (58’’09) e 400 ( 4’33’’84 ) intervallati dall’argento nei 50 farfalla.

L’unica che di fatto ha battuto la magiara in questo pomeriggio è Jeanette Ottesen, rimasta la prima delle umane nella classifica generale, grazie anche alle 19 gare vinte fin qui. Nulla però in confronto alle 37 di Katinka, ormai irraggiungibile in qualunque tipo di classifica.

Rimanendo in campo femminile, altra prova divertente nella rana: i 50 premiano la Atkinson che nuota vicino ai 29’’, mentre i 200 sono ancora affare della Kaneto, più lenta che a Pechino ma comunque prima in 2’16’’30.

ItalFondo a Piombino con Giuliani e mezzofondisti a Ostia da Morini

Avvio di stagione ricco di raduni per gli atleti di interesse nazionale, mentre una selezione di di velocisti e il "gruppo Giunta" si sono messi al lavoro a Livigno - tutti i dettagli nell'articolo dedicato - i mezzofondisti si ritrovano ad Ostia alla corte di Stefano...
Leggi

Abbracciamoli Tour 2018, tappa conclusiva con l’Elba Swim 647

Sabato 27 ottobre 2018 si terrà l’edizione 2018 di Elba Swim 647, l’ultima tappa di Abbracciamoli Tour 2018. Una nuotata di 6.47NM - circa 12 km - nella splendida cornice dell’Isola d’Elba: da Spiaggia delle Ghiaie con passaggio a Capo Enfola e arrivo alla Spiaggia...
Leggi

Nuoto Master 2018-19, pubblicati i nuovi tempi base

In attesa della pubblicazione del nuovo Regolamento specifico per il settore Nuoto Master e la sede dei prossimi Campionati Italiani sono stati resi disponibili i Tempi Base per la stagione 2018/2019. I tempi base vengono utilizzati per determinare il punteggio...
Leggi

Giochi Olimpici giovanili, a Buenos Aires nove medaglie per gli azzurri

Archiviata la disciplina nuoto dei III Giochi Olimpici giovanili estivi di Buenos Aires in Argentina - Youth Olympic Games (YOG) - l'Italia rappresentata da cinque atleti chiude la sua Olimpiade con nove medaglie. Atleta di punta della delegazione - accompagnata...
Leggi

Abbracciamoli Tour 2018, 14 ottobre l’Ultramaratona fa tappa a Lodi

In primavera vi abbiamo presentato il circuito Abbracciamoli Tour 2018 con la prima Ultra Maratona di nuoto a scopo benifico che si è svolta a Milano presso la piscina del Gonzaga Sport Club (QUI l'articolo completo). Il 14 ottobre 2018 si terrà la VI edizione...
Leggi

Fondo a Breuil e Nuoto a Livigno, i raduni di inizio stagione

È tempo di ripresa per i nuotatori, mentre una selezione di cinque azzurrini sono impegnati a Buenos Aires per i Giochi Olimpici giovanili - convocati e gare nell'articolo dedicato - alcuni atleti di interesse nazionale si sono radunati per lavorare insieme. Livigno...
Leggi

SwimmingArt, una linea di gioielli dedicata al mondo del nuoto

“…E acqua sei e acqua vuoi, nell’acqua mi troverai se vuoi, nell’acqua rinascerai ti disseterai se vuoi…” - Daniele Brocca SwimmingArt è una linea di gioielli dedicata al mondo del nuoto: l’amore e la passione verso l’acqua dello staff di BroArt danno vita ad una...
Leggi

Al via i Giochi Olimpici giovanili estivi di Buenos Aires con Le Clos ambasciatore

Mancano due giorni all'inizio dei III Giochi Olimpici giovanili estivi - Youth Olympic Games (YOG) - che si svolgeranno dal 6 al 18 ottobre a Buenos Aires in Argentina e coinvolgeranno atleti di età compresa fra i 13 e 18 anni. A inaugurare questa manifestazione fu...
Leggi

A Omaha i Trials USA per Tokyo 2020. US Open e Junior insieme nel post olimpiade

Tempo di date e cambiamenti per il nuoto americano, i Trials Olimpici di Tokyo 2020 si terranno dal 21 al 28 giugno a Omaha (Nebraska) che ospiterà la manifestazione per la quarta volta. Il primo giorno della manifestazione si terrà 5 settimane prima dell'inizio del...
Leggi

Hangzhou, Mondiali in vasca corta 7 nuove convocazioni

A poco meno di due settimane dalla divulgazione dei criteri di convocazioni per i prossimi Campionati del Mondo di vasca corta (11/16 dicembre, Hangzhou - Cina), il CT Cesare Butini - dopo essersi consultato con la dirigenza federale e confrontato con la commissione...
Leggi

La rana maschile conferma il sorprendente Vladimir Morozov: il russo replica la vittoria dei 100 di pochi giorni prima nuotando leggermente più piano (56’’52 ), per poi confermarsi anche nei 50 stile. Con il secondo poker di vittorie consecutive tocca quota 17 successi stagionali di Coppa, confermandosi leader anche grazie alla miglior prestazione in termini di punteggio ottenuta grazie ai 100 misti di martedì!

Il suo rivale Chad Le Clos non riesce a tenere il passo: perde lo scontro diretto nei 50 stile chiudendo secondo, e non gli basta mantenere intatta la sua striscia nella farfalla conquistando i 100 in 49’’14.

Doppietta per Bobby Hurley nei 50 e 100 dorso, mentre Guy delude ancora chiudendo secondo nei 200 stile e uscendo addirittura in batteria nei 100 farfalla.

Chiude il programma la 4x50 stile mistaffetta, vinta ancora dalla Russia con Morozov, Donec, Efimova e Lovtcova.

Sabato e domenica ultime due giornate di questo secondo cluster, con la trasferta in Qatar a Doha.

(Foto copertina: )

(Foto: K. Hosszú | Facebook)

Le vittorie di Katinka Hosszú gara per gara:

  • 200 e 400 stile (5 – Parigi, Berlino, Mosca, Pechino, Dubai)
  • 800 stile (2 – Mosca, Dubai)
  • 50 dorso (2 – Pechino, Dubai)
  • 100 dorso (5 – Parigi, Berlino, Mosca, Pechino, Dubai)
  • 200 dorso (1 – Berlino)
  • 100 farfalla (1 – Parigi)
  • 200 farfalla (1 – Dubai)
  • 100, 200 e 400  misti ( 5 – Parigi, Berlino, Mosca, Pechino, Dubai)
Tutte le info della SWC2016... clicca QUI

QUI tutti i risultati della tappa di Dubai: CLICCA QUI

WC2016 – Day 1 Dubai: CLICCA QUI

WC2016 – Day 1 Pechino: CLICCA QUI

WC2016 – Day 2 Pechino: CLICCA QUI

WC2016 – Day 1 Parigi: CLICCA QUI

WC2016 – Day 2 Parigi: CLICCA QUI

WC2016 – Day 1 Berlino: CLICCA QUI

WC2016 – Day 2 Berlino: CLICCA QUI

WC2016 – Day 1 Mosca: CLICCA QUI

WC2016 – Day 2 Mosca: CLICCA QUI

About The Author

Alessandro Foglio

Istruttore e nuotatore, segue il mondo del nuoto assoluto e tutti i suoi appuntamenti!

Ultimi Tweet

?>